Road to Brasil 2014: la Bosnia vince ancora

La Bosnia di Susic, dopo essersi imposta per 2-1 sulla Costa d'Avorio, batte per 1 rete a 0 anche il Messico. Ottima prestazione di Hajrovic che decide il match.

Road to Brasil 2014: la Bosnia vince ancora
Road to Brasil 2014: la Bosnia vince ancora

Seconda amichevole, seconda vittoria per la Bosnia. La squadra allenata da Safet Susic è riuscita ad imporsi su uno svogliato Messico per 1 rete a 0 nell'ultima amichevole di preparazione alla Coppa del Mondo. Il C.T. Bosniaco in quest'occasione ha voluto provare un nuovo modulo rispetto alla partita con la Costa d'Avorio, optando per un 4-2-3-1 più offensivo; il risultato è un'altra vittoria e tanto gioco macinato.

Di Izet Hajrovic, al 41°minuto di gioco, la rete che decide l'incontro. L'esterno offensivo del Galatasaray, tutto solo a centro area,  ha dovuto soltanto spingere in rete un ottimo cross di Salihovic. Pjanic e compagni, esclusa soltanto qualche piccola amnesia difensiva, hanno gestito al meglio la partita, sfiorando anche il secondo goal. Il trequartista, che ha da poco rinnovato il contratto che lo lega alla Roma, e Lulic sono stati protagonisti di un'ottima partita fino alla giostra dei cambi partita verso il 65° minuto di gioco. Nel finale di partita due parate di uno straordinario Begovic salvano il risultato.

Ai microfoni della ESPN Edin Dzeko, anche stanotte autore di una prestazione degna di nota, nonostante l'assenza dal tabellino dei marcatori, si è detto molto contento della vittoria e dello stato di forma della squadra, affermando: " è stata davvero un'ottima vittoria per noi, adesso siamo davvero pronti per iniziare la Coppa del Mondo". Mancano ormai soltanto 10 giorni all'esordio della squadra di Susic contro una delle favorite per la rassegna Mondiale, l'Argentina di Messi. Riuscirà la Bosnia a stupire anche in terra Brasiliana?