Live Svizzera - Polonia, Ottavi Euro 2016 (5-6 d.c.r.): sbaglia Xhaka, Polonia ai quarti!

Live Svizzera - Polonia, Ottavi Euro 2016 (5-6 d.c.r.): sbaglia Xhaka, Polonia ai quarti!
Svizzera
1 1
Polonia
Svizzera: (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili (dal 59' Embolo), Mehmedi (dal 70' Derdyiok); Seferovic.
Polonia: (4-4-2): Fabianski; Piszczek, Pazdan, Glik, Jedrzejczyk; Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski (dal 101' Jodlowiec), Grosicki (dal 104' Peszko); Lewandowski, Milik.
SCORE: 0-1, min 40, Blaszczykowski; 1-1, min 82, Shaqiri
ARBITRO: Clattenburg (ENG) ammonisce Schar (S), Jedrzejczyk (P), Peszko (P), Pazdan (P), Djourou (S).
NOTE: Stadio Geoffroy Giuchard di Saint-Etienne, inizio ore 15. Svizzera-Polonia, valevole per gli ottavi di finale di Euro 2016.

Per questa lunghissima diretta del primo ottavo di finale è davvero tutto amici lettori di Vavel. Andrea Bugno e la redazione calcio di Vavel Italia vi danno appuntamento a tra poco per la diretta testuale di Galles-Irlanda del Nord (che potete seguire qui) e vi invitano a restare collegati con noi per cronache, interviste ed ulteriori approfondimenti. Buon proseguimento di giornata.  

La Polonia nel suo primo quarto di finale della storia aspetta la vincente di stasera del match tra Portogallo e Croazia.  

Nonostante la stanchezza la Polonia riesce a trovare le energie giuste e la lucidità necessaria per realizzare i cinque rigori finali. Perde la Svizzera, che lascia l'Europeo dopo una bellissima rimonta.   

Decisivo l'errore di Xhaka sul secondo rigore calciato dalla Svizzera. Ora la nazionale di mister Nawalka attende l'esito del match tra Croazia e Portogallo per conoscere la sua prossima avversaria!

Parte Krychowiak... RETEEEEEEEEE!!! La Polonia è ai quarti di finale di Euro 2016!

È tutto nei piedi di Krychowiak e nelle mani di Sommer adesso!

Rodriguez contro Fabianski, spiazzato il portiere e 4-4!

Błaszczykowski contro Sommer... RETE! 4-3 Polonia!

Schar contro Fabianski... RETE! 3-3!

Glik contro Sommer... CHE BOTTA! 3-2 Polonia!

Shaqiri contro Fabianski... gran rigore e rete, 2-2!

Milik contro Sommer... RETE! Ma l'aveva toccata il portiere! 2-1!

Xhaka contro Fabianski... FUORI!!!

Lewandowski contro Sommer... RETE! 1-1! 

Lichtsteiner contro Fabianski... RETE! 1-0!

Si tirerà sotto la curva degli svizzeri, inizieranno proprio gli uomini di Petkovic con il capitano Lichtsteiner

FISCHIA CLATTENBURG! SI VA AI CALCI DI RIGORE!

120' Si salva anche la Svizzera sull'inserimento di Pisczek sulla destra. Sommer in due tempi controlla. 

118' Altra occasione pazzesca per Derdyiok che devia sul cross di Seferovic dalla sinistra ma non riesce ad indirizzare complice l'intervento di Pazdan. Blocca Fabianski.  

116' Lichtsteiner non molla. Ancora sulla destra va via e conquista l'ennesimo corner per gli elvetici. 

115' Embolo lotta sulla trequarti e, dopo aver conquistato la sfera, punta Jedrzejczyk che però lo ferma e conquista anche la rimessa da fondo. 

113' FABIANSKI! CHE PARATA PAZZESCA! TUTTO SOLO DERDYIOK DAVANTI AL PORTIERE POLACCO GIRA DI TESTA MA NON ANGOLA! DEVIAZIONE IN ANGOLO PROVVIDENZIALE! 

111' Riesce a respirare la Polonia, con Lewandowski che si guadagna due preziosi calci di punizione a centrocampo. Fiatano i polacchi. 

