Polonia, Zielinski: "Siamo fiduciosi, siamo forti in casa ma non solo"

Il centrocampista polacco ha parlato dal ritiro della Nazionale in vista delle sfide contro Danimarca e Romania. Queste le sue battute.

Polonia, Zielinski: "Siamo fiduciosi, siamo forti in casa ma non solo"
Polonia, Zielinski: "Siamo fiduciosi, siamo forti in casa ma non solo"

Uno stop che fa rabbia. Una pausa che servirà a sbollirla però prima di tornare in campo contro la Roma. Anche dal ritiro della Polonia, Piotr Zielinski non dimentica i primi due mesi all'ombra del Vesuvio e torna a parlare del suo inserimento e dell'accoglienza che gli ha riservato la squadra. A tal proposito, riguardo la rosa del Napoli e la prima sconfitta stagionale che ha fatto molto arrabbiare Sarri e non solo, l'ex Udinese ed Empoli ha parlato così. 

"Mi sono integrato bene. Abbiamo un grande staff e tante partite da giocare, per questo l'allenatore fa ruotare la squadra. Anche in nazionale c'è tanta concorrenza, ognuno di noi ha i suoi lati positivi e portare qualcosa alla squadra".

A proposito di Nazionale, il centrocampista guarda con ottimismo alle sfide che attendono la squadra di Nawalka contro Danimarca e Romania: "Dobbiamo essere fiduciosi. Abbiamo dimostrato di essere forti in casa, ma non solo. Vogliamo ottenere sei punti in queste due partite". 

Inoltre, una battuta riguardo l'intesa che si sta affinando in terra partenopea con Arkadiusz Milik, suo compagno di squadra anche in Nazionale: "Lavoriamo molto in allenamento, Tra di noi c'è un buon feeling, so quasi sempre dove trovarlo quando devo servirgli palla. Spero che quest'intesa possa ritrovarsi anche in Nazionale".