Champions League - Mertens e Llorente stendono il Liverpool 
Fonte foto: Twitter Napoli

Champions League - Mertens e Llorente stendono il Liverpool 

Il Napoli batte 2-0 il Liverpool nel match valido per la prima giornata del Gruppo E. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la prima giornata del Gruppo E di Champions League il Napoli batte il Liverpool 2-0 cominciando alla grande il suo cammino nella massima competizione europea. Succede tutto nel finale di gara con i partenopei che sbloccano la situazione con un rigore di Mertens e chiudono i conti con il primo sigillo azzurro di Llorente. Inizia nel migliore dei modi la Champions League del Napoli che sale in testa al Gruppo E insieme al Salisburgo.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Napoli con il tandem offensivo composto da Lozano e Mertens mentre il Liverpool risponde col 4-3-3 con Manè, Firmino e Salah a formare il tridente d'attacco. 

Partita molto tattica sin dalle prime battute con il Napoli che, però, parte meglio e al 7' sfiora il vantaggio  con Fabian Ruiz che ci prova due volte ma Adrian risponde presente in entrambe le occasioni. La risposta del Liverpool arriva al 21' con Manè che, servito da Henderson, controlla e calcia ma Meret si oppone. Poco più tardi ancora inglesi pericolosi con Milner che, su sponda di Manè, calcia col destro dal limite ma la conclusione dell'ex City termina alta. Col passare dei minuti i ritmi si abbassano ma nel finale i campioni d'Europa vanno ad un passo dallo 0-1 con Firmino che, sugli sviluppi di un corner, stacca di testa sfiorando il palo. 

La seconda frazione si apre col Napoli ad un passo dal vantaggio con Mertens che, su cross di Mario Rui, conclude in acrobazia ma Adrian salva con un guizzo clamoroso. La risposta del Liverpool arriva al 65' con Manolas che spiana la strada a Salah che incrocia col mancino, Merete salva il Napoli con una gran parata. I due allenatori provano a spezzare l'equilibrio con Ancelotti che manda in campo Zielinski e Llorente per Insigne e Lozano mentre Klopp getta nella mischia Wjinaldum per Milner. Soltanto un episodio può sbloccare il match del San Paolo e questo arriva al minuto 82 quando Robertson stende Callejon in area; dal dischetto si presenta Mertens che non fallisce, 1-0. I Reds non reagiscono e al 92' il Napoli la chiude con Llorente che approfitta di un errore di Van Djik e col destro batte Adrian, 2-0 e fischio finale. Il Napoli comincia nel migliore dei modi la sua Champions League battendo i campioni d'Europa in carica. 

VAVEL Logo
CHAT