EFL Cup: Tottenham e Chelsea si sfidano in una sorta di finale anticipata

EFL Cup: Tottenham e Chelsea si sfidano in una sorta di finale anticipata

Semifinale di lusso in EFL Cup. Mentre il Manchester City di Guardiola ringrazia il tabellone e si prepara ad affrontare il modesto Burton, Chelsea e Tottenham scenderanno in campo in una specie di finale anticipata. 

antonio-abate
Antonio Abate

E' tutto pronto per Tottenham-Chelsea, primo atto delle semifinali di EFL Cup. La competizione nazionale inglese metterà di fronte le due big, pronte a giocarsi nel doppio confronto la finale che sarà, presumibilmente, contro il Manchester City. I citizens dovranno vedersela contro il Burton e difficilmente non passeranno il turno. Un vero e proprio big match che potrebbe benissimo essere una finale anticipata. Sia Tottenham che Chelsea venderanno infatti cara la pelle per conquistare il primo trofeo stagionale. Si prevede una partita intensa e ricca di capovolgimenti di fronte.

Gli Spurs dovrebbero riconfermare il 4-3-1-2. Pochettino concederà sicuramente spazio a qualche seconda linea, senza però sottovalutare la sfida. In porta ci sarà Paulo Gazzaniga, protetto dai centrali Sanchez e Anderweireld. Ai loro lati agiranno invece Trippier e Rose. Eriksen verrà probabilmente abbassato a centrocampo, con Sissoko e Winks a completare la mediana. Dele Alli, invece, agirà alle spalle di Son e Kane. Solito 4-3-3 per i blues. Davanti a Kepa, difesa formata da Azpilicueta, Rudiger, David Luiz e Marcos Alonso. Jorginho sorveglierà la mediana, mentre Kante e Barkley saranno le mezzali. Ai lati di Morata, infine, agiranno Willian e Hazard

Le due formazioni sono giunte a questa fase finale compiendo un percorso analogo. Il Tottenham ha esordito in coppa contro il Watford, superandolo solo ai rigori. Nei minuti regolamentari, infatti, Success illuse gli ospiti, raggiunti e superati da Alli e Lamela. Capoue in extremis allungò la sfida decisa poi dal rigore di Alli. Più agevole il 3-1 al West Ham negli ottavi. Doppio Son e Llorente annichilirono gli Hammers, in goal con Perez. Ai quarti, invece, Son e Alli misero KO l'Arsenal. Il Chelsea ha invece esordito col botto, battendo il Liverpool per 1-2. Emerson e Hazard vanificarono il momentaneo vantaggio di Sturridge. Superato con difficoltà il Derby in una sfida terminata 2-3, contro il Bournemouth ci pensò Hazard a portarsi a casa i tre punti. 

VAVEL Logo