Coppa America 2015: i convocati della Colombia

Gli infortuni di Guarin, Quintero, Balanta ed Aguilar riducono di gran lunga la pericolosità della panchina colombiana ma non intaccano il livello di una squadra che in Cile porta gente di assoluto valore

Coppa America 2015: i convocati della Colombia
Coppa America 2015: i convocati della Colombia

Sono diventati ufficiali i convocati per la Coppa America di Pekerman, C.T. della Nazionale di calcio colombiana. Rispetto ai 31 pre-convocati andavano tagliati otto calciatori e Pekerman è stato costretto a far fuori nomi importanti per colpa di vari infortuni.

Fra i vari esclusi infatti spiccano i nomi di Guarin, Quintero ed Aguilar (tutti centrocampisti, ora Pekerman in mezzo al campo ha gli uomini contati) oltre a quello di Balanta (difensore), profilo ultimamente accostato alla Roma in ambito di calciomercato. Fatti fuori per ragioni tecniche Francisco Meza del Santa Fe (difensore centrale), Renteria del Santos Laguna (ala destra) e Mujica del Valladolid (ala sinistra). 

Nella lista sono presenti 15 europei di cui 4 italiani (Carlos Zapata, Muriel, Ibarbo e Zuniga). Nella conferenza stampa con cui Pekerman ha ufficializzato la lista dei convocati, il C.T. ha anche annunciato che il capitano della spedizione sarà Radamel Falcao.

Questi i convocati:

Portieri:
David Ospina (Arsenal), Camilo Vargas (Nacional de Medellin), Cristian Bonilla (Equidad);
Difensori
Juan Camilo Zuniga (Napoli), Santiago Arias (PSV); Jeison Murillo (Granada), Carlos Zapata (Milan), Pedro Franco (Besiktas), Carlos Valdes (Nacional de Medellin); Pablo Armero (Flamengo), Darwin Andrade (Standard Liegi);
Centrocampisti
Alexandre Mejia (Monterrey), Carlos Sanchez (Aston Villa), Edwin Valencia (Santos);
Ali e trequartisti:
Juan Guillermo Cuadrado (Chelsea), Victor Ibarbo (Roma), Edwin Cardona (Monterrey);
Attaccanti: 
Carlos Bacca (Siviglia), Jackson Martinez (Porto), Luis Muriel (Sampdoria), Radamel Falcao (Manchester United), Teofilo Gutierrez (River Playe).

Prosegue la preparazione dei Cafeteros alla Coppa America. A giorni si aggregheranno a chi si sta già allenando gli europei che hanno appena concluso la loro stagione.