Ligue 1: bene Paris Saint-Germain e Lille, il Rennes ingrana la quarta vittoria consecutiva
source photo: twitter ufficiale @ASSEofficiel

Ligue 1: bene Paris Saint-Germain e Lille, il Rennes ingrana la quarta vittoria consecutiva

Il campionato francese regala poche sorprese nella sua ventesima giornata. Il Paris Saint-Germain vince dopo il KO in coppa, bene anche Lille e Saint Etienne. Nelle zone basse, pari per il Monaco. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Paris Saint-Germain si rituffa in campionato nel migliore dei modi. I ragazzi di Tuchel riprendono a marciare in Ligue 1 battendo 0-3 l'Amiens. Una sfida mai in discussione, aperta da un rigore di Cavani e chiusa da Marquinhos. In mezzo, il goal di Kylian Mbappé. Successo esterno anche per il LOSC Lille, ormai seconda forza di questa stagione. Gli uomini di Galtier schiantano 3-1 il Caen. Pepe e Leao segnano le prime due reti, Araujo cala il tris. Inutile nel finale il goal-bandiera di Ninga. Brutto 1-1 casalingo del Lione, al secondo pareggio consecutivo. Contro il Reims, i leoni di Génésio non riescono a conquistare tre punti agevoli almeno sulla carta. Apre i giochi Chavarria, Traore salva in parte i padroni di casa.

Vittoria di misura per il Saint EtienneLes verts sbancano Guingamp per 1-0 e grazie alla marcatura vincente di Khazri. Brutto colpo per i bretoni, ancora ultimi e sempre più a rischio retrocessione. Punticino fuori casa per il Montpellier, frenato sull'1-1 dal Dijon. Said segna per i padroni di casa, Le Tallec fissa poi il risultato in parità. Quarto successo di fila per il Rennes. Gli arancioneri di Stephan battono il Nantes lontano dal proprio stadio. A decidere la sfida, il goal di Da Silva al minuto numero tredici. 

Nelle zone di bassa classifica, punto importante in ottica salvezza per il Monaco. L'incerottata formazione di Thierry Henry pareggia 1-1 contro l'Olympique du Marseille. Maxime Lopez e Tielemans scuotono il risultato. Ottima la prova del nuovo acquisto monegasco Cesc Fabregas, in campo per tutti i novanta minuti. Tre punti pesanti per il Nizza. Contro il Girondins de Bordeaux finisce 1-0. Saint-Maximin marca il goal che assicura i tre punti ai rossoneri. Più sorprendente, infine, il successo fuori casa dello Strasburgo. Il Tolosa è battuto 1-2. Ajorque e Sanogo animano il primo tempo, nella ripresa ci ha pensato Sissoko a regalare tre punti ai suoi. 

VAVEL Logo