Coppa del Re - Sarabia e Ben Yedder stendono il Barcellona: il Siviglia vince 2-0
Fonte foto: Twitter Siviglia

Coppa del Re - Sarabia e Ben Yedder stendono il Barcellona: il Siviglia vince 2-0

Gli andalusi superano la formazione di Valverde grazie ai gol di Sarabia e Ben Yedder.

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per l'andata dei quarti di finale di Coppa del Re il Siviglia batte 2-0 il Barcellona avvicinando le semifinali. Succede tutto nella seconda frazione di gioco, con i padroni di casa che passano in vantaggio con Sarabia e raddoppiano con Ben Yedder. Prestazione sottotono da parte di un Barcellona che orfano di Messi e Busquets, ha creato poco. Tra una settimana il match di ritorno al Camp Nou con i catalani che dovranno vincere con tre gol di scarto per passare il turno.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per il Siviglia con Ben Yedder e Sarabia a comporre il tandem offensivo mentre il Barcellona risponde col 4-4-2 con la coppia d'attacco formata da Boateng e Malcom.

Sfida molto tattica sin dalle prime battute con il Barcellona che, come da copione, fa la partita mentre il Siviglia aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. Supremazia territoriale da parte della compagine di Valverde ma le occasioni latitano tanto che la prima vera chance del match arriva al 36' ed è per il Siviglia con Ben Yedder che entra in area, mette a sedere tre uomini e calcia col destro non inquadrando la porta. La risposta del Barcellona arriva al 41' con Malcom che salta il portiere andaluso ma a porta vuota calcia clamorosamente sull'esterno della rete. Nel finale di tempo padroni di casa ad un passo dal gol con Ben Yedder che, da pochi passi, calcia addosso a Cilessen.

La seconda frazione di gioco si apre col Siviglia vicinissimo al gol con Amadou che, su cross di Sarabia, calcia col destro da ottima posizione mandando a lato. Sono solo le prove generali del vantaggio andaluso che arriva al 58' con Sarabia che, su cross di Promes, insacca in acrobazia, 1-0. Poco più tardi altra chance per i padroni di casa con un bel colpo di testa di Banega che non inquadra la porta per poco. Valverde corre ai ripari mandando in campo Suarez e Coutinho per Boateng e Malcom e al 64' i catalani vanno vicinissimi al gol proprio con l'ex Inter, dal limite, sfiora la traversa col destro.

Machin, dal canto suo, getta nella mischia Andrè Silva e Vazquez e al 76' arriva il raddoppio del Siviglia con Banega che apparecchia per Ben Yedder, il quale non sbaglia da due passi, 2-0. Il Barca prova subito a reagire con Suarez che controlla e calcia in un amen, palla fuori di pochissimo. Nel finale tenta l'assedio il Barcellona ma il Siviglia non rischia nulla e porta a casa un risultato preziosissimo in vista del match di ritorno: al Sanchez Pizjuan termina 2-0 per gli andalusi. 

VAVEL Logo