Pallone d'oro: Buffon tra i candidati

France Football ha rivelato i primi dieci candidati al prestigioso premio e tra loro c'è il capitano della Juventus e della Nazionale

Pallone d'oro: Buffon tra i candidati
Pallone d'oro: Buffon tra i candidati

Nella mattina di oggi France Football ha iniziato a rivelare i primi nomi dei candidati al Pallone d'oro 2016. I nomi sono stati rilasciati alla spicciolata, prima sei e poi i restanti quattro per completare i primi dieci che si giocheranno il prestigioso premio. Dopo la separazione avvenuta quest'estate dalla Fifa, il Pallone d'oro tornerà alle vecchie abitudini, decretando il vincitore tramite una giuria di giornalisti selezionati.

Il cambio si può già notare con il ritorno di Gianluigi Buffon nella lista dei papabili vincitori. Il portiere di Juventus e nazionale torna tra i migliori trenta al mondo dopo la clamorosa esclusione dello scorso anno, anche se le possibilità di vittoria sono davvero minime. France Football ha deciso di premiare le prestazioni del portierone italiano in Champions League e nell'Europeo, sottolineando le grandi prove fornite da quest'ultimo contro Bayern Monaco e Germania. Assieme a Buffon, la Juventus porta anche altri due giocatori: Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. Per entrambi è la prima volta nella lista dei magnifici trenta e per tutti e due è valsa la straordinaria stagione scorsa. La testata francese ha deciso di premiare la Joya con questa nomina dopo le prestazioni fornite in Serie A, pur prestando un occhio al futuro che per Dybala sarà sicuramente splendente. Come per il ventiduenne, anche Higuain è stato inserito nella lista grazie alle trentasei reti messe a segno lo scorso anno con la maglia del Napoli. Il Pipita però è forse quello con più chance di vittoria, perchè alle prestazioni in campionato ha unito anche i quattro gol in sei partite di Coppa America ed il secondo posto alla Scarpa d'Oro, vinta da Suarez.

Degli altri sette nomi rivelati fino ad ora, quattro militano in Spagna, due in Premier League ed uno solo in Bundesliga. A tenere alta la bandiera del campionato tedesco è Pierre-Emerick Aubameyang che nello scorso anno è definitivamente esploso, consacrandosi in maniera definitiva anche a livello europeo. Dalla Premier arrivano invece Sergio Aguero e Kevin De Bruyne. Il Kun lo scorso anno ha disputato una stagione ad altissimi livelli, segnando trentaquattro gol totali, di cui ventidue in Premier, e gli infortuni che lo hanno sempre fermato nelle passate annate sembrano averlo abbandonato, dandogli la possibilità di esprimersi ad altissimi livelli per tutto l'anno. Il belga arriva dal diciottesimo posto della classifica 2015 e sembra destinato a migliorare. Già nella passata stagione aveva mostrato netti segni di progresso, ma sotto gli ordini di Pep Guardiola sembra essere definitivamente esploso.

Dalla Liga arrivano quindi i restanti quattro nomi, ma nessuno di questi milita nel Barcellona. I più scontati sono sicuramente quelli di Cristiano Ronaldo e Antoine Griezmann, per loro non c'è bisogno di presentazione perchè sono stati i duellanti massimi nel corso della stagione, ritrovandosi come avversari sia in finale di Champions League che in finale all'Europeo. Il portoghese è il favorito numero uno alla vittoria del Pallone d'Oro 2016, ma il piccolo francese proverà sicuramente a mettergli il bastone tra le ruote. Completano la lista dei primi dieci candidati Gareth Bale e Diego Godin. Il gallese ha trascinato la propria nazionale ad una sorprendente semifinale ad Euro 2016 e nel Real Madrid ha giocato una stagione di estrema regolarità ed efficacia, ma sconta di essere nello stesso team del numero sette. Godin è, per ora, l'unico difensore presente. L'uruguagio è il leader della difesa dei Colchoneros ed è anche grazie a lui se la squadra di Diego Simeone ha raggiunto la seconda finale di Champions League in tre anni.