Risultato Olanda 1-2 Italia in amichevoli internazionali: Decide il gol di Bonucci!

Risultato Olanda 1-2 Italia in amichevoli internazionali: Decide il gol di Bonucci!
Olanda
1 2
Italia
Olanda: (4-3-3) - Zoet; Tete, Bruno Martins Indi, Hoedt, Blind (Sneijder, 82'); Strootman (Tony Vilhena, 45'),Klaassen (Viergver, 82'), Wijnaldum (Toornastra, 76'); Depay, Lens, Promes (Berghuis, 88').
Italia: (3-5-2) - Donnarumma; Rugani, Bonucci, Romagnoli; Zappacosta (Spinazzola, 62'), De Rossi (Gagliardini, 37'), Verratti (Verdi, 90'), Parolo, Darmian (D'Ambrosio, 88'); Eder (Petagna, 69'), Immobile (Belotti, 53').
SCORE: 1-0, 10', Romagnoli (aut.). 1-1, 12', Eder. 1-2, 32', Bonucci.
ARBITRO: Eriksson (SWE). Ammoniti: Rugani (48').
NOTE: Amichevole Internazionale. Amsterdam Arena, Amsterdam.

22.48 Per questa diretta è tutto, Davide Marchiol Vi saluta e Vi ringrazia per l'attenzione. Vi invito a restare connessi col sito per tutti gli aggiornamenti sulla serata di partite internazionali. Vi ricordo il risultato: Italia batte Olanda per due gol a uno, all'autogol di Romagnoli hanno risposto Eder e Bonucci.

22.47 Positivi gli esordi, da rivedere un po' lo schema tattico, che non è parso esaltare tutte le caratteristiche a disposizione della squadra. Troppo poco tempo per Verdi per giocare qualche palla interessante.

22.44 Nel secondo tempo l'inerzia è stata in favore degli oranje, ma i veri pericoli sono arrivati solo con l'ingresso di un giocatore di qualità come Sneijder, che ha costretto a due grandi parate Donnarumma.

22.43 Olanda che è stata tanto fumo e poco arrosto, gran gioco sulle ali, ma questo ha portato a poco oltre all'autogol di Romagnoli.

22.42 Rimandato l'esperimento di Verratti trequartista. Il centrocampista infatti non è sembrato molto a suo agio in quella posizione. La metà campo italiana infatti è parsa in difficoltà, soprattutto nel secondo tempo, dove le azioni da gol sono arrivate con estrema fatica.

22.41 Primo tempo tutto sommato discreto, con l'Italia che ha creato qualche pensiero alla difesa avversaria, molto distratta.

22.41 Tanti debutti nell'Italia, che ha saputo reagire allo sfortunato svantaggio iniziale.

90'+3' Finisce qui! 1-2 per l'Italia.

90'+3' VILHENA!! Bordata dalla trequarti, deviazione con la schiena di Bonucci che manda la palla a fil di palo. Tira un sospiro di sollievo Donnarumma.

90' CAMBIO ITALIA: esce Verratti entra Verdi. Nono esordiente sotto la gestione Ventura.

90' Tre minuti di recupero.

88' CAMBIO ITALIA: esce Darmian, entra D'Ambrosio.

88' CAMBIO OLANDA: esce Promes, entra Berghuis.

87' DI NUOVO SNEIJDER!! Rimpalli in area italiana, la palla arriva al giocatore del Galatasaray che scarica al volo un'altra bordata, con Donnarumma che vola di nuovo.

85' SNEIJDER!! Ricorda subito di essere un campione Wesley, che appena ha avuto un attimo di spazio ha scaricato un missile deviato con la punta delle dita da Donnarumma.

82' DOPPIO CAMBIO OLANDA: escono Klaassen e Blind, entrano Sneijder e Viergver.

81' SPINAZZOLA!! L'esterno ha una prateria sulla destra, scende ed entra in area, ma nell'uno contro uno con Zoet è defilato e il suo bolide viene respinto dal portiere del PSV.

79' Rischia ora il disastro la difesa italiana in fase di disimpegno. L'Olanda non riesce ad approfittarne.

76' CAMBIO OLANDA: entra Toornstra, esce Wijnaldum.

