Bundes: Bayern sempre più vicino al titolo

La squadra di Guardiola conquista l'ennesimo successo contro lo Schalke 04 e si avvicina sempre di più al 26mo titolo nazionale. Il Borussia Dortmund però non molla vincendo contro l'Amburgo. Cambiamenti anche in zona Champions e retrocessione.

Bundes: Bayern sempre più vicino al titolo
Bundes: Bayern sempre più vicino al titolo - Source: Alexander Hassenstein/Bongarts

La 30ma giornata di Bundesliga certifica ancora una volta il dominio incontrastato del Bayern Monaco, che grazie ad una doppietta di Lewandowski ed al gol di Vidal supera senza troppi problemi lo Schalke 04. I bavaresi inanellano così l'ottavo risultato utile consecutivo, invece la formazione di Breitenreiter continua l'astinenza da vittorie che dura da tre partite.  Il Borussia Dortmund non è da meno e con Pulisic e Ramos ( doppietta ) batte un Amburgo in inferiorità numerica per l'espulsione di Adler. Il team di Tuchel mantiene la propria imbattibilità in campionato in questo 2016, invece Labbadia e i suoi conseguono la seconda sconfitta consecutiva.

In zona Champions c'è da registrare il balzo in avanti del Bayer Leverkusen che col 3-0 al Francoforte supera in classifica l'Hertha, sconfitto a sorpresa 2-1 dall'Hoffenheim. Per la squadra di Schmidt a segno Kampl, Brandt e Bellarabi, e con questo successo la formazione rossonera mette in serie il sesto risultato utile consecutivo. Dall'altra parte gli uomini di Kovac inanellano la terza sconfitta consecutiva che li fa rimanere al penultimo posto in classifica, a -6 dalla salvezza. Nell'altra sfida, la squadra di Dardai, dopo il vantaggio a firma Stark, si fa rimontare dai padroni di casa, a segno con Schar e Uth. La squadra di Nagelsmann quindi conferma il suo buon momento, mettendo in serie il quinto risultato utile consecutivo, invece l'Hertha deve tornare a vincere, non solo per riconquistare il posto, ma anche perchè non ottiene un successo dal 2-1 sull'Ingolstadt.

In zona Europa League perdono le tre squadre interessate: il Borussia Monchengladbach perde con l'Hannover per 2-0, il Mainz si fa sorprendere in casa dal Koln col risultato di 2-3 e lo Schalke, come abbiam già detto, perde all'"Allianz Arena" contro il Bayern. Sorprendente soprattutto il primo risultato, in quanto il fanalino di coda Hannover supera i più quotati avversari con le reti di Anton e Sobiech. Quindi la squadra di Stendel torna a vincere dopo due mesi, mentre per il team di Schubert è la seconda sconfitta consecutiva. Non approfitta di questo scivolone del Borussia, il Mainz, che, avanti 2-0 con i gol di Cordoba e Balogun, si fa rimontare dagli ospiti che ribaltano il risultato grazie alle realizzazioni di Risse, Jojic e Modeste. Per i padroni di casa è una sconfitta che interrompe un buon momento, composto da quattro risultati utili consecutivi, invece il Koln torna a vincere dopo la sconfitta maturata col Bayer.

Il Wolfsburg spreca l'occasione di avvicinarsi alla zona Europa perdendo 3-2 col Werder Brema. La squadra di Skripnik passa in vantaggio con Pizarro su calcio di rigore, poi Guilavogui pareggia prima dell'intervallo. I padroni di casa si riportano avanti con le reti di Bartels e Yatabare, che rendono vano il gol finale di Dost. Con questa vittoria il Werder non fuoriesce dalla zona retrocessione, ma almeno mette fine ad un periodo segnato da 3 sconfitte ed un pareggio. La formazione di Hecking invece non vince da più di un mese, ultimo successo 2-1 sul Borussia Monchengladbach.

A metà classifica c'è da segnalare la vittoria del Darmstadt sull'Ingolstadt. Per i padroni di casa vanno a segno Rausch e Wagner, i quali consolidano l'ottimo momento di forma attraversato dalla squadra di Schuster. Infatti per il Darmstadt è il sesto risultato utile consecutivo ( 4 pareggi e 2 vittorie ). Invece l'Ingolstadt torna a perdere dopo due vittorie consecutive.

L'Augsburg ottiene un importante successo in chiave salvezza superando di misura lo Stoccarda, a decidere la sfida un gol di Finnbogason. Con questo successo la squadra di Weinzierl ottiene la seconda vittoria consecutiva, che invece manca alla formazione di Kramny dal 5-1 sull'Hoffenheim.

RISULTATI:

Mainz - Koln 2-3

8' Cordoba (M) 49' Balogun (M) 64' Risse (K) 74' Jojic (K) 83' Modeste (K)

Dortmund - Amburgo 3-0

38' Pulisic 44' Ramos 86' Ramos

Bayern - Schalke 3-0

54' Lewandowski 65' Lewandowski 73' Vidal

Augsburg - Stoccarda 1-0

36' Finnbogason

Brema - Wolfsburg 3-2

32' Pizarro [r.] (B) 36' Guilavogui (W) 64' Bartels (B) 83' Yatabare (B) 86' Dost (W)

Darmstadt - Ingolstadt 2-0

51' Rausch 85' Wagner

Hoffenheim - Hertha 2-1

26' Stark (HE) 33' Schar (HO) 85' Uth (HO)

Leverkusen - Francoforte 3-0

70' Kampl 76' Brandt 90' Bellarabi

Hannover - Monchengladbach 2-0

49' Anton 60' Sobiech

CLASSIFICA

Bayern 78 Dortmund 71 Leverkusen 51 Hertha 49 Monchengladbach 45 Mainz 45 Schalke 45 Wolfsburg 39 Ingolstadt 39 Koln 37 Darmstadt 35 Amburgo 34 Hoffenheim 34 Augsburg 33 Stoccarda 33 Brema 31 Francoforte 27 Hannover 21

PROSSIMO TURNO:

Amburgo - Brema

Koln - Darmstadt

Hertha - Bayern

Ingolstadt - Hannover

Stoccarda - Dortmund

Wolfsburg - Augsburg

Schalke - Leverkusen

Monchengladbach - Hoffenheim

Francoforte - Mainz