Germania - Messico, LIVE semifinale Confederations Cup 2017 (4-1)

Germania - Messico, LIVE semifinale Confederations Cup 2017 (4-1)
Fotomontaggio Vavel
Germania
4 1
Messico
Germania: (3-4-2-1) - Ter Stegen; Kimmich, Ginter, Rudiger; Henrichs, Goretzka (67' Can), Rudy, Hector; Stindl (78' Brandt), Draxler (81' Younes); Werner. All. Low
Messico: (4-2-2-2) - Ochoa; Layun, Araujo, Moreno, Alanis; Herrera, J. Dos Santos (67' Marquez); G. Dos Santos (62' Fabian), Aquino (46' Lozano); Jimenez, Hernandez. All. Osorio
SCORE: 6' e 8' Goretzka (G), 59' Werner (G), 89' Fabian (M), 90+1' Younes (G).
ARBITRO: Nestor Pitana (Argentina). AMMONITI: 55' Jimenes (M), 72' Can (G).
NOTE: Semifinale di Confederations Cup 2017 giocata al Fisht Olympic Stadium di Sochi, Russia. Calcio d'inizio ore 20.00 italiane.

21.57 - Per questa semifinale di Confederations Cup è davvero tutto, grazie per l'attenzione da parte di Giorgio Dusi.

21.56 - Difficile trovare ampie sufficienze nella Tri, se non i fratelli dos Santos e Fabian. Molto bene invece nella Germania Goretzka e Werner, meno Julian Draxler.

21.55 - Non è andata così bene al Messico: troppo pesanti le assenze di Reyes e Guardado, difesa e centrocampo hanno sofferto e l’attacco non è riuscito a bucare Ter Stegen, comunque ottimo, se non nel finale con una magia di Fabian. Termina qui il sogno della Tri, che ha confermato di avere buoni argomenti per poter essere una outsider di un certo peso.

21.54 - La Germania vola a San Pietroburgo, dove domenica sera affronterà il Cile nella finalissima. Il match odierno conferma quasi in toto la tendenza della Confederations della Germania, che soffre ma vince, come accaduto con Camerun e Australia. Decisiva indubbiamente la doppietta di Goretzka, che ha permesso alla squadra di Low di gestire anche meglio le forze.

21.53 - Dopo un mancino a lato di poco del Chicharito e un colpo di testa di Rafa Marquez, FINISCE QUI!! LA GERMANIA E' IN FINALE!!!

90+1' - AMIIIIIIIIIIIIIIIIN YOUUUUUUUUUUUUUUUNES!!!!! QUATTRO A UNO, GARA DEFINITIVAMENTE AGLI ARCHIVI. Sinistro in diagonale che non lascia spazio a Ochoa, Messico sbilanciatissimo.

Si è fermata del tutto la Germania ora! Ci prova ancora un paio di volte Fabian, spinge tantissimo la Tri che prova a sperarci.

89' - MARCO FABIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAANNN!!! CHE BOTTA TERRIFICANTE DAI TRENTA METRI, DRITTO NEL SETTE, UNA MINA TERRIFICANTE DI FABIAN!!! Saluta questa Confederations con una grandissima giocata la Tri, che gol pazzesco di Fabian.

86' - Battute finali di un match chiuso da tempo, spinge la squadra di Osorio.

84' - Cerca di nuovo il gol della bandiera il Messico, Marquez di testa trova le mani di  Ter Stegen che respingono! Ottima partita per l'estremo difensore del Barcellona...

81' - Spazio anche per Younes al posto di un Draxler in chiaroscuro.

78' - Secondo cambio per Low, dentro la freschezza e la velocità di Brandt. Fuori Stindl, buona la sua gara.

75' - TRAVERSA DI RAUL JIMENEZ!!!! Si inserisce Lozano sulla sinistra mandando a vuoto Henrichs, cross al bacio per la punta che incorna dando precisione, ma impatta in pieno il montante.

75' - Draxler tenta l'incursione, ma calcia centralmente: la tiene Ochoa.

72' - Giallo per Emre Can per fallo su Marquez, mentre ancora la Tri prova a cercare spazi che non sembrano esserci. Scatta anche un pizzico di nervosismo...

70' - ORGOGLIO MESSICO!!! Apertura di Herrera per Layun che arriva e calcia di potenza sul primo palo, Ter Stegen non si muove e para.

67' - Un cambio per parte, dentro Emre Can per Goretzka, riposo precauzionale in vista della finale, e Rafa Marquez per Jonathan dos Santos.

