Inghilterra, le convocazioni di Hodgson: ci sono Alli e Ings

Punta sui giovani la nazionale dei tre Leoni in vista del doppio impegno con Estonia e Lituania.

Inghilterra, le convocazioni di Hodgson: ci sono Alli e Ings
Inghilterra, le convocazioni di Hodgson: ci sono Alli e Ings

Forte del primo posto matematico nel girone, Roy Hodgson si concede qualche sfizio nelle convocazioni della sua Inghilterra in vista del doppio impegno contro Estonia e Lituania, avversari tutt'altro che impegnativi. Sono diverse le novità che l'ex allenatore ha inserito nella sua lista: Heaton in porta (titolare sì, ma in Championship con il Burnley), Dele Alli a centrocampo dopo le grandissime cose mostrate con il Tottenham, e Danny Ings in attacco.

Questi ultimi due sono stati perni dell'under-21, negli ultimi anni, ma le ultime convincenti prestazioni hanno portato Hodgson a portarli addirittura in prima squadra. Per Ings era nell'aria: dopo l'avvio difficile a Liverpool, ha cominciato a trovare spazio e ieri è anche arrivato il primo gol in maglia rossa, nel derby con l'Everton.

Più sorprendente per certi versi la scelta di Alli, classe 1996 arrivato al Tottenham in estate dall'MK Dons, dove ha fatto vedere buonissime cose e ha lavorato con uno degli assistenti di Hodgson, che lo ha suggerito al tecnico. Insieme a lui, anche il compagno Harry Kane, che però ha tanta concorrenza in un attacco dove non può non esserci Vardy, autore di qualcosa come 7 gol in 8 partite con la maglia del Leicester in Premier League. Queste sono le scelte complete del CT inglese:  

PORTIERI: Butland (Stoke),  Hart (Man City), Heaton (Burnley) 

DIFENSORI: Bertrand (Southampton), Cahill (Chelsea), Clyne (Liverpool), Gibbs (Arsenal), Jagielka (Everton), Jones (Man Utd), Smalling (Man Utd), Stones (Everton). 

CENTROCAMPISTI: Alli (Spurs), Barkley (Everton), Carrick (Man Utd), Lallana (Liverpool), Milner (Liverpool), Oxlade-Chamberlain (Arsenal), Shelvey (Swansea), Sterling (Man City). 

ATTACCANTI: Ings (Liverpool), Kane (Spurs), Rooney (Man Utd), Vardy (Leicester), Walcott (Arsenal)