Euro 2016, Francia-Albania: il transatlantico contro la barchetta

La Francia di Deschamps cerca altre conferme dopo l'esordio, De Biasi, invece, prova a fermare Pogba e compagni.

Euro 2016, Francia-Albania: il transatlantico contro la barchetta
Francia-Albania, vavel.com

A vederla così, sulla carta, la sfida di Euro 2016 per la seconda giornata del gruppo A tra Francia e Albania delle ore 21 si potrebbe anche non giocare vista la differente qualità delle rose. Se però c'è stata una costante in questi primi giorni di Europeo è stata quella dell'equilibrio in ogni partita, anche in quelle più sbilanciate nei pronostici della vigilia.

Ecco perchè la Francia di Deschamps non può e non deve sottovalutare la squadra di De Biasi. La Francia all'esordio non ha convinto fino in fondo e solo un gioiello di Payet ha salvato la squadra da giorni difficili di polemiche e dubbi sul valore reale di questo gruppo. Contro la Romania hanno deciso le individualità, ma altri singoli non hanno brillato, su tutti Pogba e Griezmann, chiamati al riscatto da un'intera nazione.

Il centrocampista della Juventus sembra si sia reso protagonista in ritiro di alcuni atteggiamenti che hanno infastidito e non poco Deschamps. Qualcuno sussurra che Pogba potrebbe anche restare fuori questa sera contro l'Albania, ma sembra difficile pensare ad una Francia senza uno dei suoi giocatori migliori con la possibilità, con una vittoria, di archiviare il discorso qualificazione. Formazione confermata rispetto all'esordio con la Romania quindi.

La gioia di Payet contro la Romania, theguardian.com
La gioia di Payet contro la Romania, theguardian.com

L'Albania, per bocca dello stesso De Biasi, ha pagato molto l'emozione della sua prima volta in una competizione internazionale nei primi minuti contro la Svizzera. Non a caso il gol che ha deciso la gara è arrivato dopo appena 5 minuti di gioco. L'assenza di Cana stasera sarà pesante, ma De Biasi nei giorni scorsi non ha nascosto il desiderio di sgambettare un gigante come la Francia: "A volte una barchetta può giocare uno scherzetto al transatlantico. E' chiaro che per noi è già decisiva. Contro di loro abbiamo fatto delle belle partite, vincendo in casa nostra un anno fa, e pareggiando a Rennes 1-1 nel 2014. Ce la giocheremo senza paura." 

Cuore e un po' di scaramanzia, l'Albania cerca punti per restare in corsa in ottica qualificazione. Un paio di dubbi per De Biasi, pronto però a confermare il modulo 4-3-3. A livello tattico la gara sarà diversa rispetto a quella contro la Svizzera e questo potrebbe esaltare le caratteristiche che l'Albania ha mostrato di avere durante le qualificazioni.

Un momento della prima partita dell'Albania, mediagol.it
Un momento della prima partita dell'Albania, mediagol.it

Probabili formazioni