Eredivisie: vincono PSV e Ajax, cade il Feyenoord. Nelle zone basse punti importanti per le piccole
source photo: twitter PSV

Eredivisie: vincono PSV e Ajax, cade il Feyenoord. Nelle zone basse punti importanti per le piccole

Ajax e PSV Eindhoven vincono in tranquillità, perde il Feyenoord. Nelle zone basse, vittorie importanti per alcune piccole. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il PSV Eindhoven continua a marciare. Seconda vittoria consecutiva per i bazoer, che superano addirittura 5-0 il Sittard. Dopo un primo tempo scosso solo il goal di Pereiro, i padroni di casa dilagano nella ripresa. Una tripletta di de Jong e Gakpo abbattono infatti la neopromossa. Rotondo 6-0 per l'Ajax contro il VVV Venlo. I lancieri concludono in avanti il primo tempo grazie a Ziyech, nella ripresa si scatena la cooperativa del goal olandese. Prima segnano Dolberg e Tadic, poi tocca a Neres e Huntelaar. Chiude i conti van de Beek. Perde invece il Feyenoord Rotterdam. Nel derby cittadino, van Persie e compagni cedono le armi all'Excelsior. Nonostante il vantaggio dell'olandese ex Arsenal, gli ospiti cedono sotto i colpi di Messaoud e van der Meer. 

Terzo successo consecutivo per l'AZ Alkmaar. Le teste di formaggio non hanno problemi contro l'Emmen, vincendo per 5-0. Una doppietta di Koopmeiners incanala la sfida, un autogoal di de Leeuw la chiude anticipatamente. Nella ripresa, l'AZ Alkmaar dilaga grazie a Stengs e Johnsen. Pari con goal tra Vitesse e Heerenveen. Vlap e Ali animano il primo tempo, nella ripresa sono i gialloneri a passare in avanti grazie a Linssen. Un rigore di Lammers al 93' fissa sul 2-2 la sfida. Non migliora la situazione dell'Utrecht, alla quarta sconfitta consecutiva. Vince il PEC Zwolle per 4-3. Il primo tempo viene animato dai goal di Gustafson e van Crooj, nella ripresa si scatena il PEC. Letschert e Bahebeck illudono gli ospiti, raggiunti dalle reti di Lam e van Duinen (doppietta per lui).

Vince anche l'ADO Den Haag. I pellicani superano 2-0 l'Heracles Almelo. Thomas Necid condanna i bianconeri alla terza sconfitta consecutiva. Nelle zone basse, successo vitale per il Graafschap. Le neopromossa schianta il NAC Breda e guadagna tre punti vitali in ottica salvezza. Burgzorg segna la prima rete, nella ripresa El Jebli e Owusu completano l'opera nella ripresa. Vittoria importante anche per il Groningen. In casa del Willem II, i biancoverdi vincono per 2-1. Warmerdam e Sierhuis incanalano il match già nel primo tempo, inutile la rete di Vrousai nella ripresa. 

VAVEL Logo