Eredivisie: ecco la presentazione della trentunesima giornata
source photo: twitter Eredivisie

L’Ajax ora ci crede per davvero. Dopo la vittoria in Champions League contro la Juventus e l’approdo alle semifinali, i lancieri vogliono confermarsi anche in campionato per mantenere il primato della classifica. I ragazzi di ten Hag giocheranno in casa di un Groningen molto in forma. Una trasferta da non sottovalutare. Più agevole il turno del PSV Eindhoven. I bazoer ospiteranno l’ADO Den Haag in un match da vincere assolutamente. I passi falsi non sono più ammessi. Novanta minuti cruciali per Feyenoord Rotterdam ed AZ Alkmaar. Le due formazioni sono in lotta per il terzo posto e questa partita potrebbe rimettere tutto in discussione. Le teste di formaggio dovranno vincere obbligatoriamente per sperare.

Trasferta interessante per l’Utrecht. La squadra che ha lanciato ten Hag nel calcio che conta dovrà battere l’Emmen per mantenere almeno il quinto posto. Occhio però alla neopromossa: la quartultima posizione spingerà infatti l’Emmen a giocare con il più classico del “sangue agli occhi”. Occhio all’Heracles Almelo. I bianconeri non sono ancora certi di un posto nei playoff di Europa League e non possono perdere punti preziosi. In casa e contro l’Heerenveen, lontana ma non estromessa matematicamente dalle prime posizioni, l’obbligo è quello di vincere. Discorso analogo per il Vitesse. I gialloneri sono reduci da ben quattro pareggi consecutivi e non possono più fallire. La sfida casalinga contro lo Zwolle dovrà portare in dote punti preziosi per i playoff.

Nelle zone di bassa classifica, chiamata al riscatto per il NAC Breda. Il fanalino di coda di questa Eredivisie giocherà in casa del Fortuna Sittard. Una sfida tra neopromosse molto indicativa in ottica salvezza. Il NAC dovrà solo vincere per sperare in una salvezza ad oggi difficile. Discorso analogo per l’Excelsior. La penultima in classifica ospiterà un Willem II lanciatissimo verso le posizioni nobili. Gli ospiti distano un solo punto dai playoff europei e non vogliono fermarsi. Da vivere anche VVV Venlo-Graafschap. Se gli ospiti dovessero vincere, infatti, rimetterebbero clamorosamente in discussione tutta la zona retrocessione.

VAVEL Logo