75' Italia in difficoltà, Olanda aggressiva ma che non sembra avere la qualità di un tempo. Partita noiosa.

72' Ancora una volta Rugani salva su un cross olandese. Oranje che sulle ali sono superiori.

70' BELOTTI!! Inserimento da sinistra in area, tiro potente, ma Zoet non si fa sorprendere e respinge.

69' CAMBIO ITALIA: esce un dolorante Eder, entra l'esordiente Petagna.

68' Lancio di Bonucci, Belotti si porta palla in area con la forza, ma la sua girata viene respinta.

68' Il centrocampo dell'Italia non riesce più ad impostare, con le azioni offensive che per ora sono esclusiva olandese.

66' Punizione di Depay potente ma centrale, blocca Donnarumma.

63' Esordio in azzurro per Spinazzola. È il settimo esordio della gestione Ventura.

62' CAMBIO ITALIA: esce Zappacosta, entra Spinazzola.

60' Si tocca spesso la coscia Eder. Problemi per il giocatore dell'Inter.

59' Tentativo velleitario di Eder da fuori area.

58' PROMES!! Errore di Bonucci che sbaglia un passsaggio orizzontale. Prende palla Depay che allarga per Promes, ma l'olandese non dà abbastanza forza al diagonale e Donnarumma riesce a respingere.

56' Italia che sta soffrendo ora la ragnatela che sta creando l'Olanda.

53' CAMBIO ITALIA: esce Immobile entra Belotti.

52' Depay allarga per Lens, palla in mezzo e Rugani anticipa di un soffio in angolo Klaassen.

51' L'Olanda è più aggressiva, per cercare il pareggio. Soffre in questi minuti l'Italia.

49' Giochi di prestigio anche per Wijnaldum, ma anche stavolta la squadra di Grim sbaglia il cross.

48' Ammonito Rugani.

47' Grande azione di Promes che salta Bonucci, ma sbaglia poi il cross.

45' Ripartiti!

21.51 Le squadre stanno per riprendere il gioco.

21.39 Il possesso palla di entrambe le squadre è per ora sterile. Merita forse qualcosina di più l'Italia, che ha prodotto di più, ma non ha sfruttato la grande mole di errori commessi dalla difesa dell'Olanda, stranamente disattenta in alcuni momenti del match.

21.38 Italia meno appariscente ma un po' più concreta. Verratti cerca di illuminare, ma il gol del vantaggio è arrivato grazie ai colpi di testa di Parolo e Bonucci.

21.37 Per l'Olanda tanto possesso palla, soprattutto sulle fasce, ma si vede l'assenza di un'idea per concludere l'azione.

21.36 Primo quarto d'ora frenetico, con entrambe le squadre che hanno commesso molti errori, cosa che ha portato a due gol in pochi minuti.

45'+1' Non succede nulla di rilevante. Duplice fischio di Eriksson.

45' Un minuto di recupero.

43' Partita ancora molto bloccata, entrambe le formazioni difendono con quasi tutti gli effettivi quando non hanno palla.

40' La difesa olandese commette tanti errori gravi. Non una buona prestazione fino ad ora per la retroguardia oranje.

38' Ora è Bonucci il capitano.

37' CAMBIO ITALIA: esce De Rossi, entra Gagliardini.

34' Chiede il cambio il dottor Castellacci. De Rossi zoppica fuori dal campo.

34' Nell'azione prende una ginocchiata alla schiena De Rossi. Si scalda Gagliardini.

34' PROMES!! Gli arriva palla in area grazie a un colpo di tacco di Depay e scarica un gran tiro che termina alto.

32' Sul corner Parolo colpisce di testa dopo il prolungamento di Romagnoli. Con un gran riflesso Zoet para, ma la palla arriva a Bonucci che da due passi insacca.

32' GOOOOOOOL!!!! BONUCCIIII!!! ITALIA IN VANTAGGIO!!

31' Ottiene ora Zappacosta un angolo dopo una ripartenza, ma protesta Immobile, che era solo in mezzo e non è stato servito.

30' Fase di stallo del match, non ci sono spazi, a meno di errori come in questo caso. Parolo perde palla e Rugani chiude l'azione oranje in angolo.

