Qualificazioni Russia 2018 - In campo i gruppi D e I: trasferte insidiose per Islanda ed Irlanda

Dopo le prime gare di ieri che hanno visto Germania ed Inghilterra imporsi in trasferta è tempo dei gironi D ed I che fanno il loro esordio: in campo, tra le altre, le sorprendenti Irlanda ed Islanda ad Euro 2016, che giocheranno rispettivamente in Ucraina e Serbia. Georgia-Austria, Albania-Macedonia, Finlandia-Kosovo e Galles-Moldavia completano il quadro delle sfide odierne. Queste le probabili formazioni.

Qualificazioni Russia 2018 - In campo i gruppi D e I: trasferte insidiose per Islanda ed Irlanda
Qualificazioni Russia 2018 - In campo i gruppi D e I: trasferte insidiose per Islanda ed Irlanda

A caccia di conferme. Galles, Islanda ed Irlanda sono reduci da un Europeo di Francia a dir poco esaltante, per un motivo o per un altro. Destino comune per queste ultime due nazioni, perchè se da una parte gli islandesi hanno stregato un continente intero, con la loro clamorosa marcia fermatasi soltanto nei quarti al cospetto della Francia padrona di casa, dall'altra anche l'Irlanda mai doma, come i nordici isolani, sono stati battuti dai transalpini nell'atto antecedente ai quarti dopo essere stati inizialmente anche in vantaggio. Due storie clamorose, che quest'oggi riprendono il loro cammino da Ucraina (Sheva alla prima da allenatore della Nazionale con Tassotti vice) e Serbia - due campi discretamente ostici - verso l'obiettivo del Mondiale di Russia 2018, nella speranza di riprendere a sognare ed impressionare. 

Discorso diverso, con esordio decisamente più soft, per il Galles di Bale semifinalista in Francia, atteso dalla gara casalinga contro la modesta Moldavia. Assieme ad irlandesi ed islandesi, divisi soltanto da una consonante, in campo anche altre protagoniste dei gironi D ed I che oggi faranno il loro esordio. Ad esempio scenderà in campo chi, come l'Austria di Alaba, è chiamata a riscattare un torneo deludente: in Georgia il primo banco di prova, utile per testare maturità e fiducia. L'intruso, tra i due gironi, è il derby balcanico di scena in Albania, nel raggruppamento dell'Italia (G), con De Biasi, Tramezzani ed Hysaj che ospitano la Macedonia.

Diamo uno sguardo alle sfide ed alle probabili formazioni che scenderanno in campo. 

Gruppo D - Ore 18 - Georgia - Austria

Georgia (4-4-2): Revishvili; Lobjanidze, Kvirkvelia, Amisulashvili, Navalovski; Kobakhidze, Kankava, Okriashvili, Kashia; Tsintsadze, Qazaishvili. All: Weiss

Austria (4-2-3-1): Almer; Klein, Prodl, Hinteregger, Suttner; Ilsanker, Baumgartlinger; Harnik, Alaba, Arnautovic; Janko. All: Koller

Ore 20.45 Galles - Moldavia

Galles (3-5-2): Hennessey; Chester, Williams, Davies; Taylor, Allen, Ledley, King, Gunter; Bale, Robson-Kanu. All: Coleman

Moldavia (4-4-1-1): Namasco; Jardan, Cascaval, Epureanu, Golovatenco; Ivanov, Cebotaru, Cojocari, Sidorenco; Ionita; Ginsari. All: Dobrovolskiy

Ore 20.45 Serbia - Irlanda

Serbia (3-4-3) - Stojkovic; Rajkovic, Ivanovic, Mulinovic; Rukavina, Grujic, Milivojevic, Mladenovic; Tosic, Mitrovic, Tadic. All: Muslin

Irlanda (4-3-3) - Randolph; Coleman, Keogh, Clark, Brady; Whelan, Hendrick, Quinn; McClean, Walters, Long. All: O'Neill.

Gruppo G - Ore 20.45 - Albania - Macedonia

Albania (4-3-3): Berisha; Agolli, Mavraj, Aliji, Hysaj; Memushaj, Basha, Abrashi; Lenjani, Sadiku, Lila. All: De Biasi

Macedonia (4-4-2): Dimitrievski; Mojsov, Ristovski, Shikov, Demiri; Alioski, Abdurahimi, Ademi, Stojkov; Trajkovski, Pandev. All: Angelovski

Gruppo I - Ore 20.45 - Finlandia - Kosovo

Finlandia (5-3-2): Hradecky; Raitala, Lam, Arajuuri, Moisander, Uronen; Ring, Halsti, Lod; Hamalainen, Pohjanpalo. All: Backe

Kosovo (4-2-3-1): Ujkani; Perdedaj, Pepa, Jashanica, Paqarada; Alushi, Kryeziu; Celina, Halimi, Rashica; Bunjaku. All: Bunjaki

Ore 20.45 - Ucraina - Islanda

Ucraina (4-2-3-1): Pyatov; Fedetskyi, Kucher, Rakytskyi, Butko; Stepanenko, Sydorchuk; Yarmolenko, Zinchenko, Konoplyanka; Zozulya. All: Shevchenko

Islanda (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R. Sigurdsson, Skulason; Gudmundsson, Gunnarsson, G. Sigurdsson, Bjarnason; Sigthorsson, Bodvarsson. All: Hallgrímsson