Qualificazioni Euro 2020 - Il Belgio è la prima qualificata

Qualificazioni Euro 2020 - Il Belgio è la prima qualificata

Vittorie di Olanda e Croazia. Bene Russia e Polonia. Attenzione ad un'Austria davvero interessante.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Il Belgio è la prima qualificata degli Europei 2020. I Red Devils hanno battuto 9-0 un avversario facilissimo come San Marino: nota lieta il ritorno alla doppietta per Lukaku e buona notizia per Conte dopo Barcellona e Juventus. Una qualificazione importante ma attesa, in un girone da assoluta protagonista. Nello stesso girone, vittoria per Cipro contro il Kazakistan per 2-1 e terzo posto che non  serve a molto. La Russia certifica e mette in cassaforte il secondo posto del girone con la vittoria 4-0 sulla Scozia.

0-0 inutile e senza molto spettacolo tra Estonia e Bielorussia e due squadre ampiamente eliminate. Olanda, nello stesso girone batte 3-1 l'Irlanda del Nord e certifica la prima posizione con una gara in meno. Tre squadre a dodici punti nel Gruppo C, ma Oranje e Germania hanno una gara in meno rispetto all'Irlanda del Nord e con lo scontro diretto da giocare. Austria che continua a volare: 3-1 a Israele e -3 dalla vetta polacca che rimane uguale. Polonia, a proposito, che batte la Lettonia 3-0 e rimane leader tranquilla e solitaria. La Croazia distrugge l'Ungheria 3-0 e approfitta del pareggio 1-1 tra Slovacchia e Galles per prendere a vetta solitaria della classifica. Infine, Macedonia che batte la Slovenia 2-1 nel derby balcanico e attenzione a queste due che si portano a due di distanza dall'Austria seconda nel Gruppo G.

Kazakistan-Cipro 1-2

Bielorussia-Estonia 0-0

Austria-Israele 3-1

Belgio- San Marino 9-0

Croazia-Ungheria 3-0

Lettonia-Polonia 0-3

Macedonia-Slovenia 2-1

Olanda-Irlanda del Nord 3-1

Russia-Scozia 4-0

Slovacchia-Galles 1-1

MEDIA: 1VOTES: 1
VAVEL Logo
CHAT