Russia, ci pensa Usmanov a pagare lo stipendio di Capello

La delicata situazione circa gli stipendi arretrati del CT italiano ha avuto, poche ore fa, un'importante svolta. Secondo quanto riportato da "Sport Express", l'oligarca Alysher Usmanov, russo ma di origine uzbeka nonché patron dell'Arsenal, pare intenzionato a elargire alla Federcalcio una parte dei soldi per sanare un'importante parte di questo debito.

Russia, ci pensa Usmanov a pagare lo stipendio di Capello
Russia, ci pensa Usmanov a pagare lo stipendio di Capello

La Federcalcio russa sarebbe vicina alla risoluzione della questione relativa allo stipendio arretrato di Fabio Capello. Usmanov - l'uomo più ricco di Russia secondo la rivista "Forbes" - sarebbe stato convinto dal Ministro dello Sport Vitaly Muyko a conferire alla Federcalcio locale un credito agevolato da circa 5,2 milioni di euro.

Il debito totale ammonta a quasi 8 milioni, ma si tratterebbe di un fondamentale contributo. Lo scorso 19 gennaio erano scaduti i termini per il pagamento dello stipendio e gli arretrati erano iniziati a giugno durante i mondiali brasiliani.

Questa operazione potrebbe ora dare anche maggiore chiarezza per quanto riguarda il futuro di "Don Fabio" da tecnico della Russia.