110' Altro numero di Shaqiri sul fondo. Finta di andare sul mancino, cross di destro chiuso da Glik - ancora - in angolo. 

108' Attacca la Svizzera: Xhaka per Seferovic, cross col mancino deviato da Glik in angolo. 

107' Embolo prova ad andar via sulla destra, ma Jedrzejczyk fa buona guardia. Si procede stancamente verso il centoventesimo. 

TUTTO PRONTO PER L'INIZIO DEL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE! SVIZZERA IN POSSESSO PALLA, SI RIPARTE! ULTIMI 15 DI GIOCO PRIMA DEGLI EVENTUALI RIGORI. 

Il time-out di Petkovic a fine dei regolamentari. 

FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE! UN MINUTO DI PAUSA! NON CI SONO STATE EMOZIONI PARTICOLARI IN QUESTI PRIMI 15 MINUTI! 

105' Numero sulla destra di Lichtsteiner, fallo del neo entrato Peszko: giallo per lui.  

104' Lewandowski si fa vedere sulla trequarti offensiva della Svizzera, ma la manovra polacca è lenta e prevedibile. Esce un ottimo Grosicki, dentro Peszko. 

101' Cambio per la Polonia: esce Maczynski, dentro Jodlowiec. 

97' Si affaccia in avanti anche la Polonia, visibilmente stanca. Grosicki si accentra e calcia di destro, respinge Schar. 

96' Rodriguez per l'inserimento centrale di Shaqiri che si allarga e prova a beffare Fabianski con un lob. Palla alta sopra la traversa. 

94' Shaqiri cerca il taglio in area per Seferovic, che non c'arriva. 

92' Prima iniziativa dell'overtime è della Svizzera: sinistro di Xhaka, devia Pazdan in fallo laterale.  

PARTITI! INIZIANO I PROLUNGAMENTI, CON NAWALKA CHE NON HA ANCORA EFFETTUATO CAMBI, MENTRE PETKOVIC HA ESAURITO LE SOSTITUZIONI A DISPOSIZIONE. 

Si procede al sorteggio, mentre le squadre tornano a scaglioni in campo per la ripresa delle ostilità. Sarà la Polonia a dare il via ai supplementari. 

Ha meritato il pari - nella ripresa - la Svizzera di Petkovic, che dopo l'intervallo è entrata con un altro piglio in campo, assediando la trequarti polacca. Troppo remissivo, invece, l'atteggiamento di Lewandowski e compagni, che subiscono prima la traversa di Seferovic, poi il gol clamoroso di Shaqiri a dieci dal termine. 

Da un'altra angolazione la rovesciata vincente di Shaqiri, oltre alla sua esultanza. 

FISCHIA CLATTENBURG! SI VA AI SUPPLEMENTARI! FINISCE 1-1 TRA SVIZZERA E POLONIA! RISULTATO GIUSTO!

94' Fabianski! Blocca centralmente la conclusione di Xhaka dalla distanza. Ultimi secondi prima del triplice fischio finale. 

93' Milik col mancino a giro. Palla alta. 

92' Controlla - forse - con un braccio Lewandowski. Per Clattenburg si gioca, prima di fermare il gioco per un fallo sul centravanti polacco. Punizione sulla trequarti offensiva per la Polonia. Forse ultima occasione per vincere prima dei supplementari. 

90' Murato Embolo al momento di girare a rete. Saranno quattro i minuti di recupero. 

Il gesto di Shaqiri per il pari.

88' Torna ad affacciarsi in attacco la Polonia. Cross di Grosicki deviato in angolo. Ci prova Pazdan, palla alta.  

Il gol pazzesco di Shaqiri. 

85' Lewandowski prova a servire sulla destra Kuba, che non riesce a stoppare la sfera. In bambola adesso la squadra di Nawalka, che ancora non ha effettuato cambi. 

Meritato - così come nel primo tempo è stato il vantaggio polacco - il pareggio della Svizzera. Gol pazzesco di Shaqiri. Adesso la Svizzera con tutti attaccanti in campo, prova a vincerla. Deve resistere la Polonia, che ha subito il primo gol nella competizione.  

