Champions League - Per il Napoli un misero 0-0 contro il Genk
https://twitter.com/sscnapoli

Champions League - Per il Napoli un misero 0-0 contro il Genk

Tante occasioni create dalla squadra pur senza concretizzarle per gli azzurri..

ari-radice
Arianna Radice

Per il Napoli solo un punto nella trasferta in Belgio: pareggio senza reti per gli azzurri che si portano a quota 4 punti nel gruppo E di Champions League. La squadra di Ancelotti spreca, non è fortunata visto i tre legni presi (due traverse di Milik e un palo di Callejon ndr) ed è ancora lontana dalla maturità. L'esclusione di Insigne per scelta tecnica è la vera sorpresa di questa sera con davanti la coppia Lozano-Milik.

LA PARTITA

Il Napoli inizia bene ed indirizza la partita sui binari che vuole e già al 15' ha due occasioni per segnare: prima con il palo di Callejon e la seguente traversa scheggiata da Milik. Dopo dieci minuti il polacco spreca poi un’altra grande occasione per firmare il vantaggio con la traversa.

Il Napoli crea tanto (salvataggio sulla linea su un tiro di Koulibaly) ma allo stesso tempo si espone pericolosamente e rischia di prendere il gol dal Genk: determinante Meret sull’incornata di Samatta e successivamente sul mancino di Berge. Ancelotti perde Mario Rui (problema muscolare) e si va al riposo sullo 0-0.

Lo spartito non cambia nella ripresa: sono i padroni di casa ad avere la prima occasione pericolosa con un colpo di testa di Hagi alto sulla traversa. Ancelotti ridisegna il modulo portando Di Lorenzo a sinistra in difesa e Lozano esterno in attacco con Fabian Ruiz alle spalle di Milik.

Il Genk non ne ha più, ma il Napoli non ne approfitta e non ha più la lucidità per approfittarne. Ancelotti inserisce Mertens e Llorente ma non cambia nulla, anzi l'azione pericolosa è proprio per i belgi con Hagi. 

Finisce 0-0: Napoli troppo sprecone e poco brillante questa sera dopo l’ottima figura contro i campioni in carica del Liverpool. 

IL TABELLINO

Genk (4-3-3): Coucke; Maele, Cuesta, Lucumi, Uronen; Berge, Hagi (90' + 2 Heynen), Hrosovsky; Bongonda (89' Paintsil), Samatta, Ito. A disp: Vandevoordt, Wouters, Dewaest, De Norre, Onuachu. All.: Felice Mazzu'

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (33' Malcuit); Callejon, Allan, Elmas (58' Mertens), Fabian Ruiz; Lozano Milik (72' Llorente). A disp: Ospina, Luperto, Zielinski, Younes. All.: Carlo Ancelotti

Arbitro: István Kovács (Romania)

Ammoniti: Ito (G) Milik, Fabian Ruiz (N).

VAVEL Logo
    CHAT