Edinson Cavani torna a Napoli: ritirerà il premio 'Football Leader 2017'

Torna all'ombra del Vesuvio il Matador. Il 6 Giugno ritirerà il premio nello scenario sublime di Castel dell'Ovo.

Edinson Cavani torna a Napoli: ritirerà il premio 'Football Leader 2017'
Edinson Cavani torna a Napoli: ritirerà il premio 'Football Leader 2017'

Edinson Cavani ritornerà a Napoli il prossimo 6 giugno. Lo farà per ritirare lo speciale premio 'Football Leader'. Torna a Napoli nell’ambito della manifestazione organizzata dalla DGS in collaborazione con l’Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac), presieduta da Renzo Ulivieri. Il premio sarà consegnato all'attaccante uruguaiano nello scenario, bellissimo, del Maschio Angioino, a due passi dal Lungomare di Napoli.

E' stato premiato Edinson Cavani per la sua completezza, essendo un attaccante che abbina forza fisica, infinita tecnica ed un innato fiuto per il gol. Insomma, incarna alla perfezione l'attaccante moderno. Sono infatti queste le motivazioni che hanno spinto gli organizzatori dell'evento a forgiare del riconoscimento proprio il Matador: "A Edinson Cavani, attaccante leader del panorama internazionale che incarna perfettamente le qualità del centravanti moderno: doti atletiche, tecnica e fiuto del gol. Per aver inoltre lasciato un segno indelebile nel calcio italiano con 141 reti, regalando magie e gol spettacolari, gioie ed emozioni a milioni di tifosi. Il suo carisma e i suoi colpi di classe sono già nella leggenda del calcio mondiale“

Cavani ha militato nel Napoli dalla stagione 2010 a quella 2013, totalizzando 104 gettoni di presenza e timbrando per ben 74 volte il cartellino. Grazie alla sua classe, ed alla sua prolificità, è entrato subito nei cuori dei tifosi napoletani, prima di lasciare il club azzurro per trasferirsi in Francia, nel Paris Saint Germain. Quella che sta vivendo quest'anno è per il Matador l'ennesima stagione di altissimo livello: sino a questo momento ha realizzato 42 gol in 41 gare disputate, dimostrando di essere, qualora ce ne fosse ancora bisogno, uno dei migliori attaccanti al mondo.