28' Camaleontico il centrocampo azzurro, con Parolo, Verratti e De Rossi che si muovono molto.

26' TRAVERSA DI MARTINS INDI! Sull'angolo va il difensore di testa, Romagnoli lo contrasta e la palla va a sbattere dritta sulla traversa, a Donnarumma battuto.

25' Bel movimento in area di Promes, ma Klaassen allarga leggermente troppo l'assist. Pericolo per la difesa italiana.

23' La palla è quasi sempre dell'Italia, con Verratti a fare da giocoliere, ma l' Olanda è trincerata.

20' Dopo l'avvio frenetico, che aveva portato a due reti in pochi minuti, le due squadre ora cercano di limitare gli errori.

18' De Rossi intanto con questa presenza raggiunge Zoff a quota 112 ed è anche il capitano, dato che Buffon è in panchina.

17' Bella palla in profondità per Wijnaldum, che viene chiuso all'ultimo sul fondo. L'Olanda sulle fasce è molto pericolosa.

15' Palla messa in mezzo da Eder, altro pasticcio difensivo olandese, che per poco non serve Immobile.

12' Sbaglia la spazzata Hoedt, serve Eder, che ha spazio fuori area e con un potente diagonale di destro insacca l'1-1.

12' GOL!GOL!GOL!GOL! EEEDEEEEERRR! PAREGGIA SUBITO EDER!

10' Fraseggio stretto dell'Olanda, con scambi rapidi tra Promes e Klaassen. Il pallone messo in mezzo rimbalza su Romagnoli e spiazza Donnarumma.

10' AUTOGOL DI ROMAGNOLI!!!

8' Ci riprova allora Eder da fuori area, ma la palla esce controllata dal tuffo di Zoet.

7' Verratti per Immobile in area, ma quando gli azzurri attaccano gli orange si chiudono moltissimo.

5' Ha salvato tutto una diagonale di Darmian nel colpo di testa di Lens.

4' LENS! Depay sulla sinistra mette in mezzo, si inserisce Lens che colpisce di testa in area. Palla deviata e angolo.

3' Per ora squadre che giocano la palla freneticamente, senza manovrare.

0' Partiti!

20.48  Nell'Olanda c'è solo un elemento proveniente dalla Serie A, ovvero Hoedt della Lazio.

20.47 Tra pochi istanti il fischio d'inizio.

20.44 Inni nazionali.

20.42 Premiazione con discorso per Seedorf, tornato all'Amsterdam Arena dopo tanto tempo.

20.40 Squadre che entrano in campo.

20.39 Grande coreografia di luci all'Amsterdam Arena intanto. Tra i candidati alla panchina olandese ci sono De Boer, Seedorf e, soprattutto, Van Gaal, amatissimo in Olanda.

20.38 Nell'Olanda ci sarà Depay a fare da finto nove.

20.36 Vedremo come agirà Verratti. Potrebbe anche fungere da trequartista dietro le punte.

20.35 Sarà Eriksson l'arbitro della sfida.

20.30 Squadre che stanno ultimando la fase di riscaldamento.

20.27 Potrebbero contestare i tifosi olandesi. Da troppi anni infatti i Tulipani stanno nettamente deludendo le aspettative.

20.24 L'ultima sfida tra Olanda e Italia risale al 2014, un' amichevole in cui gli azzurri si imposero per 2-0, grazie alle reti di Immobile e De Rossi, gli stessi marcatori della sfida della scorsa settimana contro l'Albania.

20.21 Sempre più faro di questa squadra Verratti, attorno al quale Ventura sta cercando di costruire il nuovo ciclo della Nazionale.

20.18 Se la gioca con il 4-3-3 Grim: Zoet; Tete, Bruno Martins Indi, Hoedt, Blind; Strootman, Lens, Wijnaldum; Depay, Klaassen, Promes.

20.17 Questa la panoramica delle formazioni.

20.11 Diverse le differenze con la formazione anti Albania. Confermato come da pronostici l'esordio di Donnarumma. Proposti due giovani centrali come Rugani e Romagnoli, Darmian spostato a sinistra e si rivede dopo tanto tempo Eder.