82' SHAQIRI!!! UN GOL PAZZESCO! PAZZESCO! SHAQIRI IN ROVESCIATA DAL LIMITE DELL'AREA PAREGGIA I CONTI! IL GOL PIU' BELLO DELL'EUROPEO! CLAMOROSO! CLAMOROSO! 1-1! 

80' Insiste la squadra di Petkovic. Due corner di fila, Polonia alle corde. 

78' Traversa della Svizzera! Prima Djourou sul muro polacco, poi Seferovic - col mancino - centra la traversa a Fabianski battuto. Adesso meriterebbe il pari la squadra elvetica. 

75' Visibilmente rinunciataria la Polonia in questa ripresa. La squadra di Nawalka non affonda, provando a rallentare i ritmi e gestire il possesso palla.  

73' Rodriguez! Perfetto il mancino del terzino del Wolfsburg, con Fabianski che ha tolto la palla dall'incrocio dei pali.  

72' Con mestiere Lichtsteiner si guadagna un calcio di punizione al limite dell'area di rigore. Occhio al mancino di Shaqiri. 

71' Piszczek! Anticipa Embolo e calcia violentemente con il mancino. Palla che sfiora la traversa, con Sommer che era sulla traiettoria.

Altro cambio per Petkovic: dentro Derdyiok al posto di uno spento Mehmedi. Embolo andrà a fare l'esterno. 

69' Cross dalla destra di Shaqiri, che si porta la sfera sul suo mancino e crossa al centro: bravo Fabianski ad anticipare Embolo. 

67' Mentre la Svizzera guadagna un corner, Milik resta a terra per un colpo alla caviglia. Staremo avedere se il centravanti polacco riuscirà a continuare la gara.   

65' Sterili le offensive degli elvetici, lenti nel muovere la retroguardia della Polonia. Hanno vita facile sia i due mediani davanti alla difesa che Glik e Pazdan.

62' Si sta riversando in avanti la Svizzera, che adesso proverà ad imbeccare la velocità di Shaqiri e Mehmedi sulle corsie per approfittare della presenza di Seferovic ed Embolo al centro. Per il momento, però, si difende bene la Polonia. 

59' Dentro Embolo, esce a sorpresa Dzemaili. 4-4-2 per la Svizzera di Petkovic in quest'ultima mezz'ora. 

58' Si incattivisce la gara: brutto fallo di Jedrzejczyk su Lichtsteiner. Giallo. Piccola vendetta del terzino polacco. 

Mentre Lewandowski si riprende, pronto Embolo ad entrare in campo. 

55' Brutta entrata di Schar su Lewndowski: giallo per il difensore svizzero. Diffidato, salta l'eventuale quarto di finale. 

53' Blaszczykowski! Sinistro violento del centrocampista della Fiorentina. Fabianski devia in angolo. Balla la Svizzera.  

53' Contropiede della Polonia: Lewandowski si allarga sulla destra e cerca l'inserimento di Milik sul secondo palo, ma l'assistenza del centravanti del Bayern è imprecisa. 

51' Shaqiri! Bomba di sinistro del funambolo ex Inter. Con i pugni, Fabianski, respinge la sua conclusione. E' tutt'altra cosa la ripresa della Svizzera. 

50' Lewandowski! Di punta, sull'iniziativa sulla sinistra del solito Grosicki. Blocca in due tempi Sommer. 

48' Rodriguez dentro per Seferovic, ma il centravanti elvetico scatta in posizione di fuorigioco. 

46' Sembra avere un altro piglio la Svizzera. Subito protagonista Shaqiri, che guadagna un angolo dalla destra dopo una scorribanda sulla linea di fondo.  

Shaqiri e Seferovic sulla sfera. Si parte! Iniziata la ripresa con la Svizzera in possesso palla. Non ci sono cambi. 

Torna anche la Polonia di Lewandowski, bravo nel primo tempo ad attirare su di sè le attenzioni per poi lasciare spazi liberi ai compagni. Non segna, ma è comunque importantissimo. 

Svizzera pronta a tornare in campo. Si sarà fatto sentire negli spogliatoi Petkovic, basterà per scuotere i suoi?

L'istante del gol e l'esultanza dei polacchi dopo il gol del vantaggio. 

