Premier League Monday Night-Pareggio tra United e Arsenal in una partita piacevole

Premier League Monday Night-Pareggio tra United e Arsenal in una partita piacevole

Una delle storiche partite della Premier che regala spettacolo, ma pochi gol per una sfida che ha un sapore antico e unico.

francesco-bruni
Francesco Bruni

United contro Arsenal e la Premier ci regala il Monday Night tra due squadre che hanno una antica rivalità. Due compagini che cercano punti importanti per rimanere attaccate alle posizioni di testa e riscattare la scorsa annata. Otto punti in sei giornate per i Red Devils, mentre Arsenal non vince a Manchester dal 2006, dove segnò Adebayor. United senza Martial e Shaw come assenze pesanti. Pogba in mezzo al campo gioca, Lindelof proverà a lanciare Rashford. Aubameyang e Pepè le certezze di Emery, Kolasinac a spingere e Torreira in cabina di regia.

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo che parte abbastanza statico senza reali occasioni con le due squadre che si studiano e cercano il modo migliore di attaccare. Al 29' prima vera occasione della partita con Pereira che si beve Guendouzi e David Luiz con un bellissimo gioco di gambe, ma Leno para in due tempi. Arsenal che risponde al 30': Saka innesca Pepè dopo aver guadagnato un rimpallo, ma l'ex Lille spara alle stelle il piattone. Al 36' ancora Pepè protagonista: Aubameyang spiovente morbido, controllo al volo dell'attaccante neoacquisto Gunners estivo, ma De Gea si distende tra palo e pallone. Al 42' Pogba intercetta il pallone a Guendouzi, lancio in campo aperto per Rashford, ma strozza il destro e Leno para l'azione perfetta. Al 44' occasione Gunners: buco colossale di Pereira, Saka cerca il palo lontano di mancino, ma doppia para di De Gea prima e poi la riprende sul tentativo di Guendouzi. Al 45' rashford scarica su Pogba, passaggio sbagliato nettamente e arriva McTominay bravissimo ad insaccare un destro potentissimo in porta per il vantaggio Red Devils. Un primo tempo ricco di occasione nel quarto d'ora finale dopo un lungo studio. Nella ripresa al 51' Torreira riceve un cross da Aubameyang, sbucando tra Lindelof e Maguire, ma colpisce malissimo. Al 56' david Luiz su punizione dalla distanza tenta la conclusione, ma Lindelof ancora salva. Al 58' pareggio Arsenal, dopo un tentativo di Pereira per la squadra di casa: frittata di Tuanzebe, Saka trova Aubameyang e scavetto che supera De Gea. Offside controllato al VAR che conferma giustamente il gol dell'ex Dortmund. Al 61' Saka si beve per cena la difesa dello United confusa, ma Lindelof salva ancora tutto per la terza volta. Al 64' Pogba apre il destro da fuori, ma l'ex Juventus non ha fortuna e pallone fuori. Al 70' ancora pericoloso lo United con l'autore del gol McTominay che riceve il cross di Young, ma palla alta davvero di pochissimo. Al 71' Rashford ha una buona occasione con il destro smorzato da Friend e, nonostante la richiesta di angolo, palla rimessa dal fondo. Al 74' Maguire prova la conclusione secca, ma Leno manda la palla in corner. Al 88' Ceballos serpentina pazzesca e palla verso il secondo palo, ma a lato di molto. Al 92' Rashford prova una punizione quasi perfetta e Leno respinge sul suo palo attento. 93' Nelson prova il sinistro sullo scarico di Willock, ma De Gea para la conclusione debole. Un pareggio che conferma due squadre con ancora qualche limite da sistemare e ch potrebbero essere molto diverse. Pareggio importante e che serve a tenere la classifica corta nella lotta all'Europa.

VAVEL Logo
CHAT