LIVE Spagna - Albania, terminata qualificazioni Russia 2018 (3-0): Rodrigo-Isco-Thiago, Roja in Russia

LIVE Spagna - Albania, terminata qualificazioni Russia 2018 (3-0): Rodrigo-Isco-Thiago, Roja in Russia
Spagna
3 0
Albania
Spagna: (4-3-3): De Gea; Odriozola, Sergio Ramos, Piqué (min. 61 Nacho Fernandez), Jordi Alba; Thiago Alcantara, Saùl, Koke; Isco, Rodrigo (min. 82 Aduriz), David Silva (min. 74 Asensio). All. Lopetegui
Albania: (4-3-3): Berisha; Hysaj, Veseli, Ajeti, Memolla (min. 46 Agolli); Balliu (min. 46 Sadiku), Kace, Grezda (min. 66 Latifi); Xhaka, Llullaku, Memushaj. All. Panucci
SCORE: 1-0, min. 16, Rodrigo. 2-0, min. 23, Isco. 3-0, min. 26, Thiago Alcantara.
ARBITRO: Aleksei Eskov (RUS). Ammoniti: Llullaku (min. 14), Xhaka (min. 26), Kace (min. 29), Grezda (min. 47), Piqué (min. 48), David Silva (min. 65).

22.40 - Direi che è tutto. E allora un grazie a chi ci ha seguito da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Spagna batte Albania per 3-0 con le reti di Rodrigo, Isco e Thiago Alcantara e vola ai Mondiali!

22.37 - La Spagna è in Russia, è aritmetico, già da stasera. Una figuraccia dell'Italia contro la Macedonia per l'1-1 in contemporanea con il controllo della Roja sull'Albania porta definitivamente, e strameritatamente, gli iberici ai Mondiali da testa di serie, con un primo posto mai realmente messo in discussione da degli avversari parsi di un'altra categoria, decisamente inferiori specie sotto l'aspetto tecnico rispetto agli ex campioni del mondo, che avranno voglia di riprovarci a partire da giugno prossimo. 3-0 finale come nel primo tempo, Lopetegui vola in Russia, Panucci ha comunque avuto delle risposte non così negative (due legni per lui).

22.34 - Termina la gara. Risultato di 3-0.

90' + 2' - BERISHA IN CALCIO D'ANGOLO! Bella frustata centrale del numero 20 di casa, che obbliga Berisha ad una parata fantastica!

90' + 1' - Due minuti di recupero. Punizione dai 25-30 metri per fallo di Ajeti: vediamo chi batte fra i soliti Isco, Thiago Alcantara, Asensio, volendo anche Sergio Ramos...

90' - Pescato in fuorigioco poco fa Isco, dopo la punizione Agolli aveva perso un pallone pericolosissimo: Asensio, fortunatamente per lui, ha sprecato la situazione.

89' - Conclude l'azione ancora Llullaku, con una conclusione da fermo abbastanza telefonata e troppo alta.

88' - Llullaku cerca ancora Latifi con un cross troppo lungo, contro-cross, Nacho allontana.

87' - Grande lavoro di Aduriz sui palloni lunghi. Le sue abilità tornerebbero utili a qualsiasi allenatore.

86' - Sergio Ramos anticipato solo da Berisha sul seguente conrer di jordi Alba dopo un lungo giropalla, ma il rinvio dell'atalantino è buono solo per l'altro portiere.

85' - Ajeti in scivolata mura Koke in calcio d'angolo.

84' - Odriozola forza il dribbling e l'avversario, con mestiere, lo stende senza fallo. Rinvio dal fondo.

83' - Ormai va avanti a folate dei singoli spagnoli la gara, altrimenti il tiki-taka potrebbe andare avanti all'infinito.

82' - Esce il per ora match-winner Rodrigo, applauditissimo, e dentro il veterano Aritz Aduriz.

81' - Isco prova ancora l'uno-contro-uno con mattonella: tiro a giro murato per il talento Blanco, che continua a stare al centro del gioco.

80' - Rinvio fuori misura di Berisha.

79' - Asensio non a caso: torniamo in campo per segnalare un suo tentativo dai 25 metri che termina alto e non di poco.

78' - Ha pareggiato la Macedonia sull'Italia! Al momento, pass per la Russia già ufficiale per Asensio e co.

77' - SAUL! SBAGLIA! Isco scambia, cuce ed apre, pallone per Asensio che la mette dentro verso Saùl il quale, tutto solo ai 15 metri, tira a giro col piede preferito: situazione ideale, tiro stranamente largo per lui!

