Champions League - Il Barcellona ribalta l'Inter: 2-1 al Camp Nou 
Fonte foto: Twitter Barcellona 

Champions League - Il Barcellona ribalta l'Inter: 2-1 al Camp Nou 

La squadra di Valverde vince in rimonta grazie alla doppietta di Suarez mentre ai nerazzurri non basta il vantaggio di Lautaro. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la seconda giornata del Gruppo F di Champions League il Barcellona batte 2-1 l'Inter agganciando il Borussia Dortmund in testa alla classifica. Successo in rimonta per i catalani visto che a passare in vantaggio sono i nerazzurri, in avvio di match, con Lautaro. La squadra di Conte spreca tanto nella prima frazione e nella ripresa viene punita da una doppietta di Suarez. Con questo successo, dunque, i catalani salgono a quota 4 in classifica mentre l'Inter resta a 1 in compagnia dello Slavia Praga.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Barcellona con Messi, Suarez e Griezmann a comporre il tridente d'attacco mentre l'Inter risponde col 3-5-2 ed il tandem offensivo composto da Sanchez e Lautaro Martinez. 

Partenza pazzesca dell'Inter che dopo tre minuti passa in vantaggio con Lautaro che entra in area di rigore e con un diagonale mancino batte Ter Stegen, 0-1. La reazione del Barcellona arriva solo al 15' con Griezmann che, su cross di Sergi Roberto, stacca di testa mandando alto di poco. Al 24' si fa vedere anche Messi che, dal limite, calcia col mancino ma Handanovic risponde presente in due tempi. Lenta e prevedibile la manovra del Barcellona tanto che al 33' è l'Inter a sfiorare il gol con Barella che, su assist di Sanchez, calcia a botta sicura ma la sua conclusione viene alzata in corner. Poco più tardi nerazzurri nuovamente ad un passo dal raddoppio con Lautaro che, sugli sviluppi di un cross da destra, stacca di testa ma Ter Stegen salva con un miracolo dei suoi. Occasioni in successione per l'Inter che nel finale di tempo si rende ancora pericolosa con Sensi, palla alta di nulla. 

Nella seconda frazione Valverde manda subito in campo Vidal per Busquets e al 58' il Barcellona pareggia con un grandissimo gol di Suarez che, dal limite, estrae il coniglio dal cilindro e con un gran destro al volo che fredda Handanovic, 1-1. I catalani aumentano i giri del motore e al 61' vanno vicini al vantaggio con Griezmann che entra in area e calcia trovando l'esterno della rete. A metà ripresa cambi da entrambe le parti con Valverde che manda in campo Dembelè per Griezmann mentre Conte inserisce Gagliardini, D'Ambrosio e Politano per Sanchez, Candreva e Sensi. Al minuto 84 la ribalta la squadra di Valverde con Messi che salta tre uomini e appoggia per Suarez che, a tu per tu con Handanovic, non fallisce per il 2-1. E' l'ultima emozione del match: il Barcellona batte in rimonta l'Inter, tanti rimpianti per i nerazzurri per quanto visto nel primo tempo. 

 

VAVEL Logo
CHAT