20.10 (3-5-2) - Donnarumma; Rugani, Bonucci, Romagnoli; Zappacosta, De Rossi, Verratti, Parolo, Darmian; Eder, Immobile.

20.08 Ripropone la difesa a tre il ct Ventura, suo pallino nell'avventura al Torino.

20.06 Ufficiale l'undici di partenza dell'Italia.

20.05 Ci sarà per ora Grim a fare da ct ad interim, allenatore dell'under 21.

20.03 Orange che vengono da un momento negativo, è arrivata infatti una sconfitta contro la Bulgaria, cosa che ha sancito l'esonero del ct Blind e che mette in pericolo la qualificazione ai Mondiali.

20.01 Sfida tra Olanda e Italia che riporta in mente il match di Euro 2000 in cui Toldo parò ben tre rigori.

19.58 Già in porta una novità importante. Dovrebbe infatti scendere in campo Donnarumma, che raccoglierebbe il record di portiere più giovane mai sceso in campo con la Nazionale, battendo il record precedente di Campelli.

19.56 Giocherà in bianco l'Italia e pare proprio che Ventura metterà qualche novità in formazione.

19.52 Dopo la vittoria nella sfida per le qualificazioni in Russia, arrivata grazie al 2-0 sull'Albania, l'Italia si gioca un'amichevole, per permettere a Ventura di fare qualche esperimento.

19.50 Benvenuti a tutti da Davide Marchiol alla diretta scritta - live e online - di Italia - Olanda (20.45), amichevole internazionale in programma questa sera ad Amsterdam. Dirige lo svedese Ericsson. 

Italia - Dopo il successo fondamentale con l'Albania - due a zero a firma De Rossi - Immobile - la nazionale di Ventura attende il secondo impegno della sosta. L'Italia guida, in coabitazione con la Spagna, il girone di qualificazione e Ventura può sfruttare i 90 minuti odierni per dar spazio a giocatori fin qui meno utilizzati. 

3-4-1-2, questa l'impressione della vigilia. Senza Barzagli, già alla corte di Allegri, Bonucci guida la linea a tre e gode del supporto di Romagnoli e Rugani, con Donnarumma a rilevare, tra i pali, Buffon. Conferma in blocco per la cerniera centrale, De Rossi e Verratti a gestire la mediana, Darmian e Zappacosta sull'esterno. 

Qualche avvicendamento nel settore avanzato. Muta il modulo, mutano gli interpreti. Fuori Candreva e Insigne, Verdi è il punto d'unione tra centrocampo e comparto offensivo. Eder rileva Belotti e affianca Immobile. 

Attenzione ad eventuali sorprese dell'ultima ora, non è da escludere, infatti, qualche ritocco nella zona centrale, con l'inserimento di uno tra Gagliardini e Parolo. 

Olanda - Momento difficile per la nazionale arancione. 5 punti in 7 gare, un Mondiale, ad oggi, lontano. La sconfitta con la Bulgaria conduce a un punto di rottura, via Blind, attesa per l'elezione di un nuovo commissario tecnico. Questa sera tocca a Grim guidare la squadra. 

4-3-3 per l'Olanda, Dost l'ariete centrale, con Lens e Promes ad agire ai lati del 9. Wijnaldum è il perno centrale, le mezzali sono di livello internazionale, sul centro-destra si colloca Strootman, sul lato opposto l'elemento di maggior qualità dell'intera rosa, Klaassen. 

Zoet in porta, la linea di difesa, da destra a sinistra, è composta da Karsdorp, Hoedt, Martins Indi e Blind. 

In panchina pezzi da novanta. Il talento Depay e i veterani Robben e Sneijder, solo per citare alcuni nomi. Un'amichevole, per l'Olanda molto di più. In un periodo di profonda crisi, importante fornire una risposta di carattere, specie nel fortino di casa. 

Foto: Vivo Azzurro/Twitter
Foto: Vivo Azzurro/Twitter

Le voci della vigilia - In conferenza, parole importanti di Ventura e De Rossi. Il centrocampista giallorosso si divide tra club e nazionale, spiega la scelta di legarsi a vita alla Roma e analizza il gruppo azzurro. Il CT, invece, risponde per le rime a Sacchi, chiude il caso Barzagli e chiede ai suoi alcune risposte.