Verso Russia 2018 - Il punto della situazione in Sud America prima del rush finale

Ultime due partite del girone sudamericano, solo il Brasile è certo della qualificazione al Mondiale.

Non è una settimana normale quella che stanno vivendo e quella che vivranno almeno sette paesi su dieci del Sud America visto che, nei prossimi sette giorni, si sapranno con certezza le tre squadre, oltre al Brasile, che parteciperanno al Mondiale e l'altra che dovrà passare dallo spareggio. Una sette giorni decisiva che comincerà domani alle 22 con l'incontro meno teso di tutti, quello che metterà di fronte Bolivia e Brasile: i padroni di casa sono al penultimo posto in classifica mentre i verde-oro sono qualificati da un pezzo al Mondiale. Apparentemente tranquilla anche la sfida delle 23, ora italiana, con l'Uruguay che giocherà in casa del Venezuela. Con una vittoria la Celeste potrà festeggiare la qualificazione al Mondiale.

La notte, invece, si preannuncia infuocata, all'una e trenta si giocheranno in contemporanea le altre tre partite. Bisogna iniziare rigorosamente dall'Argentina che si giocherà tutto, alla Bombonera, contro il Perù: le due squadre sono appaiate in classifica con 24 punti ma Guerrero e company, al momento, sono davanti all'Albiceleste per la miglior differenza reti. La squadra di Sampaoli ha solo un risultato a disposizione e un pareggio, o peggio una sconfitta, potrebbe complicare maledettamente la corsa anche al quinto posto, utile per lo spareggio contro una squadra oceanica. Non si ride nemmeno in Cile visto che la Roja si giocherà le sue carte contro l'Ecuador: le due squadre, al momento, sono al sesto e all'ottavo posto in classifica e non possono fallire questa sfida. Una sconfitta di una delle due sancirebbe la fine delle speranze mondiali.

Discorso un po' diverso, anche se non troppo, per la Colombia che ospiterà il Paraguay: i Cafeteros occupano la terza posizione con 26 punti mentre gli ospiti, autori di un girone di ritorno fantastico, sono a cinque lunghezze di distanza dagli uomini di Pekerman e a tre dalla qualificazione. In caso di successo i padroni di casa potrebbero anche festeggiare la qualificazione mentre un pari, o addirittura una sconfitta, potrebbe complicare tutto, all'ultima giornata Falcao e compagni giocheranno in casa del Perù. Mancano solo centottanta minuti alla fine del girone, si preannunciano sette giorni di fuoco.

LE SFIDE IN PROGRAMMA PER IL 17ESIMO TURNO:

Giovedì 5 Ottobre ore 22: Bolivia-Brasile
Giovedì 5 Ottobre ore 23: Venezuela-Uruguay
Venerdì 6 Ottobre ore 01.30: Argentina-Perù
Venerdì 6 Ottobre ore 01.30: Cile-Ecuador
Venerdì 6 Ottobre ore 01.30: Colombia-Paraguay