Ucraina: Sheva è il nuovo c.t.

E' ufficiale: Andriy Shevchenko sarà il commissario tecnico dell'Ucraina per i prossimi due anni. Assieme a lui due ex Milan: Tassotti e Maldera.

Ucraina: Sheva è il nuovo c.t.
Shevchenko con la maglia dell'Ucraina (Getty Images).

Inizierà dall'Ucraina la carriera da allenatore di Andriy Shevchenko, ad ufficializzarlo è la Federcalcio ucraina tramite il proprio sito internet. Per l'ex bomber del Milan c'è un contratto di due anni con opzione di allungamento per altri due. Sheva prende quindi il posto di Mykhaylo Fomenko, di cui era assistente da un anno, che dopo i disastrosi europei di Francia è stato sollevato dall'incarico.

Ad aiutare l'ex Pallone d'Oro nella sua nuova avventura ci saranno molti ex milanisti, quelli più di spicco sono Mauro Tassotti e Andrea Maldera. Tassotti era arrivato in rossonero nel 1980, in questi 36 anni ne è stato giocatore, vice allenatore ed osservatore. Quest'ultima è stata la mansione che meno è piaciuta all'ex difensore e che ne ha, di fatto, decretato l'allontanamento verso le sponde del fiume Dnepr. Come spiegato al Corriere della Sera in una recente intervista, a Tassotti è pesata anche la mancanza di fiducia della dirigenza che mai gli ha proposto l'incarico di allenatore della prima squadra. Ad accompagnarlo, come detto, ci sarà Andrea Maldera, che ha svolto la mansione di assistente tecnico dal 2009.

Shevchenko, miglior marcatore di tutti i tempi con la maglia ucraina, debutterà sulla panchina della sua nazionale il 5 settembre a Kiev nel match valevole per le qualificazioni mondiali contro l'Islanda, sorpresa di Euro 2016.