64' - Subito Marco Fabian!! Prova a sfruttare il buon lavoro di Chicharito e Jimenez, che non chiudono l'uno-due ma trovano il neo-entrato sulla palla vagante. Posizione troppo defilata per inquadrare lo specchio però.

62' - Dentro Fabian al posto di Giovani dos Santos per Osorio, mentre i suoi rischiano ancora sull'ennesima incursione di Werner.

58' - TIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO WERNERRRRRRRRRRRR!!!! TRE A ZERO GERMANIA, PARTITA IN CASSAFORTE!!!!! Splendida azione tedesca di squadra, Draxler manda in profondità Hector, che tocca centralmente per l'appoggio facile facile di Werner, a porta vuota, a Ochoa battuto. E per ora il Messico, mal posizionato qui in difesa, soprattutto Layun, si fa durissima.

56' - Prova Draxler sul tocco di Hector, palla centrale e rasoterra, molle, facile per Ochoa che va in presa a terra.

55' - Ancora una fantastica accelerazione di Goretzka, che splendida partita di questo splendido giocatore. Jimenez in recupero lo stende da dietro, giallo per lui e punizione ai 25 metri, pericolosa.

52' - TOCCA ALLA GERMANIA DIVORARSI IL GOL ORA!!! Werner lanciato da Stindl si presenta davanti a Ochoa, Moreno di mestiere allunga il braccio per sbilanciarlo un pizzico dopo averlo perso: missione compiuta, la punta del Lipsia calcia largo di un nonnulla incrociando.

51' - ERRORACCIO DEL MESSICO, ANCORA CHICHARITO IMPRECISO! La punta del Leverkusen guida il contropiede centralmente e apre per Jimenez, ma troppo arretrato: il nove perde un tempo di gioco e rientra sul sinistro, calciando centrale e lento, telefonata al portiere tedesco.

49' - Flipper nell'area della Germania, qualche brivido per Ter Stegen, ma il Messico non riesce a segnare.

46' - RISCHIA TANTISSIMO OCHOA SUL PRESSING DI WERNER!!! CHE BRIVIDO! Se la cava alla fine il portiere...

21.03 - Inizia il secondo tempo! 

21.02 - Cambio in apertura di ripresa per il Messico: fuori il propositivo Aquino, uno dei migliori nel primo tempo della Tri, dentro Hirving Lozano.

20.54 - L'esultanza del numero 8, mattatore finora.

20.52 - In due immagini, il sunto del primo tempo:

20.50 - Siamo nell'intervallo di questa semifinale di Confederations Cup, che di fatto si può spezzare in due tronconi: pre-Goretzka post-Goretzka. Inizio intenso e scoppiettante da ambo le parti, poi la doppia folata dello straordinario centrocampista dello Schalke ha rotto l'equilibrio e messo nel caos il Messico, che dal 20' in poi ha schiacciato i campioni del mondo, senza mai riuscire a sfondare, nonostante due ottime occasioni create.

20.46 - Finisce qui il primo tempo, doppio vantaggio per la Germania sul Messico: 2-0. Doppietta di Leon Goretzka.

44' - Prosegue la spinta della Tri anche nel finale, per ora stagna la gara. Soffre la Germania, ma governa.

39' - Herrera prova il jolly da piazzato, un piattone dritto per dritto che Ter Stegen manda in corner con tranquillità. 

36' - COSA SI DIVORA CHICHARITO!!!! Ancora il solito Giovani dos Santos da destra trova lo spazio per infilarsi, assist in orizzontale per Hernandez che sfrutta un pessimo tocco di tacco di Kimmich per concludere solo davanti a Ter Stegen, ma se lo divora calciando alto con un tocco morbido!!! Che errore!

34' - Henrichs col destro da eccellente posizione sulla palla in orizzontale di Draxler, falcata e destro da buona posizione ma diretto in curva.

33' - ANCORA I DUE DOS SANTOS, DOPPIO INTERVENTO DI TER STEGEN! Prima Giovani con l'incursione da destra, il piede del portiere del Barcellona nega il lieto fine al diagonale dell'ex Villarreal; sulla respinta si avventa di testa Jonathan, di nuovo l'estremo difensore in tuffo, stavolta con la presa sicura.

32' - Scippo ancora di un attivissimo Giovani ai danni di Draxler, a 20 metri dalla porta della Germania. Sinistro immediato, palla fuori. Maluccio il capitano tedesco nella circostanza.

30' - Da una decina di minuti buoni la Tri ha chiuso i campioni del mondo nella propria metà campo; bella fase di gioco, ma Ter Stegen in questa fascia di tempo non ha mai toccato il pallone.

