Belgio - Algeria, i diavoli rossi all'attacco dei 3 punti

Questa sera alle 18:00 ( ore italiana ) scendono in campo a Belo Horizonte Belgio e Algeria.  I diavoli rossi cercheranno di conquistare questi 3 punti per prepararsi al meglio nella sfida contro la Russia, in programma alla seconda giornata del girone.

Belgio - Algeria, i diavoli rossi all'attacco dei 3 punti
Belgio vs Algeria, i diavoli rossi all'attacco dei 3 punti
Belgio
Algeria / 18.00

Nella giornata in cui il Brasile ritorna in campo per la seconda volta in questo mondiale, gli occhi di tutto il mondo sono sul Belgio. La nazionale di Marc Wilmots è considerata una delle possibili outsider del torneo : Essa , però , ha vinto solo una delle ultime 9 partite giocate ai mondiali. In queste nove gare una sola volta hanno tenuto la porta inviolata. Inoltre non ha mai perso ai gironi negli ultimi due mondiali disputati : una vittoria e cinque pareggi tra 1998 e 2002. L'Algeria, invece, non ha segnato alcun gol nelle ultime 5 partite disputate ai mondiali : dall'ultima rete segnata ( Djamel Zidan contro l'Irlanda Del nord, il 3 Giugno 1986) , i nordafricani hanno effettuati 71 tiri in porta, tutti senza successo. 

Il Belgio è imbattuto nelle due precedenti partite giocate contro l’Algeria: una vittoria e un pareggio, entrambi in amichevole. Thibaut Courtois ha parato l’87.1% dei tiri subiti durante le qualificazioni ai Mondiali 2014: la miglior percentuale tra i portieri europei con più di cinque presenze. Otto degli ultimi 14 gol del Belgio ai Mondiali sono arrivati da situazione di palla inattiva (cinque da corner, due da punizione diretta, uno sugli sviluppi di un calcio piazzato).

PROBABILI FORMAZIONI : 

Il belgio dovrebbe scendere in campo con il consueto 4-2-3-1. A difendere i pali ci sarà il grandissimo Courtois, considerato uno dei miglior portieri del torneo e futuro erede di Cech al Chelsea di Mourinho. In cabina di difesa troviamo il capitano del Manchester City Vincent Kompany fiancheggiato da Van Buyten, mentre le due fasce sono occupate da Vermaelen e Alderweireld. Il centrocampo sarà guidato da Witsel e Fellaini ( in ballottaggio con Dembelè ) , mentre la trequarti sarà occupata da De Bruyne, il napoletano Dries Mertens e Eden Hazard, l'uomo più atteso di questa nazionale pronto a regalare grande spettacolo con i suoi assist, gol e serpentine che negli ultimi anni hanno fatto sognare il Chelsea.  Punta centrale troveremo Romeo Lukaku, un bomber di razza e uno dei nomi più caldi del mercato ( tornerà al Chelsea dall'Everton, ma ripartirà e piace all'Inter) . 

Di fronte ci sarà l'Algeria degli " Italiani " Taider, Mesbah e Ghoulam, che potrebbe vedersela proprio con il compagno nel Napoli Mertens. Il centrocampo sarà guidato da Yebda ( in ballottaggio con Mostefa )  e Bentaleb, centrocampista centrale del Tottenham. La stella di questa nazionale è sicuramente Feghouli, trequartista del Valencia che ha rifiutato di indossare la maglia della nazionale francese.