Merita la Polonia di Nawalka, che chiude avanti di una rete all'intervallo dopo aver avuto numerose occasioni per sbloccare la contesa nei primi quarantacinque di gioco. Milik e Grosicki sono i più pericolosi in campo, ma è l'ala della Fiorentina - in contropiede - ad approfittare dello sbilanciamento in avanti degli elvetici, che pagano l'unica disattenzione. La squadra di Petkovic fatica a manovrare ed è pericolosa soltanto di testa, senza però preoccupare Fabianski.

FISCHIA CLATTENBURG! FINISCE 1-0 PER LA POLONIA IL PRIMO TEMPO A SAINT-ETIENNE. DECIDE IL GOL A CINQUE DAL TERMINE DI KUBA!

45' Va giù Seferovic in area di rigore, per Clattengurg si gioca. 

43' Avrà bisogno di tutt'altra verve nella ripresa la squadra di Petkovic, che adesso dovrà esporsi ai contropiedi della Polonia. L'ex tecnico della Lazio si affiderà ad Embolo?

40' Blaszczykowski!!! Ancora Kuba!!!! Contropiede fantastico della Polonia: Grosicki mette al centro per Milik, che fa il velo per l'accorrente compagno. Stop perfetto e tiro rasoterra imprendibile. 1-0 Polonia, tutto sommato meritato il vantaggio! 

39' Pericoloso Djourou due volte. Prima con la sponda al centro, poi con la conclusione. Blocca Fabianski. 

38' Dzemaili si libera centralmente e prova la conclusione di sinistro. Deviazione che inganna FAbianski, abile nel deviare in angolo. 

35' Si vede la Svizzera sugli sviluppi di un angolo dalla destra. Schar colpisce debolmente e centralmente di testa, tutto facile per Fabianski.   

33' Ancora Milik! Cross dalla destra sul quale nessuno interviene. C'è sul secondo palo l'attaccante dell'Ajax ben appostato, ma il suo mancino termina alto. 

31' Grosicki! Gran palla in profondità di Lewandowski - forse leggermente corta - . L'ala prova ad anticipare il tempo della battuta a rete con un pallonetto, che però sorvola di poco la traversa. 

29' Krychowiak! Tutto solo sul cross di Milik non centra lo specchio della porta da pochi metri. Era tutto solo l'ex Siviglia. 

28' Non ci sono spazi per nessuna delle due squadre: Grosicki è uno dei più pericolosi della Polonia. Punta tutti e va via sulla sinistra: sempre Behrami, presente, chiude in angolo.  

25' Squadre molto chiuse nelle rispettive trequarti: territorio fertile per le iniziative personali dalla distanza. Ci prova Rodriguez, palla a lato. 

23' Svetta Dzemaili, ma non centra la porta.  

22' Si vede la Svizzera, sempre propositiva sugli esterni: si sgancia Mehmedi, molto guardingo in questa primà metà di frazione. Cross dell'esterno del Bayer che viene respinto - anche in questo caso - in angolo. 

19' Schema che libera Milik al tiro: palla alta sopra la traversa. C'è stata deviazione, angolo dalla parte opposta a quello precedente.  

18' Ottimo scambio nello stretto tra Blaszczykowski e Milik: cross di Kuba respinto da Rodriguez in angolo. Occhio a Glik.  

17' Ritmi notevolmente calati in questa fase centrale del primo tempo dopo un inizio - soprattutto della Polonia - a spron battuto. Poche occasioni da rete.   

14' Buona occasione per Lewandowski, che controlla bene l'assist di Blaszczykowski al limite dell'area, ma viene chiuso al momento di battere a rete dall'ottimo recupero di Behrami.  

12' Buona iniziativa, sulla destra, di Lichtsteiner: imbeccato nello spazio il terzino della Juve prova il cross, ma viene contrato da Schar, abile nel conquistare anche la rimessa dal fondo.    

10' Dzemaili! Pericolosa anche la Svizzera, con Shaqiri che si libera bene sulla sinsitra complice la disattenzione della retroguardia polacca. Cross basso per l'ex Napoli, che di sinistro calcia sull'esterno della rete. 

8' Lenta e macchinosa - oltre che prevedibile - la manovra della Svizzera, che prova con Xhaka e Behrami a smistare il gioco sulla mediana ma si chiude bene la Polonia sulla propria trequarti. 

