Coupe De France - Le 'Classique' assegna il trofeo: PSG per il triplete, Marsiglia per l'Europa

Blanc ed i suoi sono i favoriti per la conquista del trofeo nazionale, ma nel 'Classique' di Francia nulla è scontato: il Marsiglia cerca l'unico sorriso stagionale, dopo tante delusioni ed altrettanti cambi in panchina. Le probabili formazioni.

Coupe De France - Le 'Classique' assegna il trofeo: PSG per il triplete, Marsiglia per l'Europa
Coupe De France - Le 'Classique' assegna il trofeo: PSG per il triplete, Marsiglia per l'Europa

Tra tradizione, soprattutto quella degli ultimi anni, e riscatto, personale, di squadra e soprattutto di un popolo. Le Classique di Francia decreta, questa sera allo stadio di Saint Denis, la Coupe De France, ultimo atto della stagione transalpina che assomiglia per proporzioni delle contendenti alla versione italiana della finale che andrà in scena all'Olimpico di Roma: in un angolo una vecchia nobile decaduta, dall'altra quella che negli ultimi anni ha collezionato trofei su trofei. A contendersi l'ambito trofeo i padroni di casa del Paris Saint Germain, favoriti d'obbligo, ed il Marsiglia di Passi, che dopo una stagione a dir poco travagliata, fatta di più cambi di panchina che soddisfazioni sul terreno di gioco, cerca l'ultimo sorriso per dare una svolta alla stagione e guardare positivamente verso la prossima con la qualificazione alla prossima Europa League. 

Sfida mai banale quella che vede in campo marsigliesi e parigini: due stili diversi di vita, di mentalità. Il Marsiglia è la squadra più titolata nella coppa nazionale, ben dieci, ma sono quasi trent'anni che non riesce a collezionare l'undicesima. Di contro, i parigini cercano l'ennesimo successo, fotografia forse ultima di un'egemonia che stenta ad essere spezzata. Anche i precedenti in coppa parlano in favore dei ragazzi di Blanc, avanti 8-1, con due pareggi, negli undici match fin qui disputati in Coppa. 

Marquinhos, decisivo lo scorso anno al Velodrome in un clamoroso 2-3 - Foto: Vavel.com
Marquinhos, decisivo lo scorso anno al Velodrome in un clamoroso 2-3 - Foto: Vavel.com

Lo stato di forma delle squadre

Diverso anche il momento di forma che attraversano le due squadre, con il Paris Saint Germain che, archiviata la Ligue 1 qualche mese fa, ha potuto gestire energie e turnover in vista dell'ultimo appuntamento stagionale, mentre i marsigliesi nell'ultimo periodo sono riusciti a rialzarsi con tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque sfide. Blanc dovrebbe proporre il solito 4-3-3 con Maxwell e Van der Wiel ai lati di Thiago Silva e Marquinhos, che difenderanno centralmente i pali di Douchez. Centrocampo con Pastore e Matuidi assieme a Motta regista, mentre Lucas e Di Maria saranno le spalle di Ibrahimovic davanti. Passi dovrebbe confermare Fletcher e Batshuayi di punta, con Alessandrini e Thauvin che proveranno a creare la superiorità sugli esterni. In difesa, davanti a Mandanda, N'Koulou e Rekik, con Mendy e Manquillo sugli esterni.   

Le probabili formazioni

Olympique Marsiglia (4-4-2): Mandanda; Manquillo, N’Koulou, Rekik, Mendy; Thauvin, Diarra, Barrada, Alessandrini; Fletcher, Batshuayi. All.: Passi.

Paris Saint Germain (4-3-3): Douchez; Maxwell, T. Silva, Marquinhos, Van der Wiel; Matuidi, Motta, Pastore; Lucas, Ibrahimovic, Di Maria. All.: Blanc.