Europei Under 21, tegola Inghilterra: Berahino torna a casa, c'è Afobe

Sfortunatissimo episodio per l'attaccante del West Bromwich Albion, che dovrà rinunciare all'Europeo di categoria a causa di un'infortunio rimediato al termine dell'allenamento di ieri sera. Al suo posto Southgate ha chiamato Afobe del Wolverhampton

Europei Under 21, tegola Inghilterra: Berahino torna a casa, c'è Afobe
Europei Under 21, tegola Inghilterra: Berahino torna a casa, c'è Afobe

Bruttissime notizie in casa Inghilterra alla vigilia dell'esordio dell'Europeo di categoria contro il Portogallo di questa sera. L'allenatore degli inglesi Southgate ha dovuto rinunciare, definitivamente, ad uno dei punti cardine della sua squadra: Saido Berahino torna a casa. 

L'attaccante del W.B.A ha riportato un infortunio al ginocchio al termine della sessione di allenamento di ieri sera, che ha costretto l'Inghilterra a sostituirlo con Benik Afobe, classe '93, del Wolverhampton. La giovane punta si è messa in mostra nella stagione da poco terminata mettendo a segno ben 32 reti, di cui 13 nella Championship con la maglia dei Wolves (arrivato a gennaio), e 19 con la maglia del MK Dons in terza categoria. 

Lo stesso Southgate, attraverso il sito ufficiale della FA, ha spiegato i motivi dell'infortunio e le decisioni che sono state prese a riguardo: "Sappiamo che quanto accaduto rappresenta una grande delusione per Saido e noi tutti siamo molto dispiaciuti per lui. E' stato con noi fin dalla prima partita, è stato un ragazzo decisivo per la qualificazione al torneo. E' un vero peccato che non possa finire il lavoro che ha iniziato. Afobe? Sono sempre stato in contatto con lui nel caso in cui si fosse venuta a creare una situazione di questo tipo".

Secondo colpo molto duro per la nazionale inglese, che dovrà rinunciare nelle due partite iniziali anche a Stones.