6' Non riesce ad uscire la compagine di Petkovic, assediata nella propria metà campo. Grosicki per Milik, che gira di testa tra le braccia di Sommer.  

4' C'è una sola squadra in campo: sponda del centravanti dell'Ajax per il compagno d'attacco, che scappa via sulla destra e crossa al centro. Traversone che però non trova pronti alla deviazione i compagni di squadra.  

3' Prova a rallentare i ritmi del match la Svizzera, ma la squadra di Nawalka è arrembante. Milik dentro per Lewandowski, fermato per una posizione di fuorigioco che non c'era.  

1' Milik! Che occasione per la Polonia! Asfissiante pressione di Lewandowski sul portiere, che rinvia su Milik: il suo sinistro è di poco alto! Partenza sprint dei polacchi. 

1' Subito impegnato Sommer, in uscita, su una sponda aerea di Grosicki. 

Ci siamo! Clattenburg da il via alla prima sfida di ottavi di finale. Polonia in possesso palla. 

14.55 Si parte con l'inno polacco, toccherà poi agli elvetici. 

14.52 Squadre pronte nel tunnel che precede il terreno di gioco per l'ingresso in campo. A breve inni ufficiali e sorteggio. Tutto pronto per l'inizio di Svizzera-Polonia e degli ottavi di Euro 2016.  

14.45 Ultimate le fasi di riscaldamento. Andiamo a dare un'occhiata agli spogliatoi, con l'istantanea da quello della Polonia.

14.40 Glik - in procinto di passare al Monaco - ha parlato del match alla vigilia: "Il nostro cammino è stato impressionante. Avrei firmato per chiudere il girone con 7 punti e raggiungere l'obiettivo iniziale. Non siamo stati fortunati in attacco, ma sono fiducioso. Sono sicuro che Robert - Lewandowski - e gli altri saranno affamati. Loro ono in ottima forma, sanno giocare bene con la palla tra i piedi. I dettagli saranno decisivi".   

14.35 Sei i diffidati in campo che rischiano di saltare gli eventuali quarti di finale, tre per squadra: Schar, Behrami e Xhaka per la Svizzera, Piszczek, Maczynski e Grosicki per la Polonia. 

14.30 Squadre in campo per il riscaldamento pre gara. Mezz'ora all'inizio del match, si riscalda l'atmosfera al Geoffroy Guichard. 

14.15 Alla vigilia del match le parole di Shaqiri, che sorprendentemente ha dichiarato che avrebbe preferito la Germania alla Polonia.

Clicca qui per le sue dichiarazioni. 

14.05 L'ultima sfida tra le due squadre è terminata - due anni fa - 2-2. Era soltanto un'amichevole che si giocò al Stadion Miejski di Wroclaw, ma fu una sfida bella ed emozionante. La speranza è che - nonostante la posta in palio - possa esserla anche oggi. 

    

13.55 C'è Seferovic al centro dell'attacco della Svizzera. Niente da fare per Embolo, che parte dalla panchina. Questo l'undici. 

(4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili, Mehmedi; Seferovic.

13.50 Tutto confermato nella Polonia, che scenderà in campo con la formazione annunciata alla vigilia: 

(4-4-2): Fabianski; Piszczek, Pazdan, Glik, Jedrzejczyk; Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski, Grosicki; Lewandowski, Milik.

13.45 In attesa delle formazioni ufficiali, diamo uno sguardo al teatro della sfida, lo stadio Geoffroy Guichard di Saint-Etienne. 

13.30 Ultime di formazione per quanto riguarda la Svizzera di Vladimir Petkovic, che sembra preferire Embolo a Seferovic davanti. Squadre che a breve arriveranno allo stadio di Saint-Etienne.

13.00 Buongiorno amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, del primo degli ottavi di finale di Euro 2016. Dallo stadio Geoffroy Giuchard di Saint-Etienne Andrea Bugno vi racconterà le emozioni di Svizzera-Polonia, che decreterà la prima delle squadre qualificate ai quarti di finale della competizione continentale. Dalla redazione di Vavel l'augurio di un piacevole pomeriggio in nostra compagnia.  

