Ligue 1: bene Paris Saint-Germain e Lille, Lione KO. Respira l'Amiens, cuore Monaco
source photo: twitter Monaco

Ligue 1: bene Paris Saint-Germain e Lille, Lione KO. Respira l'Amiens, cuore Monaco

Paris Saint-Germain e Lille si portano a casa i tre punti, tonfo per il Lione. Nelle zone di bassa classifica, punto importante per il Monaco. L'Amiens torna al successo e si allontana momentaneamente dalla zona retrocessione. 

antonio-abate
Antonio Abate

Vittoria prevedibile del Paris Saint-Germain. Soffrendo più del previsto, i ragazzi di Tuchel superano il Girondins de Bordeaux grazie alla marcatura vincente di Edinson Cavani. Il matador segna un rigore al minuto numero quarantadue. Successo importante anche per il LOSC Lille. In casa del Guingamp finisce 0-2. Succede tutto nella ripresa. Al 47' bella progressione di Ikone che mette in mezzo, il pallone attraversa tutta l'area e arriva a Leao, bravo a girare in porta la sfera. Nel finale di gara, un rigore di Remy pone fine alle ostilità. Frena il Lione. L'OL cede le armi al Nizza. I rossoneri vincono 1-0 grazie al goal vittoria di Walter, autore di un bel calcio di rigore.

Secondo successo consecutivo per il Marsiglia di Garcia, che sembra uscito dalla crisi che lo aveva attanagliato fino a qualche giornata fa. Il primo tempo si conclude con il vantaggio dei padroni di casa del Dijon, in goal grazie a Marie. Nella ripresa, Balotelli prima e Ocampos poi consentono all'OM di conquistare tre punti pesanti in vista del prosieguo della stagione. Frena il Saint Etienne, ancora una volta bella e incompiuta. Les verts cedono 3-0 in casa del Rennes. Avanti all'intervallo grazie al goal di Niang, gli arancioneri allungano nella ripresa con un rigore di Ben Arfa e il tris calato da Holou. Vittoria pesante dell'Angers. I bianconeri vincono in casa del lanciatissimo Strasburgo grazie alle marcature vincenti di Kanga Aka. Inutile, per i padroni di casa, il momentaneo 1-2 di Prcic. 1-1 tra Tolosa e Reims: Gradel risponde a Oudin.

Nelle zone di bassa classifica, punto prezioso per il Monaco. I biancorossi del Principato riescono a fermare il Montpellier, rischiando addirittura la vittoria. Avanti grazie a Martins, gli ospiti si fanno pareggiare da Laborde al 66'. Radamel Falcao illude il Monaco, raggiunto al novantesimo da un rigore di Delort. Quarto KO consecutivo per il Caen, al centro di un durissimo momento. Vince l'Angers 1-0. I grigi fanno sorridere il pubblico di casa con il goal di Konate. Emozionante 2-4, infine, tra Nantes e Nimes. Dopo un primo tempo concluso sotto di due reti a causa dei goal di Coulibaly e Majeed, gli ospiti dilagano nella ripresa. Guillaume e Bobichon fanno 2-2, ci pensano poi Ferri e Thioub a completare l'opera. 

VAVEL Logo