Euro 2016 - Gruppo A: pareggio fra Romania e Svizzera, elvetici momentaneamente al comando

Finisce 1-1 il primo match della seconda giornata del gruppo A. Al gol di Stancu risponde Mehmedi

Euro 2016 - Gruppo A: pareggio fra Romania e Svizzera, elvetici momentaneamente al comando
Romania
1 1
Svizzera

Finisce con un pareggio il primo match della seconda giornata del Gruppo A fra Romania e Svizzera. Al Parc des Princes di Parigi, Romania in vantaggio con Stancu, la risposta, nella ripresa, di Mehmedi.

Vladimir Petkovic conferma l'undici d'esordio, mentre Iordanescu cambia un po' di uomini, sia a centrocampo, con Prepelita titolare, che in attacco, con le novità Keseru e Torje. E' la Svizzera che comanda il gioco, ma alla prima occasione la Romania passa in vantaggio con ancora un calcio di rigore di Stancu al 18', procurato da una trattenuta di maglia che lascia qualche dubbio. I rumeni, a quel punto, si svegliano e si rendono pericolosi con qualche ripartenza, soprattutto con Torje. 

Nel secondo tempo, la Svizzera riprende le redini del gioco e al 57' pareggia i conti con una mischia risolta da Mehmedi, che di sinistro batte Tatarusanu da posizione ravvicinata. Dopo il gol, non ci sono più occasioni importanti, gli elvetici si difendono bene e al massimo tentano qualche ripartenza senza creare dei grossi pericoli. 

Il pareggio favorisce la Svizzera, che sale a 4 punti superando la Francia, attesa alle 21 dall'Albania. Francia e Svizzera si affronteranno proprio nella prossima giornata, in palio, probabilmente, il primo e il secondo posto nel girone. La Romania, col pari odierno, conquista il primo punto e per sperare di passare dovrà battere l'Albania nel prossimo incontro.