Eredivisie: l'Ajax ipoteca il titolo, tonfo PSV. Il Feyenoord perde ma omaggia Van Persie
source photo: twitter Ajax

Una penultima giornata di Eredivisie particolarmente indicativa. Il primo risultato quasi ufficiale, possiamo dirlo, è la vittoria del titolo da parte dell'Ajax. I lancieri stravincono contro l'Utrecht e approfittano del KO del PSV. 4-1 il risultato finale per i ragazzi di ten Hag, subito sotto a causa del goal di Boussaid. Huntelaar e van de Beek la ribaltano, una doppietta di Tadic sancisce la vittoria dell'Ajax. Può abbandonare i sogni scudetto, invece, il PSV Eindhoven. L'AZ Alkmaar vince 1-0 grazie al goal di Til, condannando di fatto i bazoer. Il PSV dovrebbe infatti vincere con moltissime reti nell'ultima gara, sperando che l'Ajax perda con un passivo altrettanto importante. Sconfitta indolore per il Feyenoord Rotterdam. Felkenburg e Becker fanno sognare ancora il Den Haag. Toccante, comunque, la cerimonia di addio al calcio di van Persie.

Vittoria importante e rotonda per il Vitesse. Il tennistico 6-1 condanna il Graafaschap alla retrocessione. Un autogoal di Straalman apre le danze per i gialloneri, Buitink fa 2-0. Ancora Buitink, Odegaard e Garfalou indirizzano la sfida a favore del Vitesse. Nel finale, Musaba segna la sesta rete, inutile il momentaneo 5-1 di El Jebli. Netto 3-0 del Groningen contro il Sittard. La neopromossa si è salvata, i biancoverdi continuano a sognare i playoff di Europa League, obiettivo considerato irraggiungibile a inizio stagione. Gladon apre le danze, nella ripresa Doan e Mamisevic calano il tris. Secondo KO di fila per il Willem II, che ha complicato la sua qualificazione ai playoff. L'Emmen vince 2-3 fuori casa. Pavlidis e Isak illudono i padroni di casa, Slagver, Moussa e de Leeuw condannano però il Willem II. 

Conclude la stagione nel peggiore dei modi, il NAC Breda. L'Heerenveen vince infatti 2-1. Lammers apre le danze, il NAC Breda la pareggia con Koch. L'Heerenveen vince la partita grazie a van Bergen. Crolla anche il PEC Zwolle, salvo ormai da tempo. I ragazzi di Stam cedono per 2-4 in casa del VVV Venlo. Nonostante la rete di Thy, il Venlo la ribalta con una tripletta di Mlapa e la rete di van Oojen. Elbers segna l'inutile seconda rete di casa. Emozionante 4-5, infine, tra Excelsior e Heracles Almelo. Omarsson illude l'Excelsior, Dalmau fa 1-1. Ancora l'islandese segna per gli ospiti, spenti da altri due goal di Dalmau. Duarte completa il pari, Mattheij regala tre punti all'Excelsior. 

VAVEL Logo