Premier League: Liverpool e City vogliono vincere ancora, occhio alla zona retrocessione
source photo: twitter ufficiale Liverpool

Premier League: Liverpool e City vogliono vincere ancora, occhio alla zona retrocessione

Il Liverpool capolista ospiterà il Leicester, il City vola in casa del Newcastle. Nelle zone basse, turno durissimo per il Cardiff in casa dell'Arsenal, impegno casalingo per il Fulham. 

antonio-abate
Antonio Abate

Turno infrasettimanale di Premier League. Nella ventiquattresima giornata di massima serie calcistica inglese, la capolista Liverpool ospiterà il Leicester. Una sfida sulla carta agevole ma da non sottovalutare, per i ragazzi di Klopp, chiamati al successo per tenere a distanza l'inseguitrice Manchester City. I citizens di Guardiola dovranno però vincere in casa del Newcastle di quella vecchia volpe di Benitez. Una sfida sulla carta scontata, l'ex tecnico del Liverpool potrebbe però fare un regalo inaspettato alla squadra con cui ha vinto la Champions League. Novanta minuti casalinghi per il Tottenham. La rosa di Pochettino ha voglia di riscatto dopo un periodo altalenante e contro il Watford potrebbe registrarsi una goleada.

Tanto interesse per il Chelsea di Maurizio Sarri. I blues saranno impegnati in casa del Bournemouth e potrebbero riproporre Gonzalo Higuain al centro del tridente. La gara non sarà però facilissima. Di diverso peso specifico, invece, il match del Manchester United. I ragazzi Solskjaer vivono uno stupendo stato di forma e non hanno voglia di interromperlo. In casa e contro il Burnley, potrebbe arrivare la settima vittoria consecutiva. Molto più incerto il match tra Wolves e West Ham: entrambe le formazioni hanno i mezzi tecnici per ottenere la vittoria. Novanta minuti tra squadre al centro di diversi momenti, quello tra Southampton e Crystal Palace. I saints sono reduci da tre turni senza sconfitte, due KO consecutivi invece per le aquile. Chi la spunterà?

Nelle zone di bassa classifica, match casalingo non facile per l'Huddersfield. Il fanalino di coda di questa Premier League ospiterà infatti un Everton non troppo in salute. Difficile fare pronostici, le quote favoriscono però i toffees. Deve vincere assolutamente il Fulham. La squadra allenata da Claudio Ranieri ospiterà il Brighton. I padroni di casa non posso mancare i tre punti in un vero e proprio incrocio-salvezza. Novanta minuti terribili, infine, per il Cardiff. Contro l'Arsenal, all'Emirates Stadium, fare punti sarebbe un qualcosa di miracoloso. Sognare non costa nulla, però. 

VAVEL Logo