Qualificazioni mondiali - Svezia a valanga e Olanda nei guai. Vince anche l'Estonia

La goleada svedese mette in seria difficoltà l'Olanda, costretta a sua volte a stravincere con la Bielorussia per giocarsi tutto all'ultima giornata, mettendo sotto pressione anche la Francia. Gioia anche per l'Estonia mentre Far Oer e Lettonia non si fanno male.

Qualificazioni mondiali - Svezia a valanga e Olanda nei guai. Vince anche l'Estonia
Qualificazioni mondiali - Svezia a valanga. Vince anche l'Estonia

Sono andati in porto anche gli "anticipi" di questo Sabato di qualificazioni mondiali, giunte ormai alla penultima giornata. La lotta per la Russia si fa sempre più serrata e i posti rimasti diventano sempre di meno. Oltre alla rocambolesca vittoria del Belgio sulla Bosnia, che regala il passaggio ai play-off anche all'Italia di Ventura, si sono disputate alle 18 altre tre partite.

La Svezia ha liquidato senza troppi problemi il Lussemburgo, ma soprattutto ha portato a casa un bottino di reti pesantissimo ai fini dello scontro con l'Olanda per il secondo posto nel girone. L'8-0 degli uomini di Anderson aumenta la già cospicua differenza reti a +19, rendendo quasi impossibile il recupero degli orange nello scontro diretto dell'ultima giornata anche in caso di goleada contro la Bielorussia stasera. Risalta il poker messo a segno da Marcus Berg, a cui si aggiungono la doppietta di Granqvist e le reti di Lustig e Toivonen, che spediscono il Lussemburgo all'ultimo posto nel girone. Adesso anche la Francia è sotto pressione, costretta a vincere in casa della Bulgaria per non perdere il primo posto e il passaggio diretto al mondiale.

C'è gioia anche per l'Estonia, che vince con un tennistico 6-0 in casa di Gibilterra e si toglie la soddisfazione di andare in doppia cifra come punteggio finale nel girone. A sbloccare il risultato è Luts dopo soli 10 minuti, poi le reti di Kait e Zenjov nel finale di primo tempo chiudono il match già prima dell'intervallo. Nella ripresa c'è gioia per Joonas Tamm, attaccante del Trelleborg, autore di una tripletta che rende più rotondo il punteggio finale. Finisce invece con uno scialbo 0-0 la sfida tra Isole Far Oer e Lettonia: allo stadio Tórsvøllur di Tórshavn il punteggio non si sblocca e i lettoni rimangono all'ultimo posto del girone, per quello che può valere.