In attesa di City e Liverpool nello scontro diretto, volano Chelsea e Leicester

La Premier si prepara allo scontro atteso di domani tra Liverpool e City che potrebbe chiarire il futuro del campionato in vetta, ma intanto Chelsea e Leicester non fanno sconti e si confermano grandi realtà della stagione: i Blues giovani e senza campioni con un allenatore di cuore, ma dimostrante di talento continuano a vincere, mentre le Foxes sembrano tornate quelle del titolo con Ranieri. Ma andiamo con ordine: il Watford batte nello scontro diretto salvezza 2-0 il Norwich. Per i Canaries, stagione che sta diventando complicata. I cervi ridono con Deulofeu e Gray. Il Chelsea travolge il Palace 2-0 dopo il pazzo 4-4 di Champions: decisivi Abraham e Pulisic e City raggiunto per i Blues. Burnley travolge 3-0 il West Ham e si rimette sereno a metà classifica: gol di Barnes, Wood e autorete di Jimenez. Bene il Newcastle: i Magpies battono 2-1 il Bournemouth e si mettono in una classifica che torna davvero a sorridere pe runa squadra partita abbastanza male nella stagione e a cui la sosta potrebbe fare bene per il prossimo futuro. Everton batte 2-1 i Saints incapaci di vincere dopo i nove gol presi dal Leicester. Per i Tofees potrebbe essere incominciata la nuova rimonta per una squadra che deve essere sicuramente molto più continua e in particolare tra le mura amiche. 1-1 tra Sheffield e Tottenham: gli Spurs in campionato faticano e Pochettino deve sfruttare la sosta per ritrovare la sua squadra e il suo modo davvero spettacolare di giocare come quello visto in Champions nella scorsa stagione o contro la Stella Rossa nell'ultima partita. Il Leicester batte 2-0 l'Arsenal ed è momentaneamente secondo: le Foxes confermano di essere una bella rivelazione, assomigliano a quelle del titolo storico di Ranieri e Vardy, aiutato oggi da Maddison, sembra un giocatore molto simile a quello che ci aveva abituato e fatto innamorare. Domani occhi puntati ad Anfield dove Liverpool e City potrebbero decidere una buona fetta della Premier e della vetta della stessa.

VAVEL Logo