Bundesliga - Il Bayern torna capolista. Il Lipsia cade contro lo Schalke

Bundesliga - Il Bayern torna capolista. Il Lipsia cade contro lo Schalke

Convince il Francoforte, mentre il Dortmund frena ancora. Vince il Leverkusen.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Una Bundesliga che regala delle partite che dicono molto sulla situazione di un campionato assolutamente ancora da decifrare, come tutti i campionati europei. Tra la sconfitta del Lipsia e la vittoria del Bayern, decidere la favorita è davvero complicato. Il Francoforte inaugura bene il weekend e batte 2-1 un Union Berlino che sta parecchio faticando: ospiti in vantaggio nella capitale con Dost al 48' e secondo gol al 62' di Andrè Silva alla seconda segnatura consecutiva in campionato. Gol della bandiera di Ujah.

Lo Schalke regala la sorpresa della giornata ed esce vittorioso da Lipsia per 3-1: per la squadra ospite vantaggio al 29' con Sane e raddoppio al 43' con un rigore di Harit. Al 58' Matondo chiude i giochi e certifica il terzo posto Schalke, mentre per il Lipsia accorcia all'83' Forsberg. Il Borussia Monchengladbach è tornato una squadra assolutamente forte e che vuole dare segnali di lotta per le posizioni europee e con Plea al 43', Thuram al 65' e Neuhaus al 83' batte 3-0 l'Hoffenheim in netta difficoltà.

Torna alla vittoria il Wolfsburg, dopo il pareggio dell'ultima giornata: 1-0 di misura al Mainz sempre più in fondo e gol di Tisserand al 9'. Il Leverkusen manda un messaggio chiaro alla Juventus, in vista dello scontro di Martedì a Torino: 3-0 all'Augsburg con autorete di Niederlechner al 34', raddoppio di Volland al 76' e chiude Havertz al 84'. Ora la Juventus è nettamente superiore all'Augsburg sicuramente, ma con i tedeschi delle Aspirine non c'è da scherzare e non da sottovalutare l'impegno.

Il Bayern soffre, ma ottiene un 3-2 importante sul campo del neopromosso Paderborn. Testa della classifica solitaria presa con Gnabry al 15' e raddoppio di Coutinho al 55'. La squadra di casa prova con Proger a riaprire la partita, ma Lewandowski la chiude e rende inutile il gol di Collins. Frena di nuovo il Dortmund in netto calo di risultati e prestazioni: 2-2 contro il Brema con verdi in vantaggio con Rashica, Gotze e Reus fanno andare davanti il Borussia, ma Friedl pareggia in modo definitivo.

VAVEL Logo
CHAT