Due squadre molto simili per certi versi, abituate a scoprirsi di rado e che, difficilmente, lasciano spazio a contropiedi avversari. La Svizzera di Petkovic ha chiuso il gruppo A al secondo posto dietro la Francia, con cinque punti conquistati in tre partite: frutto di una vittoria - striminzita - contro l'Albania, prima di pareggiare contro Romania e Francia. Secondo posto - dietro - la Germania - per i polacchi, che però hanno vinto fin qui due gare: nella prima giornata superata a fatica l'Irlanda del Nord grazie a Milik, nell'ultima il gol di Kuba Blaszczykowski è valso tre punti fondamentali. In mezzo il pari con poche emozioni contro i panzer. 

Che gara ci attende

Entrambe le squadre prediligono un atteggiamento prettamente difensivo: sia Svizzera che Polonia hanno subito pochissimi gol nelle tre gare del raggruppamento (1 gli elvetici, 0 i polacchi), confermando equilibrio tra i reparti e linee molto strette nella propria trequarti. Delle due, però, chi predilige maggiormente avere il pallino del gioco in mano è la squadra di Petkovic, che anche contro la Francia ha messo in mostra qualche discreta idea.    

Le ultime dai campi

Pochi i dubbi di formazione da una parte e dall'altra, con Petkovic che deve risolvere il problema del gol e per farlo si affiderà ad uno tra Seferovic ed Embolo ovviamente sostenuti alle spalle da Mehmedi, Dzemaili e Shaqiri. In mediana Behrami agirà con Xhaka, confermato il quartetto difensivo davanti a Sommer. Risponde la Polonia con il tandem, confermatissimo, Lewandowski-Milik, con Krychowiak alle spalle. Dubbio in porta con Szczesny non al cento per cento e, con ogni probabilità, costretto alla defezione : gioca Fabianski.    

Le probabili formazioni

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili, Mehmedi; Seferovic.

Polonia (4-4-2): Fabianski; Piszczek, Pazdan, Glik, Jedrzejczyk; Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski, Grosicki; Lewandowski, Milik.

I precedenti

Dieci le gare disputate tra le due squadre, con la Polonia in netto vantaggio per 4 vittorie ad una. Cinque i pareggi, con i polacchi che hanno messo a segno quasi il doppio delle reti degli avversari: venti contro gli undici degli svizzeri.  

Le parole dei protagonisti 

Petkovic: "Sono contento che i ragazzi abbiano avuto un po' di tempo libero, l'importante è stare bene e aver preparato al meglio la gara. Teniamo i piedi per terra e lavoriamo per continuare a sognare. Sarà dura e contro la Polonia saranno i dettagli a decidere il risultato. Sono forti e compatti, dobbiamo pensare a noi stessi e concentrarci maggiormente sul nostro gioco per fare la nostra partita".

Riguardo l'attacco polacco: "Lewandowski lavora molto per la squadra proprio come Milik e tutti gli altri. Hanno grandi giocatori dietro di loro e tre portieri di alto livello pure. Abbiamo tutto il rispetto del mondo per la Polonia, ma finché abbiamo il pallone noi, l'avversario non può farci male. In avanti dobbiamo essere sicuramente più concreti, anche se non ci deve essere troppa pressione sugli attaccanti, e non dobbiamo lasciare spazio alle loro ripartenze". 

Con il mister presente anche Lichtsteiner: "Lewandowski è pericolosissimo, non significa nulla che finora non abbia segnato. Finora è andato tutto bene e vogliamo continuare così. Abbiamo bisogno del supporto dei nostri tifosi e faremo di tutto per renderli orgogliosi di noi".



Nawalka: "Non abbiamo alcun problema con il fatto che Lewandowski non abbia ancora segnato. Dalla gara contro l'Ucraina sono passati quattro giorni nei quali la squadra si è riposata e si è preparata al meglio per questa gara. Credo che la squadra sia pronta per l'esame.    

Grzegorz Krychowiak, centrocampista del Siviglia ad un passo dal PSG, non vuole parlare di mercato e guarda al match: "Al momento non ho niente da dire sulla questione, voglio solo parlare dell'Europeo. Sono concentrato sulla Nazionale e in questo momento la mia priorità è fare il massimo con la Polonia".