Bundesliga: la situazione a due giornate dal termine

Con il Bayern già campione, impazza la lotta per il secondo posto. Bagarre anche per l'Europa League e per la salvezza.

Bundesliga: la situazione a due giornate dal termine
Bundesliga: la situazione a due giornate dal termine

Se la guardiamo sotto un punto di vista, la Bundesliga è un campionato a senso unico, tant'è che il Bayern Monaco è già campione da un paio di settimane. Da un altro punto di vista però non si direbbe che le gerarchie siano molto delineate, perchè a due giornate dal termine ci sono ancora tantissimi verdetti da scrivere. In questa 31esima giornata ne è arrivato uno molto importante, perchè il Wolfsburg ha ipotecato un posto in Champions League, anche se si deve giocare il secondo posto con il Borussia Moenchengladbach, con il Leverkusen praticamente sicuro del quarto posto e quindi dei preliminari, salvo ovviamente ribaltoni e crolli della squadra di Favre.

I verdi della città della Volkswagen sono infatti reduci dalla vittoria per 3-1 sul campo del Paderborn, che ha dato loro la matematica certezza di accedere alla prossima fase a gironi di Champions e li mantiene al secondo posto, anche se il Gladbach, fresco di 3-0 contro le aspirine che li seguono in classifica, non ha intenzione di demordere. Il trio ha scavato un solco di 12 punti sulla quinta, l'Augsburg, sorpresa della stagione e della giornata: hanno infatti costretto il Bayern alla quarta partita senza vittorie in assoluto e alla seconda sconfitta consecutiva in campionato grazie alle rete di Bobadilla. Arrivato anche il sorpasso ai danni dello Schalke 04, caduto sul campo del Colonia per 2-0: la squadra di Di Matteo deve anche guardarsi alle spalle dal ritorno del Borussia Dortmund, che col 2-0 all'Hertha si è riavvicinato pericolosamente, sperando in un posto in Europa League che arriverebbe anche in caso di vittoria in coppa di lega, dove è in finale contro il Wolfsburg.

Cominciano invece a scemare le chances di Hoffenheim e Werder Brema: i primi sono in flessione rispetto all'inizio e la fragilità difensiva sta facendo la differenza, mentre i secondi continuano a subir troppi gol ma stan quantomento trovando continuità di risultati. Nella prossima giornata però le prime tre inseguitrici dello Schalke affronteranno le prime tre "umane" del campionato, e dunque la storia si potrebbe riscrivere e i sogni di Europa potrebbero infrangersi. In teoria anche Eintracht Francoforte Colonia potrebbero pensare di raggiungere lo Schalke, visto che i primi han battuto l'Hoffenheim per 3-1 e i secondi proprio la squadra di Gelsenkirchen per 2-0, ma una salvezza già raggiunta potrebbe "rilassare" eccessivamente le due compagini.

Salvezza praticamente raggiunta per il Mainz, a un solo punto dalla permanenza in Bundesliga, ma reduce da una sconfitta in trasferta contro lo Stoccarda fanalino di coda per 2-0: Didavi e Kostic con le loro reti hanno restituito grande speranza per la salvezza, anche perchè tutte le avversarie non hanno vinto.  Il Paderborn come detto è crollato in casa, l'Hertha è stato sconfitto al Signal Iduna Park, l'Hannover ha pareggiato col Werder e lo scontro diretto tra Amburgo Friburgo è terminato per 1-1. Proprio Van Der Vaart e compagni saranno gli avversari dello Stoccarda nel prossimo turno, in un match da dentro-o-fuori per entrambe le squadre. Due scontri diretti anche all'ultima giornata: Paderborn - Stoccarda e Hannover - Friburgo. Insomma, restare sintonizzati: la Bundesliga ha ancora molte cose da dirci.

I RISULTATI DELLA SCORSA GIORNATA:

IL PROGRAMMA DELLE PROSSIME (E ULTIME) DUE GIORNATE:

LA CLASSIFICA:

I MIGLIORI MARCATORI: