Under 21, le scelte di Di Biagio

Cutrone guida la rinnovata Nazionale di Gigi Di Biagio.

Under 21, le scelte di Di Biagio
Under 21, le scelte di Di Biagio - Nazionale Italiana/Twitter

Non solo la nazionale maggiore, la sosta della massima serie - ultimo turno nel week-end prima di una pausa di due settimane - riporta in auge anche l'Under 21. La selezione di Di Biagio non deve affrontare il labirinto di qualificazione, l'Italia ospita infatti la prossima rassegna continentale ed è quindi qualificata di diritto. Senza l'obbligo del risultato ad ogni costo, il CT, all'alba di un nuovo corso, può quindi sperimentare e valutare al meglio gli effettivi a cui affidare la prossima missione europea. 

Dopo la conferma in panchina, Di Biagio può concentrarsi sui principali talenti a disposizione. La nuova Italia ha le sembianze di Federico Chiesa, porto sicuro per i giovani chiamati a consacrarsi oltre il suolo italiano. Esperienza, colpi fuori dal comune, è l'elemento di riferimento. Da Chiesa a Cutrone, decisivo in Europa League e pienamente coinvolto nelle rotazioni offensive del Milan di Montella. In mediana, non solo Depaoli, prima in azzurro, ma anche Mandragora e Barella. Il primo, a Crotone, intravede lo snodo di carriera. Il secondo è sul taccuino dei principali club della A. Un passo indietro, i maggiori interrogativi, occorre rimpiazzare totem come Romagnoli e Rugani, lavori in corso. 

Due le sfide in programma. Si parte il 5 ottobre, a Budapest. Amichevole con l'Ungheria, trasferta interessante. Cinque giorni dopo, rientro in Italia, test con il Marocco. Per molti, chance tricolore, l'opportunità per scalare posizioni, per rivoluzionare determinate gerarchie.  

L’elenco dei convocati
 

Portieri: Emil Audero (Venezia), Mattia Del Favero (Juventus), Simone Scuffet (Udinese);

Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Davide Calabria (Milan), Elio Capradossi (Bari), Lorenzo Dickmann (Novara), Gianluca Mancini (Atalanta), Giuseppe Pezzella (Udinese), Filippo Romagna (Cagliari), Marco Varnier (Cittadella);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Federico Chiesa (Fiorentina), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Manuel Locatelli (Milan), Rolando Mandragora (Crotone), Alessandro Murgia (Lazio);

Attaccanti: Patrick Cutrone (Milan), Andrea Favilli (Ascoli), Riccardo Orsolini (Atalanta), Vittorio Parigini (Benevento), Daniele Verde (Hellas Verona), Luca Vido (Atalanta).