27' - Spettacolare intervento di Hector sul tentativo di incursione di Giovani dos Santos: voleva beffarlo con una finta il fantasista dei Galaxy, è rimasto attento l'ottimo terzino del Colonia.

26' - Ci provano i fratelli dos Santos, pennellata di Giovani per il taglio di Jonathan, leggermente lunga, esce Ter Stegen. 

23' - Prova a rilanciarsi nuovamente il Messico, che alza l'intensità, ma per ora regge la difesa di Low. Attenzione ai contropiedi tedeschi.

19' - Timo Werner si divora il tris!!! La punta del Lipsia ha un'autostrada centralmente, la difesa del Messico non fa il fuorigioco (o meglio, lo fa malissimo), il numero undici la grazia calciando addosso ad Ochoa da distanza ravvicinata.

17' - Cerca il fraseggio la Germania, passando soprattutto dai piedi di Draxler in fase di rifinitura. Prova a murare la difesa di Osorio, per ora in netta sofferenza. 

12' - Primo squillo dalle parti di Ter Stegen: botta da fuori centrale, la tiene senza patemi il portiere del Barcellona.

Annotazione tattica riguardo gli schieramenti: è Kimmich che fa il terzo difensore, schieramento ancora con i tre dietro per Low.

10' - Avvio pazzesco della Germania, proprio quando il Messico aveva preso fiducia. Che uno-due, tutto il bagaglio tecnico di Goretzka in mostra. E la partita è già indirizzata, ma occhio alla Tri che ci crede, ovviamente...

8' - ANCORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! LEOOOOOOOOOOOOOON GOOOOOOOOOOOOORETZKA!!!!!!!!!!!! ANCORA LUI, ANCORA GERMANIA, 2-0 DOPO OTTO MINUTI!!!!! Palla deliziosa filtrante di Werner, il mediano dello Schalke taglia con tempi magistrali e davanti a Ochoa incrocia col destro sul palo lungo!! Show tedesco!!!

6' - LEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOONNNNNN GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOORETZKA!!!! LA GERMANIA GIA' IN VANTAGGIO!!!! SEI GIRI D'OROLOGIO, 1-0!!! Splendida idea di Henrichs che in transizione da destra sceglie il rimorchio di Goretzka che centralmente, dal limite, piazza il destro rasoterra che si insacca a fil di palo alla destra di Ochoa!!! Tutto nato da un errore in respinta di testa di Moreno!!

2' - Ottima trama della Germania, la difesa respinge un passaggio di profondità che stava mandando Draxler dritto in porta. Tanta intensità nell'avvio.

1' - Pressa il fraseggio della retroguadia Tri la Germania, rischia Moreno che vince un po' fortunosamente il rimpallo.

20.00 - E VIA!!! SI COMINCIA, PUNTUALISSIMI!!!

19.55 - Sono in campo le squadre, risuonano gli inni nel cielo di Sochi...

19.45 - CI SIAMO!

19.36 - Ricordiamo anche l'arbitro della sfida, l'argentino Nestor Pitana. 

19.28 - Iniziato il riscaldamento della Tri... (Twitter @miseleccionmx)

19.21 - La sfida si gioca a Sochi, al Fisht Olympic Stadium, impianto da 47mila posti.

19.17 - Un tuffo negli spogliatoi nel pre-gara. (Twitter @miseleccionmx @DFB_Team)

19.12 - Ricognizione per i tedeschi sul prato di Sochi. (Twitter @DFB_Team)

19.10 - Schieramento iper-offensivo quello del Messico, dovrebbe essere un 4-2-2-2 con Aquino e Giovani dos Santos a supporto di due punte pesanti come Hernandez e Jimenez. Si accomodano in panchina sia Lozano che Vela, ma soprattutto Luis Reyes, che sembrava il logico sostituto naturale dello squalificato Guardado.

19.05 - La classica sorpresa di formazione di Joachim Low è rappresentata da Henrichs, al posto di Mustafi. Una scelta che scombussola i piani tattici, probabilmente possiamo parlare di una difesa a quattro, con Kimmich avanzato a centrocampo (o al contrario), ma aspettiamo di vedere la disposizione in campo per capire meglio.