76' - Il break lo propone invece Odriozola, che col milionesimo cross della sua partita trova una respinta non troppo complicata.

75' - Isco guida ancora l'azione difensiva e non alza più di tanto il ritmo.

74' - Spazio pure per Asensio, che rileva David Silva.

73' - DE GEA RISPONDE A LATIFI! Llullaku serve benissimo Latifi sulla lunetta: sinistro potente dell'albanese, il portiere dello United respinge male e Llullaku poi spara alto!

72' - Traversa di Isco, ma con un tentativo che forse non era nemmeno un tiro: probabilmente cross svirgolato col destro dell'ex Malaga, che stava per aggirare Berisha: la palla termina però fuori.

71' - C'è ancora spazio per Isco in area dopo il recupero palla: dribbling e contro-dribbling anzichè tiro rapido, conclusione che arriva in ritardo e murata. Il pubblico un po' rumoreggia.

70' - Destro a giro troppo alto di Isco, che ci ha francamente abituato meglio.

69' - PALO DI SADIKU! Ottimo colpo di testa del neo-entrato, che sugli sviluppi di un cross verso il secondo palo ha girato bene, colpendo di nuovo un legno, quello alla destra di De Gea. Gran cross iniziale di Hysaj, che sul contropiede successivo è stato ammonito: punizione ai 20 metri dal centro-sinistra per i tiratori iberici...

68' - Odriozola prova a restituire la sfera al padrone del campo Isco con un po' di sufficienza, fallo laterale. Saùl poi commette fallo dopo aver completato uno splendido sombrero.

67' - Memushaj si appreste a bttere un calcio d'angolo. Ripartenza con uno-due a parti invertite fra Isco e Jordi Alba - che infatti non funziona - e contro-ripartenza di Sadiku, pescato in posizione kilometricamente irregolare.

66' - Nacho e Sergio Ramos si mangiano l'iniziativa di Sadiku in area. Entra, dopo la spazzata in rimessa laterale, Latifi al posto di Grezda.

65' - Ammonito stavolta David Silva per fallo a palla lontana su Agolli. Anche lui era diffidato.

64' - Due errori di fila per il madridista con la 22 - è una notizia: qui ha dato un pallone di ritorno troppo lungo per Thiago Alcantara su questo triangolo.

63' - Ajeti regge l'urto fisico di Rodrigo che aveva cercato di saltarlo, poi però rilancia male: Isco prova poi a liberarsi in mezzo a tre uomini ma ciò - al momento - è fisicamente impossibile.

62' - Silva alle spalle spinto da Sadiku, calcio di punizione.

61' - Kace lavora bene dopo un dribbling su Saùl: tiro da fermo deviato ed è corner. Dentro Nacho Fernandez, esce un frustrato Piqué.

60' - AJETI! Non inquadra il bersaglio! Girata con la pelata per l'ex Torino che la spedisce però larga oltre il secondo palo!

59' - Jordi Alba concede poi un calcio d'angolo alle Aquile.

58' - Grezda respinto, contropiede iberico, giù Isco, nessun fallo. Finalmente applausi per Piqué che qui di testa è stato provvidenziale sugli sviluppi di un cross.

57' - Miracolo di Hysaj su un'apertura troppo lunga di Xhaka, ma non serve a niente perchè, sugli sviluppi, la rimessa laterale è sempre rossa.

56' - Si accende David Silva sulla verticale del solito Saùl: doppio duetto con Rodrigo, ingresso in area e appoggio ad Isco che però calcia colpendo sporco e alto.

55' - Punizione in favore di Isco, che quando c'è bisogno di un'uscita palla al piede è come una banca.

53' - Fischi quasi a comando appena Piqué entra nel possesso del pallone - ora la cosa sta iniziando un po' a stancare. BERISHA SALVA ANCORA I SUOI! David Silva anche col destro sa mettere assist: qui lo fa con la difesa avversaria sguarnita dalla lunetta. C'è allora tutto lo spazio del mondo per Rodrigo, che sceglie lo stesso angolo di Berisha il quale gli concede perlomeno un corner.

52' - Dopo un altro intervento falloso, stavolta alza subito le mani il centrocampista, attaccante o che volete voi del Manchester City, graziato ancora dall'ammonizione.

51' - Commette un fallo David Silva e l'arbitro lo richiama forse per le proteste un po' eccessive.

