Euro Under 21 - L'Italia batte in rimonta la Spagna: 3-1 al Dall'Ara 
Fonte foto: Twitter Nazionale Italiana

Non potevano cominciare meglio gli Europei per la Nazionale Under 21 di Gigi Di Biagio. Nel match valevole per la prima giornata del Gruppo A gli Azzurrini battono la Spagna 3-1 issandosi al primo posto in coabitazione con la Polonia. Successo in rimonta per l'Italia visto che a passare in vantaggio sono le Furie Rosse con Ceballos ma la doppietta di Chiesa e il rigore di Pellegrini regalano una vittoria fondamentale agli Azzurrini per il prosieguo del cammino. Pochi giorni per ricaricare le pile per gli uomini di Di Biagio che mercoledì torneranno in campo per affrontare la Polonia.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per l'Italia con Zaniolo, Kean e Chiesa a comporre il tridente offensivo mentre la Spagna risponde col 4-2-3-1 con Soler, Ceballos e Oyarzabal alle spalle di Borja Mayoral. 

Canovaccio tattico del match chiaro nelle prime battute con la Spagna che fa la partita e dopo nove minuti la Nazionale iberica passa in vantaggio con Ceballos che, dal limite, lascia partire un bellissimo destro a giro che si insacca nel sette, 0-1. L'Italia, per gran parte del primo tempo, subisce il possesso palla spagnolo ma nel finale ha un sussulto e al 36' arriva la rete del pareggio con Chiesa che entra in area e con un tiro-cross beffa Simon sul primo palo, 1-1 e prima frazione agli archivi con Orsolini al posto di un acciaccato Zaniolo.

Nella ripresa parte meglio l'Italia ma al 56' è la Spagna a sfiorare il nuovo vantaggio con Soler che, dai 20 metri, lascia partire un gran bolide che Meret alza in corner. Dopo un'ora di gioco Di Biagio manda in campo Cutrone per Kean e al 64' gli Azzurrini passano con Chiesa che fa doppietta insaccando da pochi passi al termine di un batti e ribatti, 2-1. De La Fuente si gioca la carta Fornals e al 79' la Spagna si rende pericolosa con il solito Ceballos che, dall'interno dell'area, scherza due difensori ma la sua conclusione si perde alta. Su capovolgimento di fronte, però, l'Italia chiude i conti con Pellegrini che conquista e realizza il calcio di rigore, 3-1 e match agli archivi. L'Under 21 comincia l'Europeo con un successo di importanza capitale, mercoledì c'è la Polonia. 

 

 

 

VAVEL Logo