La Bulgaria batte a domicilio la Macedonia 0-2

Vittoria della Bulgaria in casa della Macedonia per 2-0 grazie alle reti di Rangelov e Tonev.

La Bulgaria batte a domicilio la Macedonia 0-2
MACEDONIA
0 2
BULGARIA
MACEDONIA: DIMITRIEVSKI; TRHICKOVSKI, IBRAIMI ( 76'NESTOROVSKI), ZUTA, RISTOVSKI ( 75' SILIANOVSKI), PANDEV, SIKOV, SPIROVSKI, STIJEPANOVIC ( 60' ALIMI), JAHOVIC ( 60'KOSTOVSKI), RISTEVSKI ( 74' CICARSKI) . ALL. DRULOVIC, ANGELOVSKI
BULGARIA: MITREV, TERZIEV, BODUROV, BOZHIKOV, POPOV, DYAKOV, CHOCHEV, ALEKSANDROV, MARCELINHO ( 77' DELEV) , POPOV, RANGELOV ( 84' TONEV). ALL. PETEV
SCORE: 0-2. 65' RANGELOV, 87' TONEV
ARBITRO: ENEA JORGII AMMONITI: THRICOVSKI, NESTOROVSKI (M) MARCELINHO, DYAKOV(B)
NOTE: STADIO FEDERICO II INCONTRO AMICHEVOLE

La Bulgaria vince in Macedonia con il più classico dei punteggi: 2-0. A suggellare la vittoria le reti di Rangelov su colpo di testa e Tonev con un tap-in. Entrambe le reti siglate nella ripresa.

La gara

Moduli speculari per entrambe le squadre eslcuse da Euro 2016. 4-4-2 dei padroni di casa con Pandev sulla fascia sinistra e davanti le due punte Jahovic e Ristevski, mentre nella Bulgaria coppia d'attacco formata dal solito Popov e Rangelov. 

Primi minuti di gioco caratterizzati dal possesso di palla della Bulgaria che cerca di trovare il varco giusto ma senza successso, vista la compattezza difensiva dei padroni di casa e la scarsa precisione nei passaggi. La prima occasione arriva al 9' ed è per la Macedonia con un tiro dai 25 metri di Spirovski che Mitrev non trattiene per un istante e per poco non rischia la figuraccia. Al 24' Macedonia ad un passo dal gol: su azione d'angolo, viene servito Pandev che ubriaca il suo marcatore e scodella in mezzo dove trova Ristovski che di testa manda sul palo. Al 41' arriva la prima occasione per la Bulgaria: la difesa Macedone sbaglia la tattica del fuorigioco lasciando Rangelov  tutto solo ma, decentrato, di fronte a Dimitrevski, che con i piedi si salva. Il primo tempo si conclude sullo 0-0.    

Al 60' arrivano i primi due cambi per la Macedonia: fuori Stijepanovic e Jahovic e dentro Alimi e Kostovski. Al 62' ci prova la Bulgaria con Rangelov ma Dimitrievski non si lascia sorprendere. Al 65' la Bulgaria passa con un piazzato colpo di testa di Rangelov su cross di Aleksandrov, smorzato da un colpo di tacco di Popov, 0-1. Al 75' terzo cambio per la Macedonia: Silianovski per Ristovski e Cicarski per Ristevski. Al 76'  Ilija Nestorovski sostituisce Agim Ibraimi per i padroni di casa. Al 77' primo cambio per Ivaylo Petev Bogdanov (Bulgaria) che fa entrare sul terreno di gioco Spas Delev al posto di Marcelinho. All' 84' Aleksandar Tonev rimpiazza Dimitar Rangelov per la Bulgaria. 

All'87' gli ospiti sigillano il match con il tap-in di Tonev da due passi a porta vuota.