50' - Tira Silva, muro, tira Isco, muro, Hysaj, muro, fallo laterale. KOKE! BERISHA COI PUGNI! Grande pallone scodellato dalla sinistra ed il Colchonero arpiona con la testa con una traiettoria dritta: gran parata del portiere ex Lazio!

49' - Gira di testa dal limite Llullaku, malissimo. Era comunque una soluzione difficile, De Gea ora si appresta a rinviare.

48' - Piqué superato da Llullaku, lo stende con un fallo tattico, ammonizione. Era diffidato, salterà la gara in Israele.

47' - Cartellino arancione per Grezda, che ha steso Jordi Alba con una scivolata evidentemente irregolare.

46' - Sfera che torna in tempo zero fra i piedi del solito Isco.

21.47 - Si ricomincia! Muove la sfera l'Albania.

21.46 - Due cambi per Panucci, che prova almeno a salvare la faccia: Agolli e Sadiku prendono il posto di Memolla e Balliu.

21.44 - Già in campo tutti i giocatori. Forse a breve si riparte con leggero anticipo.

21.37 - Tanta, tanta, tantissima la differenza tecnica fra la Spagna e l'Albania, forse in generale fra la Roja e la maggioranza delle attuali Nazionali europee, che appaiono tutte come dei cantieri aperti. Seguendo la solita propria idea di gioco, gli iberici anche oggi hanno invece avuto vita facile contro delle coraggiose Aquile (in più di un'occasione anche sfortunate, c'è da dirlo): parziale di 3-0, solito show di tutti gli interpreti più tecnici e biglietto per la Russia che si avvicina sempre di più - ma che, al momento, con la contemporanea vittoria dell'Italia non sarà staccato già da stasera.

21.31 - Termina il primo tempo. Parziale di 3-0.

45' + 1' - COLOSSALE OCCASIONE SALVATA DA KOKE! Piqué si addormenta su un pallone che stava sfilando fuori, Grezda ne approfitta e serve Memushaj che, in spaccata in area, viene fermato da Koke! Corner, un minuto di recupero.

45' - Lottano e si spendono le Aquile, che però sono obbligate a concedere questo fallo laterale. Memolla inizia poi a correre, batti e ribatti finché non parte il contropiede di Isco, che però sbaglia pure lui l'apertura.

44' - Azione un po' troppo prolungata ed alla fine Isco vede il suo destro respinto di schiena da un difensore oppositore.

43' - Bruttissimo pallone perso da Kace, si innescano i sei potenziali trequartisti avversari...

42' - Grezda arriva al cross dopo una buona trama di gioco: pallone rasoterra per Memushaj che non ne sta davvero azzeccando una e qui sbaglia una specie di rigore in movimento.

41' - Ha sempre ragione lui nonostante i brividi Thiago Alcantara, che è al terzo o quarto rischio grosso occorso in una zona delicatissima del campo.

40' - Cambio di gioco di Thiago propiziato da un tacco splendido di Saùl Niguez, che però ha sbagliato l'apertura per Jordi Alba sugli sviluppi. Rinvio dal fondo.

39' - RODRIGO! Ancora un errore di testa! Odriozola è una macchina sulla sua corsia, altro pallone dentro l'area piccola e Rodrigo spara alto, anche se non di molto!

38' - E sono tre per Thiago Alcantara, che ha concesso una punizione discutibile sulla trequarti.

37' - Possesso abbastanza sterile dei rossoneri, che non riescono a produrre molto nonostante le buone intenzioni.

36' - Pallone per una volta buttato via dalla squadra di casa. Fallo laterale.

35' - Rodrigo non si risparmia nemmeno del pressing alto, qui però lo fa esagerando: punizione che Berisha batterà lunga.

34' - Altra interessante traccia offerta da Rodrigo col taglio interno-esterno, grande uscita di Berisha: sugli sviluppi, sfortunata deviazione di David Silva sul tiro-cross di Isco e palla che termina alta. JORDI ALBA! Conclusione di parastinco del terzino che non inquadra il bersaglio col suo diagonale da dentro l'area!

33' - Koke ottiene, dopo l'ennesimo strattone, un calcio di punizione sulla fascia mancina.

32' - In scivolata provvidenziale Veseli che ha seguito bene il movimento di Rodrigo sul cross di Jordi Alba, in seguito ad un'altra azione stellare degli iberici. Corner. E sugli sviluppi, altro calcio d'angolo.

