In Olanda, saluta l'Ajax e AZ sempre più secondo

In Olanda, grande attesa per capire da parte delle grandi come si arriva alla sosta dopo tredici giornate. L'Ajax non vuole fermarsi e mette un altro tassello al suo Titolo olandese con un 4-0 pesante rifilato all'Utrecht, squadra complicata e mai da sottovalutare. Gol decisivi di Tadic, Martinez e doppietta di van de Beek per una squadra forte e che in campionato non sembra avere stop di nessun genere. Prova a rimettere a posto la stagione il Twente: la squadra del Cavallo Rampante batte 2-1 lo Zwolle e si sistema a metà classifica. Gol decisivi di Vuckic e Latibeaudiere per la squadra rossa, mentre per gli altri unico gol di Goochannejhad per una classifica a rischio retrocessione viva. Il Willem batte il PSV 2-1 con Nunnely in fase di grazia e segna doppietta per una squadra che vuole giocare le sue chance di Europa League. Il PSV segna con Pereiro, ma rimane uno dei dilemmi di una stagione che poteva essere diversa e la sosta potrebbe aiutare a ritrovare certezze. Torna alla vittoria il Feyenoord: 3-2 al Waalwijk fanalino di coda e tre punti che non cambiano una classifica assolutamente di basso profilo per una squadra bella oltre confine, ma irriconoscibile in patria. AZ batte 3-0 l'Emmen in una sfida importante: meno sei dalla capolista Ajax e secondo posto consolidato, vista la sconfitta del PSV per una squadra che sta tornando assolutamente di alto livello.

VAVEL Logo