Italia subito in campo a Montpellier. Solo una contusione per Pellè

La Nazionale è tornata subito al lavoro dopo la vittoria contro il Belgio. Sospiro di sollievo per Pellè.

Italia subito in campo a Montpellier. Solo una contusione per Pellè
Italia subito in campo, twitter @Vivo_Azzurro

Vietato staccare la spina o anche solo rilassarsi, l'Italia è tornata subito in campo a Montpellier per preparare la prossima sfida di Venerdì alle 15 a Tolosa contro la Svezia di Zlatan Ibrahimovic ad Euro 2016.

La vittoria di ieri sera a Lione ha sicuramente dato ulteriore carica a tutto l'ambiente azzurro. Per alcuni l'ostacolo belga era il più ostico da superare in questo girone, per altri invece il difficile viene adesso, nel senso che per l'Italia arrivano due avversarie che giocheranno in maniera diversa dalla squadra di Wilmots. Conte, però, non lascerà nulla al caso, con la voglia e la convinzione di poter strappare altri tre punti che di fatto vorrebbero dire qualificazione anticipata ai quarti di finale. La partita di ieri sera è stata fisica e giocata su buoni ritmi e a farne le spese più di tutti è stato Graziano Pellè.

Graziano Pellè, ilsole24ore.com
Graziano Pellè, ilsole24ore.com

L'attaccante del Southampton ha subito una leggera lussazione ad un dito durante la partita, ma questo problemino non desta alcun tipo di preoccupazione. Nel post partita, invece, è emerso un fastidio nella zona compresa fra la caviglia e il piede sinistro dell'attaccante azzurro. Nella giornata di oggi, accompagnato dal professor Castellacci, Pellè si è sottoposto ad alcuni accertamenti. Di notizie ufficiali ancora non ce ne sono, ma da quanto filtra dal ritiro azzurro non dovrebbe trattarsi anche in questo caso di nulla di grave. Si pensa ad una contusione che potrebbe togliere Pellè dalla sfida contro la Svezia, ma di certo non precluderne la presenza ad Euro 2016 nelle prossime settimane.