Qualificazioni Mondiali Russia 2018: Africa, che bagarre!

Qualificazioni Mondiali Russia 2018: Africa, che bagarre!
La Nazionale della Nigeria fa gruppo. Fonte: Fcnaija

Non mancano i risultati a sorpresa nella confederazione africana in vista di Russia 2018. Nei match di qualificazione al Mondiale russo disputati ieri, tanti sono stati i colpi di scena, punteggi che sulla carta non avremmo mai pronosticato. A 180' minuti dalla fine, tutto è ancora da decidere e nessuna rappresentativa ha ancora staccato il pass per il Mondiale.

Testa a testa nel gruppo A tra la Repubblica Democratica del Congo e la Tunisia. Lo scontro diretto tra le due squadre interessate è terminato due a due, con i nordafricani abili a recuperare due gol di svantaggio. Conservano quindi due punti di vantaggio dai rivali. Nell'altro match, la Libia liquida la Guinea per uno a zero, ma queste due nazionali ormai hanno già gettato la spugna, abbandonando ogni sogno di gloria.

Gruppo A
Libia-Guinea 1-0
DR Congo-Tunisia 2-2
Classifica: Tunisia 10, DR Congo 7, Guinea 3, Libia 3

Esultanza dei giocatori della Tunisia
Esultanza dei giocatori della Tunisia

Nel gruppo B, continua a condurre la Nigeria, che in Camerun riesce a mettere in saccoccia un prezioso punto in ottica qualificazione. I Leoni Indomabili rischiano serimente di non prendere parte al Mondiale. L'unica insidia per la nazionale nigeriana è rappresentata dallo Zambia, che ha affossato l'Algeria riuscendo a vincere in trasferta di misura, uno a zero grazie al gol di Daka nel cuore del secondo tempo.

Gruppo B
Camerun-Nigeria 1-1
Algeria-Zambia 0-1
Classifica: Nigeria 10, Zambia 7, Camerun 3, Algeria 1


Tonfo a sorpresa della Costa D'Avorio nel gruppo C. Allo Stade Municipal de Bouaké, Cornet rende solo meno amara la sconfitta, e rianima il Gabon. Non ne approfitta però il Marocco, che nel Mali non va oltre uno scialbo, quanto deludente zero a zero. Tutto aperto in questo raggruppamento, in tre lottano per un posto al sole, solo il Mali risulta attardato ed ormai fuori dai giochi.

Gruppo C
Costa d'Avorio-Gabon 1-2
Mali-Marocco 0-0
Classifica: Costa d'Avorio 7, Marocco 6, Gabon 5, Mali 2


Tutti contro tutti nel gruppo D. Quanta bagarre. Il Burkina Faso si complica la vita e si fa fermare in casa dall'ostico Senegal. Solo un'autogol di Ndiaye consente ai padroni di casa di non perdere la sfida dello 'Stade du 4 Août', nella capitale Ouagadougou. Chi ne approfitta è Capo Verde, che con il blitz in Sudafrica si porta ad un solo punto dall'attuale capolista Burkina Faso. La doppietta di Garry Rodrigues manda in estasi il piccolo arcipelago africano.

Gruppo D
Sudafrica-Capo Verde 1-2
Burkina Faso-Senegal 2-2
Classifica: Burkina Faso 6, Capo Verde 6, Senegal 5, Sudafrica 4

Favola Capo Verde, in lotta per un posto al Mondiale
Favola Capo Verde, in lotta per un posto al Mondiale

Mohamed Salah spinge l'Egitto in alto, più vicino ai Mondiali in Russia. Il suo gol dopo soli sei giri di lancette consente ai nordafricani di piegare le resistenze dell'Uganda ed involarsi a 9 punti nel girone, a +3 proprio dalle 'Gru'. Completa il programma la manita del Ghana sul campo del Congo.

Gruppo E
Congo-Ghana 1-5
Egitto-Uganda 1-0
Classifica: Egitto 9, Uganda 7, Ghana 5, Congo 1.