19.00 - LA FORMAZIONE UFFICIALE DEL MESSICO: 

(4-2-2-2) - Ochoa; Layun, Araujo, Moreno, Alanis; Herrera, J. Dos Santos; Aquino, G. Dos Santos; Jimenez, Hernandez. All. Osorio

18.55 - ​LA FORMAZIONE UFFICIALE DELLA GERMANIA:

(4-3-2-1) - Ter Stegen; Henrichs, Ginter, Rudiger, Hector; Kimmich, Rudy, Goretzka; Stindl, Draxler; Werner. All. Low

Buonasera da Giorgio Dusi e da tutta la redazione di VAVEL Italia, benvenuti a questa DIRETTA LIVE di Confederations Cup! Siamo alle battute finali, oggi è tempo di seconda semifinale. A Sochi, al Fisht Olympic Stadium, scendono in campo Germania - Messico in diretta per un posto a San Pietroburgo, domenica, per la finalissima.

Il percorso nei gironi

Primo posto conquistato senza mai faticare troppo, quello della Germania nel proprio gruppo B. Vittorie un po' problematiche contro le due sfavorite, 3-2 all'Australia e 3-1 al Camerun, con qualche sofferenza, poi l'1-1 col Cile. La Roja avrebbe potuto piazzarsi meglio, ma si è ostacolata da sola bloccandosi con l'Australia. In ogni caso, è già in finale... 

Fonte immagine: Mirror
Fonte immagine: Mirror

Germania-Messico in diretta

Stesso ruolino di marcia anche per il Messico, che è partito bloccando il Portogallo con un 2-2 conquistato in extremis, per poi raddrizzare il tiro e vincere le due successive gare, 2-1 di rimonta sia contro la Nuova Zelanda che contro la Russia padrona di casa. Sette punti e secondo posto dietro ai lusitani per una peggior diffrerenza reti.

Fonte immagine: Daily Mail
Fonte immagine: Daily Mail

Qui Germania

Come annunciato ieri in conferenza stampa dal Ct, nonostante la giovane età e la rosa un po' ristretta - causa inforuni di Demme e Sané - l'obiettivo della Germania è solo la vittoria, poco importa dell'età. Importanti le parole rilasciate da Low sul discorso della crescita e della programmazione: il Messico è sicuramente un esame intrigante per questo gruppo. 

Fonte immagine: Sky Sports
Fonte immagine: Sky Sports

Joachim Low dovrebbe confermare il sistema di gioco visto nelle ultime due uscite, una sorta di 3-4-2-1. Sono tutti a disposizione, non ci sono da registrare acciacchi o squalifiche, per cui la scelta sarà ampia, anche se le decisioni sembrano già scritte.

Tra i pali conferma per Ter Stegen, davanti a lui Ginter, Mustafi e Rudiger favoriti su Sule. Kimmich ed Hector le certezze sugli esterni, in mezzo ballottaggio tra Can e Rudy per affiancare Goretzka. Davanti Stindl e Draxler a supporto di Werner, decisamente in vantaggio su Wagner.

Le scelte di Low
Le scelte di Low

Qui Messico

La vittoria per 2-1 sulla Russia nell'ultima giornata ha lanciato il Messico, che è ora atteso da un test di capitale importanza: arrivare in finale contro il Cile significherebbe poter vendicare il 7-0 subito in Copa America un anno fa. Prima, però, bisogna battere la Germania, che seppur sperimentale è sempre Germania...

Fonte immagine: Goal
Fonte immagine: Goal

Tris di assenze pesanti per Osorio, che deve rinunciare agli infortunati Diego Reyes e Salcedo in difesa, ma soprattutto allo squalificato Guardado a centrocampo. La retroguardia davanti a Ochoa dovrebbe comporsi di Layun adattato a destra, Alanis a sinistra e la coppia centrale con Araujo e Moreno.

A centrocampo il posto del giocatore del PSV dovrebbe invece prenderlo Luis Reyes, affiancando così Herrera e Jonathan Dos Santos. In avanti sono in quattro per due maglie: il Chicharito sarà il riferimento, lottano Vela, Lozano, Jimenez e Aquino per affiancarlo.

Il possibile undici della Tri
Il possibile undici della Tri

I precedenti

Dall'unificazione di Germania Est ed Ovest, sono soltanto quattro i precedenti tra le due compagini: due amichevoli tra il 1992 e il 1993 terminate entrambe in parità, 1-1 e 0-0, poi il 2-1 in favore dei tedeschi nella fase finale del mondiale di Francia 1998.

L'ultimo incontro è un roboante 4-3 (dopo i supplementari) teutonico nella finalina per il terzo-quarto posto in Confederations Cup 2005 (video). Considerando anche la storia della Germania Ovest, il Messico ha vinto una sola volta, in un torneo amichevole del 1986.