EuroVAVEL, Gruppo B - Bale contro Hamsik, Dragoni contro Repre: Galles-Slovacchia inizia alle 18

La partita inaugurale del girone B, mille risvolti, due possibili outsider. Chi la spunta?

EuroVAVEL, Gruppo B - Bale contro Hamsik, Dragoni contro Repre: Galles-Slovacchia inizia alle 18
In alto, Gareth Bale, ala destra del Galles e del Real Madrid. In basso, Marek Hamsik, centrocampista del Napoli e della Slovacchia. | Google, VAVEL.com.

Le sfide all'Europeo sono sempre particolari per chi scende in campo a rappresentare il proprio paese; anche di più per gente come Gareth Bale e Marek Hamsik, chiamati a trascinare il Paese d'appartenenza nella gara inaugurale del Gruppo B di questa competizione. L'obiettivo è soprendere, i britannici sono alla prima partecipazione ai campionati Europei. Bisogna dunque pensare partita per partita ed avversario per avversario: piedi per terra e organizzazione di ferro, queste le principali richieste dei due CT, Coleman e Kozak, che in conferenza inviano lo stesso segnale: "nessuno verrebbe in Francia per fare la comparsa". Ma non solo il confronto tra i vari top player, anche tanti scontri chiave fra giocatori meno noti: è il caso del duello fra Allen e Kucka, i due treni che vogliono il controllo della mediana.

E non ci fermiamo nemmeno al campo; ci sono tanti numeri che possono rivelare aspetti nascosti di questa sfida, illustratici da Opta. Il più interessante riguarda decisamente i due precedenti delle qualificazioni ad Euro 2008, con doppia vittoria per la squadra in trasferta, entrambe le volte segnando 5 volte (1-5 in Galles, 2-5 in Slovacchia). Durante le qualificazioni, dei 17 gol segnati dalla Slovacchia 14 sono giunti su azione, i restanti da punizione indiretta; invece i britannici sono la squadra che manda in rete il minor numero di giocatori (4). Entrambi i CT sono inoltre alla prima esperienza in una grande competizione a livello mondiale, entrambi reduci da due esperienze da giocatori con le rispettive selezioni.

Le probabili scelte del tecnico Coleman prevedono un 3-5-1-1, in controtendenza rispetto alle recenti amichevoli. La sicurezza Hennessey fra i pali. In difesa favoriti Ashley Williams, Chester e Davies su tutti, altri giocatori prediletti dal CT. Gunter e Taylor sulle fasce; in mediana Allen, Ramsey e King. In attacco, a supporto di Robson-Kanu, c'è la stella Bale.

La risposta di Kozak è offensiva, 4-2-3-1. In porta Kozacik; dopo di lui troviamo Pekarik, Skrtel, Durica e Svento a completare il comparto difensivo; in mediana Pecovsky-Kucka; Mak, Hamsik e Weiss (re della classifica assist nelle qualificazioni, vecchia conoscenza del calcio italiano) dietro all'unica punta Duris.

Manca solo il fischio d'inizio per completare il cerchio... e per quello bisogna aspettare le ore 18.