31' - Ajeti buca, Memushaj no: forse era meglio se avesse lisciato anche lui, visto il risultato. Un passaggio pure sbagliato (e non di poco) per De Gea, che ora rinvia.

30' - Buona verticalizzazione per il sempre subissato di fischi Piqué, il quale non sembra però risentire più di tanto di una situazione ambientale scomoda. Llullaku lavora poi un cross in area e ottiene un calcio d'angolo.

29' - Kace viene ammonito per aver sbracciato su Jordi Alba.

28' - Fallo di Koke, Balliu cerca Grezda il quale non trova il pallone ma solo un fallo laterale.

27' - Era stato ammonito anche Taulant Xhaka prima per una trattenuta.

26' - GOOOOOOOOOOOOOL! THIAGO ALCANTARA! 3-0! Gran cross di Odriozola dal fondo, arriva a rimorchio l'ex Barcellona che di testa colpisce benissimo in terzo tempo e insacca alla destra di Berisha!

25' - TRAVERSA PER GLI ALBANESI! Pallone al limite dove con una sassata uno degli uomini di Panucci quasi sorprende De Gea con un tiro alto che colpisce il legno!

24' - Adesso è ovviamente complicatissima per la squadra in trasferta.

23' - GOOOOOOOOOOOOOOOOL! ISCO! 2-0! Spettacolare azione della Roja che nasce con la verticalizzazione di Piqué, Odriozola cerca Silva che torna indietro da Koke il quale dal limite trova Isco in avanti: il madridista calcia potente, dove Berisha non può nulla, e raddoppia!

22' - Memushaj batte malissimo il calcio d'angolo che, grazie ad un rimpallo sulla trequarti, Thiago Alcantara aveva sfortunatamente concesso.

21' - David Silva con un gioco di prestigio favoloso dentro l'area prepara la conclusione, che però col mancino risulta troppo strozzata. Berisha si accinge allora a giocare il pallone.

20' - Thiago Alcantara stavolta lo guadagna, un calcio di punizione, sulla pressione di Balliu.

19' - Fuorigioco di Sergio Ramos che era riuscito ancora una volta a farsi valere di testa, trovando però la respinta di Berisha in calcio d'angolo. Tutto inutile.

18' - Jordi Alba attaccato da dietro da Balliu, è calcio di punizione.

17' - Subito lancio lungo dalla retroguardia ora in svantaggio, Isco viene servito sulla respinta e Hysaj è obbligato al fallo.

16' - RODRIGO! GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! 1-0! Silva col suo solito movimento al limite, Isco riceve l'appoggio e cerca di completare un triangolo, ma il valenciano si "intromette" e controlla quasi di faccia per poi calciare in girata verso il palo lontano con una traiettoria splendida! 1-0!

15' - Grande iniziativa di Hysaj sulla destra, il giocatore del Napoli crossa però male dopo una bella serie di dribbling che lo avevano portato in area.

14' - Ammonito Llullaku per un colpo al - fischiatissimo, per ora - Piqué.

13' - RODRIGO STAVOLTA SE LO MANGIA! Isco sulla destra col destro stavolta disegna perfettamente col piatto per il movimento verso il centro-porta di Rodrigo, il quale da due passi non riesce clamorosamente a sbloccare il match! Rimessa dal fondo.

12' - Calcio di punizione per i padroni di casa praticamente sulla bandierina alla loro sinistra. Cross pessimo di Isco.

11' - Stavolta Odriozola recupera e serve David Silva, il quale si accentra e cerca una conclusione mancina dai 20 metri che viene murata.

10' - Rodrigo prende un colpo da Veseli sugli sviluppi di un duello aereo a centrocampo. Fallo. Hysaj chiude poi bene la diagonale sul cross di Odriozola, che stavolta si era mosso bene.

9' - Grezda taglia fra le linee, Saùl buca nonostante il buon posizionamento e la palla giunge al centrocampista, che dalla lunetta calcia però in bocca a De Gea.

8' - ...riceve allora David Silva, che prova a disegnare verso il secondo palo per l'inserimento di Jordi Alba, anticipato di nulla da Hysaj. In seguito altro fallo di Thiago nel pressing.

7' - Isco serve Thiago Alcantara che innesca l'azione rapida con un dribbling...

6' - Primo brivido del match col cross di Jordi Alba dove Rodrigo, che aveva tagliato sul primo palo, non vince il rimpallo. Berisha è pronto allora al rinvio.

