Risultato Partita Portogallo vs Gibilterra, amichevole internazionale 2016 (5-0)

Risultato Partita Portogallo vs Gibilterra, amichevole internazionale 2016 (5-0)
Portogallo
5 0
Gibilterra
Portogallo: (4-4-2): Eduardo; Cancelo, Bruno Alves, Pepe, Guerreiro (Eliseu 62'); Joao Mário (Silva 62'), Moutinho (Andrè Gomes 62'), William, Quaresma (B.Silva 46'); Eder (A.Silva 46'), Nani. All. Santos F.
Gibilterra: (4-5-1) Perez (Robba 46'); Garcia, Mascarenhas, Wiseman, R. Chipolina; R. Casciaro. J. Chipolina (Guilling 74'), Bardon (Hernandez 25'), Walker (Barnett 88'), Payas (Bosio 62'),; K. Casciaro (Yome 62'). All. Wood J.
SCORE: 1-0, 27', Nani; 2-0, 55', Nani; 3-0, 72', Joao Cancelo; 75', 4-0, Bernardo Silva; 5-0, 78', Pepe
ARBITRO: Erez Papir (ISR)
NOTE: Estádio do Bessa Séc. XXI, Oporto. Amichevole internazionale.

Per Portogallo-Gibilterra è tutto. A nome di Andrea Ciaramellano la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia il match e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, sempre live, qui su Vavel Italia.

92' - FINISCE QUI! 5-0 IL FINALE DELL'ESTADIO DO BOSSA, IN RETE NANI (x2), CANCELO, PEPE E BERNARDO SILVA.

90' - 2 minuti di recupero 

89' - PEPE LISCIA IL PALLONE SOLO DAVANTI ALLA PORTA! AVREBBE POTUTO SIGLARE LA DOPPIETTA PERSONALE IL MADRIDISTA MA IL CONTROLLO INFELICE GLIELO NEGATO

86' - Portoghesi ad un passo dal sesto goal: prima Bernardo Silva mette dentro un pallone solo da spingere dentro sul quale non arriva nessuno, poi una conclusione fantastica di Nani che termina poco alta sulla traversa 

78' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL PORTOGALLO! GOAL DEL 5-0 DI PEPE CON UN COLPO DI TESTA SU CROSS DELIZIOSO DI BERNARDO SILVA! POKERISSIMO PER I LUSITANI!

75' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL PORTOGALLO! POKER DI BERNARDO SILVA CON UNA PAPERA CLAMOROSA DI ROBBA, IL PORTIERE SI LASCIA SFUGGIRE IL PALLONE SOTTO IL CORPO!

72' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL PORTOGALLO! HA SEGNATO JOAO CANCELO CON UN BOLIDE SUL PRIMO PALO CHE SI INFILA TRA I GUANTONI DI ROBBA! 3-0 DEI CAMPIONI D'EUROPA!

72' - PERICOLOSO IL GIBILTERRA CON CHIPOLINA! Il centrocampista ubriaca Bruno Alves e calcia sul primo palo: pallone fuori 

68' - Conclusione dalla distanza di Silva: blocca in presa Robba 

62' - Altri cambi per il Portogallo: OUT Moutinho, Guerreiro e Joao Mario; IN Silva, Andrè Gomes ed Eliseu. Per il Gibilterra: dentro Bosio e Yome, fuori Payas e Casciaro 

59' - TRAVERSA COLPITA DA JOAO MARIO, LA SAGA DELLA IELLA CONTINUA PER LUI 

58' - E' INCREDIBILE JOAO MARIO, QUESTA SERA FERMATO SEMPRE SULLA LINEA DI PORTA DAI DIFENSORI AVVERSARI. TANTA SFORTUNA.

55' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL PORTOGALLO! ANCORA LUI, ANCORA LUIS NANI! IL NUMERO 17 CON UNO STACCO AEREO INCORNA NELL'ANGOLINO BASSO PER LA DOPPIETTA PERSONALE. 

53' - JOAO MARIO! Cross dalla destra di Moutinho, impatta in aria il nerazzurro schiacciando a terra: sulla strada trova la figura di Wiseman che salva sulla linea 

52' - Numeri di Bernardo Silva, il classe '94 del Monaco poi va vicino alla rete con una conclusione insidiosa 

50' - Meanwhile, tre sostituzione per Fernando Santos: Adrien Silva, Bernardo Silva e Andrè Silva per Eder, Quaresma e Carvalho. 

