Premier League - Lo United vince ancora: battuto 0-3 un inconsistente Fulham
source photo: twitter Manchester United

Premier League - Lo United vince ancora: battuto 0-3 un inconsistente Fulham

I ragazzi di Solskjaer superano senza problemi il Fulham di Ranieri. Prima Pogba e poi Martial concludono sul 2-0 il primo tempo, nella ripresa un rigore di Pogba cala il tris. 

antonio-abate
Antonio Abate
Fulham FCSergio Rico; Odoi, Le Marchand, Ream, Bryan (Sessegnon, min. 82); Chambers, Seri; Schurrle (Christie, min. 53), Vietto, Babel (Cairney, min. 77); Mitrovic.
Manchester UnitedDe Gea; Dalot, Smalling, Jones, Shaw; Pogba (McTominay, min. 73), Matic, Herrera (Bailly, min. 85); Mata, Lukaku, Martial.(Sanchez, min. 70)
SCORE0-1, min. 14 Pogba. 0-2, min. 23, Martial. 0-3, min. 65, Pogba (R).
NOTGara valida per la Premier League 2018/19.

Successo netto del Manchester United. I Red Devils superano 3-0 il Fulham grazie ai due goal di Pogba e la rete di Martial. Disputando una gara pimpante e cinica, lo United riesce a superare un Fulham tutto sommato inconcludente. Gli inglesi incanalano subito la sfida grazie alle reti in salsa transalpina di Pogba e Martial, nella ripresa ci pensa sempre l'ex Juventus da rigore a chiudere di fatto le ostilità. United che sale a quota 51, restano a diciassette gli uomini di Ranieri.

Padroni di casa che scendono in campo con il 4-2-3-1. Davanti a Rico, difesa a quattro composta da Odoi, Le Marchand, Ream e Bryan. Mitrovic la prima punta, sostenuto dal tris di trequartisti formato da Schurrle, Vietto e Babel. In mediana, invece, Ranieri sceglie Chambers e Seri. Un offensivo 4-3-3 per gli ospiti, con Mata e Martial ai lati di Romelu Lukaku. De Gea in porta, Smalling e Jones i centrali scelti da Solskjaer. In mediana, chiavi del gioco affidate a Matic. Pogba e Herrera le mezzali. Come terzini, il tecnico norvegese sceglie Dalot e Shaw.

Partita inizialmente molto pimpante, con il Fulham subito pericoloso. Al 3' è Schurrle a scodellare in area, Mitrovic arriva sulla palla ma colpisce molto male. Il buon inizio non galvanizza però i padroni di casa, subito messi a posto dalla forza dello United. I red devils cominciano infatti a alzare il proprio baricentro e si fanno spesso vedere dalle parti di Sergio Rico. Alla prima, vera occasione, gli ospiti passano in vantaggio. Al quarto d'ora ci pensa Paul Pogba a fare 1-0, il cui bolide dalla sinistra dell'area di rigore non lascia spazio al portiere di casa. La rete abbatte le resistenze del Fulham, propositivo comunque a cercare di giocarsela alla pari. Il Manchester non ha fretta e trova senza patemi d'animo il raddoppio appena dieci minuti dopo.

Bellissima l'azione personale di Martial, davvero rivitalizzato dal Solskjaer. Il francese sguscia tra i centrali di casa e batte Rico con un preciso piattone. Brutto colpo per il Fulham, United sugli scudi. La gara si abbassa di intensità dopo il 2-0, complice un buon palleggio della rosa ospite. Nella fase finale di frazione le due formazioni si affrontano molto sul piano fisico, costringendo il direttore di gara a estrarre tre cartellini gialli. Ne esce una parentesi poco scintillante e scevra di emozioni. L'ultima occasione è un tiro di Jones che non trova però lo specchio della porta. Primo tempo che finisce con lo United in vantaggio, cinico e spietato sotto porta. Poco preciso il Fulham.

Seconda frazione che vede lo United sempre in palla. Gli inglesi controllano il gioco e impediscono al Fulham di creare pericoli. Dopo molte azioni potenziali, il Manchester riesce a calare il tris da rigore. A fare 3-0 ci pensa Pogba, bravo a battere Rico con un preciso penalty. Il portiere di casa intuisce la direzione ma non riesce a respingere la conclusione del francese ex Juventus. La terza rete tranquillizza gli ospiti che, senza offendere più il colpo, si limitano a controllare. Al 73' prima occasione del Fulham con Mitrovic. Il serbo è bravissimo a colpire di testa e impegnare De Gea nella prima parata di giornata. Passano solo sessanta secondi ed è ancora lo United protagonista.

Ci pensa Le Marchand a rendersi protagonista in negativo. Il difensore di casa lascia scappare il neo-entrato Sanchez che, a tu per tu con Rico, non riesce a segnare il quarto goal per i suoi. Bella la parata del portiere spagnolo di proprietà del Siviglia. Negli ultimi minuti, il Fulham il goal. Su un cross dalla sinistra, Shaw manca il rinvio e serve Babel. L'esterno ex Liverpool non riesce a controllare, mandando fuori il pallone da ottima posizione. Succede poco altro fino al triplice fischio del signor Tierney. Nel finale c'è spazio anche per un alterco tra Mitrovic e De Gea, il direttore di gara ammonisce entrambi. La gara non regala altre emozioni. Vince 2-0 lo United. Migliore in campo per i padroni di casa, Schurrle. Per gli ospiti in evidenza Pogba

VAVEL Logo