Bundesliga: Bayern con il brivido, Dortmund di rimonta

Il punto sulle partite giocate al momento in questa quarta giornata di Bundesliga.

Bundesliga: Bayern con il brivido, Dortmund di rimonta
Bundesliga, la giornata di sabato

Inizia venerdì, con l'anticipo tra il Borussia Monchengladbach, rivelazione della scorsa stagione, e l'Amburgo la quarta giornata di Bundes.

Affermazione ospite, l'Amburgo espugna 3-0 il Borussia-Park, con doppietta di Pierre Lasogga nella sua prima partita da titolare in questa stagione. Alla 4ª di campionato, il Monchengladbach non lancia buoni segnali in vista della partita di Champions di martedì sera a Siviglia. Gli uomini di Lucien Favre sono attualmente fanalino di coda con zero punti e soli 2 gol segnati, a fronte degli 11 subiti.

6 le partite giocate sabato: il Bayern Monaco incrocia all'Allianz Arena l'Augsburg, partita tutt'altro che facile. Al 43esimo del primo Alexander Esswein porta in vantaggio l'Augsburg, con il Bayern che rientra negli spogliatoi titubante e sotto nel punteggio. Solo a 13 minuti dalla fine giunge la scossa che ribalta l'incontro, con il solito Lewandowski sugli scudi: l'attaccante da il via all'azione offensiva, gioca il pallone per Muller che tira in porta; il portiere avversario non riesce a trattenere la sfera e il bomber polacco mette dentro. Al minuto 88 l'episodio decisivo. Douglas Costa subisce fallo dentro l'area, rigore per il Bayern che Muller converte. 2-1 per gli uomini di Pep.

In rimonta vince anche il Dortmund: 4-2 sul campo dell'Hannover 96. Hannover che però entra meglio in campo e si porta in vantaggio dopo 18 minuti con un gol di Sobiech. Reagisce subito il Dortmund di Tuchel, che pareggia al 35esimo con gol di Aubameyang (rigore), e un minuto prima dall'intervallo completa l'inseguimento con  Mkhitaryan. Una manciata di minuti nella ripresa e Sobiech pareggia la partita dopo una buona giocata dell'attacco dell'Hannover. Al minuto 66, cross in area di Kagawa, Ginter appoggia dentro per Aubameyang ma è il difensore Felipe a mettere nella propria porta. Lo stesso Felipe tocca la palla con la mano al minuto 83 dentro la propria area, e ancora una volta Aubameyang, freddo come al solito, la mette dentro e chiude la partita.

Sorpresa a Leverkusen. I padroni di casa cadono per 1-0 contro il Darmstadt. Primo successo per la squadra guidata Dirk Schuster, grazie a un gol di Sulu al minuto 8 del primo tempo.

Si ferma anche il Wolfsburg. Solo un pareggio senza gol contro l'Ingolstadt. Dopo 4 giornate, una sola sconfitta contro il lanciatissimo Dortmund per l'Ingolstadt. Subito titolare Draxler, che non riusce però ad incidere. Gli "Wolfs" dominano la partita, finendo adirittura con il 61% di possesso palla, e 17 tiri in porta, ma non riescono ad abbattere il muro alzato dai padroni di casa.

L'Hertha Berlino si aggiudica i 3 punti, vincendo in casa contro lo Stoccarda per 2-1. Risultato che matura nel primo tempo, con gol di Haraguchi e Lustenberger per i padroni di casa e Sunjic per gli ospiti.

L'Eintracht Francoforte dilaga in casa contro il Colonia, 6-2 il rotondo finale. Dopo il gravìssimo infortunio patito nella scorsa stagione, il gigante Alex Meier trova in campo la sua redenzione: segna una tripletta e regala la seconda vittoria stagionale alla sua squadra. Luc Castaignos trova ancora il gol, portandosi così a quota 4 dopo soltanto 4 giornate. Seferovic segna la sua seconda rete in campionato. Per la squadra ospite, firme del rinforzo Modeste e dell centrale di difesa Heintz.

Oggi pomeriggio si conclude la giornata con l'Hoffenheim che gioca dopo l'ora di pranzo contro il Werder Bremen e lo Schalke 04 che a Gelsenkirchen affronta il Mainz, nell'ultima partita della 4ª giornata. Punteggio pieno per Bayern e Dortmund, ancora senza punti rimangono il Monchengladbach e lo Stoccarda.