47' - SI DIVORA IL RADDOPPIO NANI! POCHI CENTIMETRI SOTTO PORTA, IL NUMERO 17 SPARA SOPRA LA TRAVERSA 

46' - SI RIPARTE!

21.51 - La gioia di Quaresma e Nani in occasione della rete del vantaggio!

Una sola squadra in campo, il Portogallo spadroneggia e crea una marea di occasioni. Benissimo il nuovo acquisto interista Joao Mario, anche se non propriamente lucido nella finalizzazione. Ottimi anche Quaresma e Nani, devastanti sulle fasce nelle rispettive catene con Cancelo e Guerreiro. 

46' - TERMINA QUI IL PRIMO TEMPO: 1-0, DECIDE NANI PER ORA!

45' - Dato sul possesso palla: 73%-27%

45' - Un minuto di recupero 

43' - Ci ha provato ancora una volta Nani: tiro strozzato che finisce fuori, alla destra dell'estremo difensore del Gibilterra

39' - Tutto bene per Joao Mario, tranne nel decision making: aggira il portiere sull'esterno il nerazzurro, poi mette dentro un cross troppo troppo lungo 

38' - CLAMOROSO: IL GIBILTERRA HA SUPERATO LA TREQUARTI AVVERSARIA. Probabilmente prima ed unica volta della serata 

37' - EDER! JOAO MARIO! Prima l'attaccante, poi il centrocampista: sotto porta non riescono a buttarla dentro, poco cinismo per loro 

34' - Sempre in avanti i lusitani, direttamente da calcio di punizione impegnato il portiere Perez 

27' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL PORTOGALLO! HA SEGNATO NANI! UNA PALLA SPIOVENTE MESSA IN MEZZO, IL NUMERO 17 CALCIA DI PRIMA INCROCIANDO E PORTANDO IN VANTAGGIO I SUOI 

25' - Primo cambio forzato per il Gibilterra: esce Bardon per infortunio, entra Hernandez 

24' - Ancora un tiro da fuori per i portoghesi: Moutinho tenta la sorte ma va alto sulla traversa 

22' - Problemi intanto per Bardon 

19' - PRIMA EDER CON IL TACCO, POI JOAO MARIO DA FUORI AREA! Il Portogallo tenta in tutti i modi di perforare la porta di Perez

14' - PORTOGALLO AD UN PASSO DAL GOAL, NUOVAMENTE! Discesa unstoppable sulla sinistra di Nani che serve in mezzo lo smarcato Moutinho, il monegasco calcia di prima intenzione ma la sagoma di un avversario salva la sfera diretta nell'angolo della porta 

12' - RISCHIA L'AUTOGOAL CHIPOLINA! Cross a girare di Quaresma in mezzo, devia in angolo il difensore rischiando di infilare la sfera sotto l'incrocio 

11' - Gibilterra tutto rintanato nella propria metà campo 

8' - NANI! Il Portogallo, come prevedibile, sta giocando a tiro al bersaglio con gli avversari. Ci ha provato l'ex Manchester United con una conclusione rasoterra respinta da Perez 

7' - SEMPRE EDER! E' lui il più pericolso fino ad ora, l'attaccante riceve in area spalle alla porta e si gira provando a calciare sul primo palo: conclusione potente ma fuori dallo specchio 

6' - In grande spolvero Joao Cancelo sulla fascia destra, il classe '94 in forza al Valencia sta spingendo molto con grande intensità 

4' - Ha rischiato grossissimo il Gibilterra con un retropassaggio alla cieca: provvidenziale il portiere Perez in uscita, che anticipa Eder e spazza via 

2' - PRIMA OCCASIONE PER IL PORTOGALLO! Cross di Quaresma in mezzo, svetta Eder che impatta ma la palla è deviata in angolo 

1' - L'ATTESA E' FINITA: E' COMINCIATA PORTOGALLO-GIBILTERRA!

20.44 - Suonano gli inni nazionali 

20.44 - Nani alza e mostra la coppa al pubblico del Bessa 

20.43 - Portogallo e Gibilterra in campo!

