Witsel sta cambiando le sorti di questa Bundesliga
https://twitter.com/axelwitsel28

Witsel sta cambiando le sorti di questa Bundesliga

Witsel ci sta insegnando come ribaltare un campionato monotono

alex_piombi
Alex Piombi

Può un calciatore cambiare un campionato intero? La risposta è sì e ce l'ha fornita direttamente Axel Witsel. Il belga, per molto tempo nei taccuini di MilanJuventus, al Borussia Dortmund sta spostando gli equilibri in una Bundesliga che negli ultimi anni ha trovato poca competizione. Il centrocampista belga sembrava ormai abbandonato alla mediocrità dopo l'approdo in Cina, al Tianjin Quanjian. Ma dopo solo una stagione ha capito di poter dare ancora molto in Europa. La squadra tedesca ha visto in lui la possibilità di competere con il Bayern per il Meisterschale e lo ha messo sotto contratto. 

Axel Witsel lo abbiamo imparato a conoscere bene in campo europeo con lo Zenit di San Pietroburgo, dove ha dimostrato di avere qualità maggiori rispetto agli altri ma fino al 2018 non ha mai firmato per una squadra importante quindi in molti si sono chiesti quale fosse il suo vero valore. Ma ecco che in Germania il mondo ha aperto gli occhi su uno dei giocatori più forti al mondo attualmente grazie al grande lavoro che sta svolgendo in Renania. Witsel a centrocampo può fare di tutto: regista, mediano, esterno, incontrista. Dotato di buon fisico, una buona visione di gioco e qualità nei piedi. I dati non gli danno ragione, ma nel calcio sono una piccola parte per capire l'apporto di un giocatore in una squadra. Il belga ha ristabilito ordine alla squadra, in un contesto in cui mancava un uomo con la personalità di Witsel. E i risultati si sono visti fin da subito. Il Dortmund ora si ritrova al comando della Bundesliga con sei punti di vantaggio rispetto al Bayern. Quando il belga deve passare il pallone quasi sempre arriva a destinazione, con una precisione del 93%, il migliore in squadra se consideriamo che il gioco dei gialloneri passa per i suoi piedi. 

I giocatori che più stanno giovando dal gioco di Witsel sono Sancho e Alcacer: l'inglese è già arrivato a 9 assist stagionali, molti arrivati grazie a palloni ricevuti dal belga, mentre lo spagnolo è alla sua miglior stagione realizzativa in carriera: 12 gol nonostante non sempre sia partito titolare. Oltre al ritrovato Reus che dopo anni passati in infermeria sta ritrovando la via del gol e fornisce assist per i compagni rispettivamente 12 e 6. 

Quindi Witsel non solo ha rinforzato il reparto ma sta aiutando la squadra a crescere e migliorare nei risultati, con vista Meisterschale

VAVEL Logo