0-1, MIN 7', HAKIM ZIYECH (A); 0-2, MIN 34', QUINCY PROMES (A); 0-3, MIN 67', DONNY VAN DE BEEK (A);
Champions League- L'Ajax demolisce il Valencia, netta vittoria olandese al Mestalla (0-3)

Champions League- L'Ajax demolisce il Valencia, netta vittoria olandese al Mestalla (0-3)

Primo tempo dominato dagli olandesi che raddoppiano con Ziyech e Promes. Nella ripresa Van de Beek cala il tris

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Vince e sale a punteggio pieno l'Ajax. Gli olandesi approfittano di un primo tempo prevalentemente dominato e di un rigore sbagliato dagli avversari per passare in vantaggio e raddoppiare. Nella ripresa il Valencia crolla e lascia numerosissimi spazi ai Lancieri che calano il tris con il gioiellino Van de Beek.

Propone un 4-4-2 Albert Celades con Cillesen tra i pali difeso da Wass, Garay, Gabriel e Jaume Costa. A centrocampo Torres e Guedes si prendono le fasce ai fianchi di Parejo e Coquelin; in attacco il tandem è composto da Rodrigo e Maxi Gomez. Risponde con un 4-3-3 Erik ten Haag con Onana in porta e la retroguardia formata da Dest, Veltman, Blind e Tagliafico. Sulla mediana trovano spazio Alvarez, Van de Beek e Martinez mentre davanti Promes completa il tridente con Tadic e Ziyech.

Parte forte ed aggressivo l'Ajax che al 7' trova subito il vantaggio. Alvarez serve Ziyech sulla fascia destra, il marocchino si accentra e da fuori area lascia partire un mancino fantastico che termina alle spalle di Cillesen. Il Valencia cerca inevitabilmente di reagire allo svantaggio. Il primo a provarci è Rodrigo che cerca la conclusione dalla distanza, ma Onana blocca sicuro. Al 24' Edson Alvarez commette una sciocchezza e stende Guedes in area. Il direttore di gara Orsato non ha dubbi ed indica il dischetto per il fallo sul lusitano, ma Parejo spreca il rigore calciando alto. L'esterno portoghese va ad un passo dal pareggio al 31' calciando alto di pochissimo e, tre minuti più tardi, gli olandesi firmano il raddoppio. Un'invenzione di Van de Beek libera Promes tutto solo in area che non può proprio sbagliare. La prima frazione di gioco termina con un'occasione monumentale ambo le parti. Al 38' Rodrigo colpisce al volo, ma la sua conclusione si spegne sul palo. Al 42', invece, Ziyech sfiora la doppietta personale colpendo la traversa con il suo mancino magico.

Avvio di ripresa che ha come protagonisti i padroni di casa. Gli spagnoli colpiscono immediatamente un altro palo su un tiro cross di Guedes e poco dopo Onana compie una grandissima parata su una conclusione da fuori di Ferran Torres. Il Valencia, però, si sbilancia e permette quindi all'Ajax di trovare spazi. Al 67' Van de Beek firma il tris con il destro su assist di Tadic. Il giovanissimo olandese sfiora anche il poker tre giri d'orologio più tardi: Promes innesca Van de Beek che con un tocco sotto supera Cillesen, ma Gabriel Paulista salva sulla linea. Senza altre occasioni degne di nota termina una partita perlopiù a senso unico e che permette agli olandesi di salire a punteggio pieno in vetta al girone.

VAVEL Logo
CHAT