Argentina, il ct Martino alle prese con il dubbio del "nove"

In vista della Coppa America sarà diramata il 1 giugno la lista dei convocati per l'Albiceleste. Il Tata evidenzia i dubbi relativi alla punta titolare da schierare in Cile

Argentina, il ct Martino alle prese con il dubbio del "nove"
Argentina, il ct Martino con il dubbio Aguero, Tevez e Higuain

L'Argentina comincia a pensare alla Coppa America ormai alle porte, con la lista dei 23 convocati che sarà diramata tra soli 5 giorni. I dubbi del ct dell'Albiceleste sono legati essenzialmente al reparto offensivo. Proprio il Tata Martino, intervistato da TYC Sports, conferma di avere le idee piuttosto chiare sugli uomini da portare in Cile, dichiarando: "La lista definitiva dei 23 che parteciperanno alla manifestazione la comunicherò solo l'ultimo giorno utile, però ho già la squadra in mente". Le perplessità del ct, infatti, non sono inerenti agli uomini da portare, besnsì a quelli da schierare, in particolare su quale sarà il bomber titolare del torneo: "Mi manca solo il 'nove'. Tevez e Aguero hanno chiuso la stagione in modo migliore rispetto ad Higuain, però Gonzalo in Nazionale ha sempre fatto bene". 

Anche Martino, dunque, ha evidenziato come il Pipita abbia chiuso la stagione con la maglia del Napoli ben al di sotto delle sue aspettative. L'Apache al contrario ha trascinato la sua Juventus tra campionato ed Europa, con la finale di Champions League ancora da giocare. 

E' innegabile che Gonzalo Higuain nell'ultima parte del campionato abbia subito un calo molto evidente, toppando clamorosamente le sfide cruciali della stagione tra Europa League e Serie A fino, alla clamorosa bocciatura di Torino con la Juventus con, Rafa Benitez che lo ha sostituito al termine del primo tempo. Higuain ha, così, deluso anche il Tata, da sempre uno dei suoi principali estimatori, tanto da mettere in dubbio la sua presenza come terminale offensivo dell'Albiceleste. Magari proprio domenica con la Lazio, una prestazione degna della sua classe e del suo talento, potrebbero far cambiare idea al ct.