5' - Cross fuori misura di Saùl, che nonostante il ruolo di mediano qui si era spinto in avanti. La palla sfila fuori.

4' - Thiago cerca di alzare la linea del pressing ma lo fa in maniera irregolare, con una scivolata sulla trequarti. Punizione.

3' - Odriozola è anche lui alle prime volte in Nazionale e qui sbaglia il primo uno-contro-uno della gara, al limite dell'area avversaria.

2' - Avvio di buona personalità degli ospiti, che hanno però qui perso il possesso sempre sull'out di destra sull'errore di Grezda.

1' - Sergio Ramos costretto alla copertura in profondità sul lancio lungo vicino alla bandierina, fallo laterale battuto da Hysaj.

20.44 - Si comincia! Primo pallone mosso dalla Spagna.

20.41 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Dall'altro lato non era invece attesa la scelta di Llullaku in attacco. Adesso le squadre tornano negli spogliatoi: a breve si parte...

20.25 - Proseguono gli allenamenti in campo. Rispetto alle premesse di giornata, oggi vedremo in campo Rodrigo Moreno, in grande forma col suo Valencia in patria.

20.15 - Il riscaldamento delle due squadre, allo stadio Rico Perez, è già iniziato.

20.05 - La risposta dell'Albania (4-3-3): Berisha; Hysaj, Veseli, Ajeti, Memolla; Kace, Memushaj, Grezda; Xhaka, Llullaku, Balliu. All. Panucci

19.55 - La formazione ufficiale della Spagna (4-3-3): De Gea; Odriozola, Sergio Ramos, Piquè, Jordi Alba; Thiago Alcantara, Saùl, Koke; Isco, Rodrigo, David Silva. All. Lopetegui

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Benvenuti alla diretta scritta - live ed online - di Spagna vs Albania. Ad Alicante, alle 20.45, la selezione guidata da Lopetegui affronta la formazione di Panucci, è la penultima giornata di qualificazione a Russia 2018.

LIVE Spagna - Albania  

La Spagna comanda il raggruppamento con 22 punti, 3 in più dell'Italia, ha quindi un piede nella prossima rassegna iridata. La compagine di casa intende chiudere il discorso questa sera, per poi dedicarsi senza patemi alla prova conclusiva. Forte di un confronto diretto favorevole, può confinare all'angolo l'Italia. 

L'Albania, di contro, ha una flebile speranza di seconda piazza, serve però un filotto. Battere la Spagna e sperare nella contemporanea sconfitta dell'Italia con la Macedonia, per poi duellare, al tramonto, con gli azzurri. 

Ad incupire l'ambiente spagnolo, la querelle tra calcio e politica, con la richiesta di indipendenza della Catalogna. Piqué vive in sostanza da separato in casa, scaricato da molti compagni, in special modo Sergio Ramos. 

Spagna

Assenze illustri nella Spagna questa sera. Carvajal deve convivere con problemi al cuore di soluzione non immediata, Iniesta e Morata sono out per svariati problemi, Busquets è squalificato. Spazio quindi ad un undici piuttosto rinnovato. 

4-1-4-1, Illarramendi è l'elemento di protezione della linea di difesa, il "Busquets" di turno. Piqué e Ramos, citati in precedenza, compongono la coppia centrale davanti a De Gea. A sinistra Jordi Alba, a destra trova una maglia da titolare Azpilicueta.

Pedro e Silva fungono da esterni nella batteria sulla trequarti. Specie il secondo ha licenza di svariare. A ridosso di Aduriz, poi, Koke ed Isco, faro del Real-Zidane. Il gioiellino Asensio parte dalla panchina, come Callejon, premiato da Lopetegui con la convocazione. 

Albania 

L'Albania sta vivendo un buon momento. Sette punti nelle ultime tre, il pari con la Macedonia a rallentare l'inseguimento all'Italia. Una compagine solida, interessante, con diversi giocatori piuttosto conosciuti nel campionato italiano. 

Per limitare la Spagna, 4-3-3, con i due esterni d'attacco - Latifi e Grezda - chiamati ad un apporto cospicuo anche in fase di contenimento. Sadiku è il terminale ultimo.

T.Xhaka gestisce le operazioni nel mezzo, a comporre la mediana ci sono poi Kace e Basha. Djimsiti ed Ajeti blindano la porta di Berisha, esterni bassi Hysaj, lo stantuffo di Sarri, e Agolli.