20.40 - Ci siamo! Cinque minuti al fischio d'inizio, le due squadre sono già negli spogliatoi. In campo c'è ora una coreografia con ballerini vestiti di rosso, verde e giallo per omaggiare la vittoria dell'Europeo

20.30 - Immagini dall'Estádio do Bessa Séc. XXI, Portogallo e Gibilterra in campo per il riscaldamento 

Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA
Foto: @GibraltarFA

20.20 - La casacca di Josè Fonte, il numero 6 ma soprattutto la patch nuova di zecca cucita sul petto che rappresenta la vittoria ad Euro 2016

20.15 - Colpo d'occhio dello spogliatoio portoghese, maglie disposte in ordine numerico 

20.05 - Qualche variazione rispetto alle previsioni nell'undici di partenza di Fernando Santos: nel 4-4-2 spazio a Joao Cancelo a destra, con il cagliaritano Bruno Alves che affianca Pepe in mezzo. C'è l'esclusione di Silva, con l'inserimento del match-winner dello scorso europeo Eder. In porta Eduardo e non Rui Patricio.

20.00 - SUBITO LE FORMAZIONI UFFICIALI DELLE DUE SQUADRE!

PORTOGALLO (4-4-2) Eduardo; Cancelo, Bruno Alves, Pepe, Guerreiro; Joao Mário, Moutinho, William, Quaresma; Eder, Nani.

GIBILTERRA (4-5-1) Perez; Garcia, Mascarenhas, Wiseman, R. Chipolina; R. Casciaro, J. Chipolina, Bardon, Walker, Payas,; K. Casciaro. 

20.00 - Benvenuti alla diretta scritta live e di Portogallo-Gibilterra, match amichevole che si disputa all'Estádio do Bessa Séc. XXI di Oporto. Il Portogallo di Fernando Santos, campioni d'Europa in carica, affronterà il Gibilterra: test importante per prepararsi al meglio al girone qualificazione per i Mondiali 2018. 

La gioia nella finale con la Francia
La gioia nella finale con la Francia | Foto: calciomercato.com

Si riparte, i campioni d'Europa tornano in campo dopo la magica serata dello Stade de France con la vittoria nei supplementari proprio sulla nazionale di Didier Deschamps. Di fronte, nel test che precede il debutto nel girone B con Svizzera, Ungheria, Far Oer, Lettonia e Andorra, c'è il Gibilterra. Certamente non un avversario temibile, utile per riproporre meccanismi di gioco che vanno oliati dopo un certo periodo di inattività. Non ci sarà Cristiano Ronaldo, uscito infortunato proprio nella finale dei Campionati Europei, ma il numero 7 prosegue la riabilitazione molto rapidamente e il suo rientro in campo non è lontano. 

Fernando Santos dovrebbe schierare la squadra con 4-4-2, con due attaccanti non propriamente di ruolo come Ricardo Quaresma e Luis Nani. In mezzo al campo ci saranno William Carvalho e Joao Moutinho con Silva e il nuovo acquisto nerazzurro, Joao Mario sugli esterni. Fuori la rivelazione di Euro 2016, Renato Sanches, non convocato perchè ancora in ritardo di condizione. Nella linea a quattro di difesa Josè Fonte e Pepe sono i centrali mentre Cedric e il giovane Raphael Guerreiro i terzini. Tra i pali spazio a Rui Patricio.

(4-4-2) Rui Patricio; Cedric, José Fonte, Pepe, Guerreiro; Joao Mario, Mourinho, Carvalho, Silva; Quaresma, Nani.

L'esultanza dei calciatori del Gibilterra
L'esultanza dei calciatori del Gibilterra | Foto: paneecalcio.com

Poco da dire per il Gibilterra, nelle urne qualificazioni è stato inserito nel gruppo H con Belgio, Bosnia, Grecia, Estonia e Cipro. Difficilmente riuscirà a non piazzarsi nell'ultima posizione, nel gruppo per Euro 2016, infatti, la squadra di Jeff Wood ha raccimolato zero punti nel girone D con Germania, Polonia, Irlanda, Scozia e Georgia: goal realizzati 2, reti subite 56. Numeri che lasciano zero dubbi su chi la spunterà questa sera. 

Wood mette in campo così la sua squadra: 4-5-1 con Godwin in porta; linea a quattro con Wiseman e Chipolina sugli esterni, Artell-Casciaro nel cuore della difesa. Mediana folta con tre centrocampisti centrali come Payas-Torilla-Bardon, sulle fasce ci sono Casciaro a destra e Walker a sinistra. L'unico attaccante è Priestley.

(4-5-1) Godwin; Wiseman, Artell, Casciaro, Chipolina; Casciaro, Payas, Torilla, Bardon, Walker; Priestley.